Come trattare l'infezione all'orecchio del cane senza veterinario

Infezioni dell'orecchio nei cani 

Probabilmente hai cliccato su questo articolo perché hai notato che il tuo cane ha un'infezione all'orecchio e vuoi curarlo da solo. Oggi spiegheremo come trattare infezione dell'orecchio del cane senza l'attenzione del veterinario. 

Tuttavia, attenzione! La risposta breve è che non puoi. Non per un'infezione grave. Ma continua a leggere per alcuni suggerimenti utili che potrebbero aiutare a prevenire lo sviluppo di un'infezione all'orecchio e impedirne il ritorno.

Infezione nell'orecchio del cane

Dovresti curare un'infezione all'orecchio del cane a casa?

Una vera infezione all'orecchio richiede attenzione veterinaria in quanto può essere causata da cose diverse e può causare disagio, dolore e possibili danni alle strutture essenziali dell'orecchio se non trattata. 

Un orecchio infiammato e irritato può essere gestito a casa per un breve periodo per vedere se può migliorare. Tuttavia, se non migliora, ciò garantisce anche un viaggio veterinario.

Come veterinario, posso capire perché i proprietari potrebbero non voler visitare il veterinario per un'infezione all'orecchio del cane. Tuttavia, i veterinari possono essere costosi e se il tuo cane ha problemi alle orecchie cronici, potresti dover tornare spesso per più farmaci, il che può essere frustrante in quanto sembra che i trattamenti non funzionino. 

Tuttavia, queste visite possono essere meno frequenti con cure adeguate: prenditi cura delle orecchie del tuo cane e lavora per prevenire ulteriori infezioni. Inoltre, stipulare un piano assicurativo per animali domestici o mettere da parte dei soldi può rendere le visite dal veterinario meno stressanti dal punto di vista finanziario.

Liquidi MAI da mettere nelle orecchie del cane

Molti siti Web elencheranno prodotti che possono essere utilizzati per pulire le orecchie o curare le infezioni dell'orecchio; tuttavia, l'orecchio è molto sensibile e non molti liquidi possono essere messi nelle orecchie del cane in modo sicuro. Di seguito è riportato un elenco di liquidi da non mettere mai nelle orecchie del tuo cane:

Aceto

L'aceto è acido, che potrebbe uccidere lievito o batteri, ma l'aceto è principalmente acqua, che è intrappolata nell'orecchio e lascia l'orecchio umido, invitando più infezioni. 

Inoltre, se il timpano si è rotto, cosa comune con le infezioni dell'orecchio, l'aceto può raggiungere l'orecchio medio o interno, che ospita importanti nervi. L'aceto che entra in contatto con questi nervi può causare danni che portano a problemi neurologici, che possono essere molto gravi.

perossido di idrogeno

Il perossido di idrogeno è un acido debole che è principalmente acqua. All'inizio bolle molto, il che può far sembrare che stia facendo un buon lavoro, ma una volta che finisce, l'orecchio è solo pieno d'acqua, il che può portare a un'infezione se non ce n'è già una. 

Inoltre, come l'aceto, il perossido di idrogeno può penetrare nell'orecchio medio o interno e danneggiare le strutture essenziali. Non c'è modo di sapere se il timpano è rotto guardando il tuo animale. Invece, un veterinario deve guardare in basso l'orecchio con un otoscopio per confermare la pervietà del timpano.

Alcol denaturato

L'alcol denaturato sarà molto doloroso se applicato lungo l'orecchio del tuo cane e lo farà spaventare a fidarsi di te per mettere qualsiasi altro prodotto vicino alle sue orecchie. Pertanto, non è raccomandato e può peggiorare le cose.

tinture

I siti Web che si concentrano sulla medicina olistica possono suggerire tinture, in cui una piccola quantità di erba viene mescolata con acqua e utilizzata per pulire l'orecchio. È improbabile che le erbe aiutino o danneggino e l'acqua probabilmente andrà bene. Ma non c'è alcun vantaggio in questo, e l'acqua che rimane nell'orecchio renderà umido il condotto uditivo e favorirà lo sviluppo di batteri.

