Visione nuvolosa: cataratta nei cani

pubblicato da Jaclyn

Aggiornato su

Il blog I Love Veterinary è supportato dai lettori e potremmo guadagnare una commissione dai prodotti acquistati tramite i link in questa pagina, senza costi aggiuntivi per te. Ulteriori informazioni su di noi e sul nostro processo di revisione dei prodotti >

Cosa sono le cataratte nei cani?

Le cataratte sono abbastanza evidenti quando le hai viste una volta. L'aspetto nuvoloso e bluastro rivelatore è il regalo. Per comprendere la cataratta, dobbiamo comprendere l'anatomia e la fisiologia di base dell'occhio. 

All'interno dell'occhio, abbiamo la retina, che è dove avviene la visione. L'obiettivo è ciò che cattura la luce che passa e la focalizza. Quando questa lente diventa opaca/torbida (che può essere dovuta a molte ragioni diverse), si parla di cataratta.

Classificazione della cataratta

La cataratta è classificata da:

  • Causa: primaria (base genetica) e secondaria (derivante da trauma o malattia) 
  • Età di esordio: congenito (sviluppo alla nascita o subito dopo), giovanile (sviluppo durante gli anni più giovani del cane) e senile (sviluppo durante l'età avanzata del cane) 
  • Posizione all'interno dell'obiettivo
  • Grado di completezza: Incipiente- nessun difetto visivo, Immaturo- lievi imperfezioni visive, Maturo- difetti visivi significativi con cecità parziale o totale e Ipermaturo- lente rimpicciolita, +/- uveite
  • Avendo una classificazione tu e il tuo veterinario sarete in grado di scegliere un piano ponderato per curare la cataratta del vostro cane. 

Vecchio cane bianco con cataratta, Cataratta nei cani - I Love Veterinary

Quali sono le cause della cataratta nei cani

La cataratta può svilupparsi a causa di molte cose. Malattie sottostanti come Diabete mellito può causare cataratta così come lesioni o traumi. Il diabete mellito incontrollato può portare alla cataratta perché il sovraccarico di glucosio può causare il rigonfiamento del cristallino.

Questo glucosio nell'occhio verrà infine convertito in una sostanza chiamata sorbitolo. Il sorbitolo può modificare le proteine ​​nelle cellule del cristallino rendendole torbide. La cataratta può verificarsi anche dalla vecchiaia, ma è più comunemente causata da malattie genetiche / ereditarie (malattie con cui è nato il tuo cane). 

Alcune razze sono più inclini di altre?

Come con la maggior parte delle malattie canine, ci sono alcune razze che attirano la cataratta e le avranno senza cause secondarie. Queste razze includono: 

  • Cocker Spaniel Americani
  • Havanese
  • Bichon Frise
  • Barboncini (sia in miniatura che standard)
  • Schnauzer (in miniatura)
  • Boston Terrier
  • Labrador Retriever 
  • Springer Spaniel gallese
  • Cani inclini al diabete come il Pinscher miniatura e il West Highland White Terrier. 

Senior Black Labrador con cataratta, Cataratta nei cani - I Love Veterinary

Qual è la differenza tra cataratta e sclerosi lenticolare?

Molti proprietari possono confondere Sclerosi lenticolare per Cataratta. Quindi discutiamo la differenza tra i due. A un esame grossolano, le due condizioni possono sembrare molto simili. La cataratta come sappiamo è la torbidità del cristallino e la sclerosi lenticolare è l'indurimento del cristallino. 

Le cataratte, come abbiamo discusso, provengono da malattie sottostanti o ereditarie. La sclerosi lenticolare è più un diritto di passaggio man mano che il cane invecchia. Come un cane invecchia il loro obiettivo inizia a comprimersi. 

Questa compressione può portare all'aspetto di indurimento di cui abbiamo parlato prima. Diventando duro, l'obiettivo non è in grado di piegarsi lasciando passare meno luce. La sclerosi lenticolare di solito colpisce entrambi gli occhi ma non pregiudica la vista. La cataratta influisce sulla vista e di solito si sviluppa in entrambi gli occhi in momenti diversi. A seconda della gravità, i cani di solito diventano ciechi a causa della cataratta. 

Come capire se il tuo cane ha la cataratta

La cataratta è in genere facilmente individuabile. Una sfumatura grigio bluastra nell'occhio del tuo cane ne è un buon indicatore. Tuttavia, andare da un veterinario è la chiave per differenziare tra cataratta e altre condizioni ottiche come la sclerosi nucleare.

Spesso è necessario un oftalmologo per trovare ulteriormente la causa della cataratta. L'occhio è visivo attraverso la retina che utilizza i fotorecettori noti come bastoncelli e coni. Sono responsabili della visione del colore, così come della risposta dell'occhio alla luce intensa e fioca. 

Un test chiamato elettroretinogramma (ERG) viene utilizzato per determinare la funzionalità della retina. Funziona utilizzando una fonte di luce per esporre la retina. Gli elettrodi all'interno della retina creano una forma d'onda che viene poi analizzata. Questo test viene eseguito insieme al sangue e all'analisi delle urine per escludere altre malattie. 