Olio

Oli come il cocco e l'oliva sono spesso promossi come buoni detergenti per le orecchie. Sebbene sia vero che è improbabile che l'olio punga l'aria, non ci sono prove che aiuti a pulire l'orecchio e possa rendere difficile la successiva pulizia dell'orecchio. Inoltre, se il tuo cane ha bisogno di antibiotici per l'orecchio, l'olio renderà difficile la penetrazione delle gocce auricolari e il trattamento dell'infezione.

Shampoo

Lo shampoo dovrebbe essere evitato perché è troppo potente per il condotto uditivo e non è progettato per pulire l'orecchio. Invece, è più sicuro usare un detergente per orecchie per cani progettato per questa funzione.

Rimedi domestici naturali e medicina per l'orecchio del cane da banco

Come avrai intuito, la maggior parte dei veterinari sconsiglia i rimedi casalinghi naturali per pulire il condotto uditivo di un cane. Questo perché di solito non funzionano e alcuni possono essere dannosi per il condotto uditivo e le strutture interne. 

Tuttavia, alcuni farmaci per le orecchie di cane da banco possono aiutare. L'uso di un detergente per le orecchie sicuro può aiutare ad asciugare l'orecchio e rendere l'ambiente inospitale per la proliferazione di batteri o funghi. 

Ci sono due detergenti per le orecchie che consiglierei: Virbac  aiuta a pulire l'orecchio e non è irritante. In alternativa, DechraTopical  è anche sicuro per le orecchie e può essere utilizzato anche sui gatti.

Come pulire le orecchie del cane a casa

Pulire le orecchie del cane è un ottimo modo per mantenerle sane. Ciò è particolarmente vero per i cani con le orecchie flosce poiché l'umidità è intrappolata al loro interno, favorendo lo sviluppo di infezioni alle orecchie. Questo è lo stesso per i cani che nuotano molto. 

Pulire le orecchie del tuo cane una volta alla settimana può favorire un ambiente sano e asciutto, inospitale per i batteri, aiutando a prevenire le infezioni alle orecchie. Inoltre, pulire le orecchie del tuo cane dopo che ha nuotato aiuterà a rimuovere l'acqua in eccesso e tutti i detriti o batteri che sono entrati a galla.

Pulizia delle orecchie del cane

Passaggi per pulire le orecchie del tuo cane

Passaggio 1: raccogli i tuoi strumenti

Assicurati di avere tutto pronto in anticipo per rendere il processo il più semplice e veloce possibile. Avrai bisogno di batuffoli di cotone o tamponi di garza e una soluzione per la pulizia delle orecchie. Dai un'occhiata a quelli sopra elencati per le opzioni adatte. 

Il tuo veterinario potrebbe consigliarti un detergente per le orecchie adatto al tuo cane. Tuttavia, i cotton fioc sono pericolosi e non dovrebbero essere usati per pulire le orecchie del tuo cane. 

Passaggio 2: porta il tuo cane in posizione

A seconda di quanto è tollerante il tuo cane, potresti aver bisogno di una mano per pulire le orecchie del tuo cane. Il processo non dovrebbe essere doloroso, ma puoi trattenerli delicatamente per facilitare il processo di pulizia, se necessario. Potrebbe essere una buona idea provare a farlo fuori, perché può diventare disordinato!

Passaggio 3: pulisci le orecchie

Se il tuo cane ha le orecchie molto pelose, potrebbe essere utile rimuovere i peli in eccesso dall'interno delle orecchie e attorno al padiglione auricolare e al condotto dell'aria. Se non sei sicuro di come farlo, chiedi aiuto a un professionista, qualcuno nella tua clinica veterinaria o un toelettatore. 

Una volta rimossi i peli in eccesso, ciò consentirà un migliore flusso d'aria nel condotto uditivo. Se c'è dello sporco o del cerume sul paraorecchie o attorno al condotto uditivo, puliscilo con un detergente per le orecchie su un tampone.

Passaggio 4: applicare la soluzione per il lavaggio delle orecchie

Punta l'ugello del pulitore per le orecchie verticalmente verso il condotto uditivo del tuo cane e riempilo con la soluzione. Utilizzare una soluzione sufficiente in modo che il liquido inizi a fuoriuscire.