L'oftalmologo veterinario esamina il cane, Cataracts in Dogs - I Love Veterinary

Opzioni di trattamento per la cataratta nei cani

L'unico trattamento per la cataratta è la rimozione chirurgica attraverso un processo chiamato facoemulsificazione (intervento chirurgico in cui il cristallino del cane viene emulsionato e aspirato dall'occhio). Puoi optare per l'intervento chirurgico per ridare la vista al tuo cane, quindi è necessario eseguire un test ERG prima dell'intervento.

Questo test è obbligatorio per determinare lo stato della retina. Se la funzione della retina è grave o completamente ridotta, il tuo cane non è un candidato per l'intervento chirurgico. Oltre a riparare la cataratta visiva può essere rimossa per eliminare il disagio. La chirurgia consiste in una piccola incisione, seguita dall'inserimento di una sonda che crea onde ultrasoniche per rompere e rimuovere la cataratta. 

Successivamente, viene inserita una lente artificiale per ripristinare la vista del tuo cane. La compliance del proprietario è della massima importanza per garantire il successo dell'intervento chirurgico. UN collare elisabettiano deve essere indossato dal tuo cane per circa un mese, insieme a colliri e farmaci per via orale vengono somministrati XNUMX ore su XNUMX. La chirurgia della cataratta bilaterale può essere eseguita se il medico lo ritiene necessario. 

Oftalmologo veterinario che esamina una scansione della retina, Cataratta nei cani - I Love Veterinary

A volte non è necessario un intervento chirurgico e il veterinario può scegliere di guardare la cataratta e somministrare gocce per qualsiasi infiammazione secondaria. In altri casi, non è la scelta ideale perché può essere molto costoso. Se questa è la situazione, tieni presente che i cani possono vivere una vita molto felice con la cataratta. 

Ci sono altre risorse che il tuo veterinario può fornire per aiutare il tuo cane a far fronte alla cecità parziale o totale. Se l'intervento chirurgico non è un'opzione devono essere eseguiti frequenti esami oculistici. 

La cataratta non trattata può causare una condizione dolorosa chiamata uveite (infiammazione dell'occhio) dalla dissoluzione della cataratta. Inoltre, pezzi di cataratta possono staccarsi e fluttuare nell'occhio prima di depositarsi in un'area e possono causare un blocco di liquidi. Questo blocco fluido può portare a glaucoma (una condizione che causa cecità da danni al nervo ottico). 

Prevenzione della cataratta

Sfortunatamente, non esiste una vera prevenzione della cataratta primaria nei cani. Tuttavia, ci sono molte cose che possiamo fare come proprietari di cani per aiutare a prevenire la cataratta secondaria. Portare il tuo cane alle visite di routine annuali per controllare i suoi occhi è estremamente importante. 

Ciò consente qualsiasi intervento precoce per lo sviluppo di malattie degli occhi. Inoltre, se noti qualcosa di strano con gli occhi o la vista del tuo cane, portalo subito da un veterinario. Le cose a cui prestare attenzione sarebbero congiuntivite (infiammazione della congiuntiva/occhi rossi), secrezione dall'occhio, strabismo, occhi sfumati bluastri e il tuo cane che sbatte contro i mobili per citarne alcuni. 

Malattie come il diabete mellito possono essere evitate mantenendo il vostro animale domestico su una dieta adeguata ed evitando la sovralimentazione. Esercizio regolare e la cura del veterinario è anche un altro modo per prevenire diabete dall'accadere. 

Vecchio cane con cataratta oculare, Cataratta nei cani - I Love Veterinary

Sommario

La cataratta può variare da innocua a dannosa. Senza l'esperienza del tuo veterinario sarebbe impossibile determinare in quale fase si trova il tuo cane. Alla fine, è sempre meglio consultare il tuo veterinario sui passaggi successivi. 

In questo modo all'inizio sei in grado di fare un piano che dia alla vista del tuo cane una possibilità di combattimento. Inoltre, avere tutte le informazioni ti aiuterà a fare un piano completo e istruito. La vista è un senso vitale per il tuo cane e non avere dolore è il numero uno. 

Tratta gli occhi del tuo cane come un'emergenza e pecca per eccesso di cautela. In questo modo sarai sempre in anticipo sulla progressione della malattia.

La condivisione è la cura!

AUTORE

Jaclyn è un tecnico veterinario autorizzato (LVT) che ha una laurea in giornalismo. Unire i suoi due interessi, la scrittura e la medicina veterinaria, è una vera passione. Jaclyn ha già creato il suo blog chiamato The Four Legged Nurse. Ha la fortuna di avere due figli, un marito meraviglioso e quattro devoti cuccioli di pelo. Nel tempo libero ama trascorrere il tempo con la famiglia, leggere e andare a cavallo.

raccomandato

pediatrico per cani

Pedialyte per cani: aggiornato al 2024

8 min letto

Iscriviti alla nostra Newsletter

Lascia la tua email qui sotto per unirti alla squadra I Love Veterinary e goditi notizie regolari, aggiornamenti, contenuti esclusivi, nuovi arrivi e molto altro!