Passaggio 5: massaggia l'orecchio

Massaggia delicatamente l'orecchio per aiutare a diffondere la soluzione nel condotto uditivo e abbattere la cera all'interno del condotto uditivo. Concedi al tuo cane una pausa per scuotere la testa in quanto ciò può aiutare a rimuovere la cera in eccesso mentre viene espulsa dall'orecchio.

Passaggio 6: ripulisci

Una volta che il condotto uditivo è stato lavato, usa un tampone o un batuffolo di cotone per pulire l'orecchio e rimuovere l'eventuale cerume o detergente per le orecchie in eccesso che è stato espulso.

Altre cose da non fare nella pulizia dell'orecchio del cane

Mentre la pulizia delle orecchie è consigliata per tutti i cani ed è abbastanza facile da fare, ci sono alcune cose da non tenere a mente.

Le cose da non fare nella pulizia delle orecchie

  1. Non inserire oggetti all'interno del condotto uditivo. Può essere pericoloso e causare danni e spingere la cera e lo sporco più all'interno, rendendo più difficile la pulizia.
  2. Non usare nient'altro che un detergente per le orecchie all'interno dell'orecchio. Le orecchie del tuo cane sono sensibili e strutture importanti risiedono nel condotto uditivo. L'uso di liquidi caustici o sostanze oleose può danneggiare l'orecchio o favorire l'infezione.
  3. Non ignorare un orecchio infiammato e irritato. Non ignorarlo se noti che l'orecchio del tuo cane è caldo, doloroso o molto ceroso. Questi sono segni di un'infezione all'orecchio e devono essere trattati. Sfortunatamente, la pulizia delle orecchie spesso non è sufficiente per risolvere le orecchie malate.
  4. Non farlo se fa male. La pulizia delle orecchie a volte può essere dolorosa. Se il tuo cane guaisce o urla quando cerca di pulirsi le orecchie, fermati. È possibile che tu stia sbagliando o che ci sia qualcosa che non va nell'orecchio. In questo caso, è una buona idea far esaminare il tuo cane da un veterinario per assicurarsi che non ci sia nulla che non va.

Segni di infezioni dell'orecchio nei cani

Un orecchio infetto può essere molto evidente o potrebbe essere molto sottile a seconda del cane. Continua a leggere per scoprire i segni di infezioni dell'orecchio nei cani:

  • Scuotere la testa.
  • Grattarsi l'orecchio infetto.
  • Scarico scuro proveniente dall'orecchio.
  • Un forte odore proveniente dall'orecchio.
  • Rossore e gonfiore dell'orecchio.
  • L'orecchio è caldo al tatto.
  • Dolore al contatto con l'orecchio.
  • prurito.
  • Croste o croste nelle orecchie.
  • Croste intorno alla testa e al collo a causa dei graffi.

Tipi di infezioni dell'orecchio del cane

Esistono tre tipi definiti di infezioni dell'orecchio: otite esterna, otite media e interna.

Il condotto uditivo è suddiviso in tre regioni: il condotto uditivo esterno, il condotto uditivo medio e il condotto uditivo interno. 

Il condotto uditivo esterno è separato dall'orecchio medio e interno dal timpano, noto anche come membrana timpanica. In circostanze normali, il timpano separa le strutture interne dell'orecchio, contribuendo a proteggerle; aiuta anche nell'udito. Tuttavia, il timpano può rompersi quando un orecchio è infetto, portando l'infezione a diffondersi nell'orecchio interno. 

Quando discutiamo di infezioni dell'orecchio, i termini otite esterna, otite media e interna differenziano rispettivamente le infezioni nei canali dell'orecchio esterno, medio e interno.

Può essere piuttosto grave quando un'infezione si trova nel condotto uditivo medio o interno poiché i nervi vitali viaggiano attraverso questo spazio. Un'infezione qui può danneggiare questi nervi portando a sordità, paralisi facciale e problemi vestibolari, che possono essere permanenti. Un veterinario può confermare se il timpano si è rotto guardando in basso l'orecchio usando un strumento chiamato otoscopio.

Come vengono trattate le infezioni dell'orecchio del cane?

Il tuo veterinario tratterà le infezioni dell'orecchio a seconda dell'organismo che invade l'orecchio. Ad esempio, batteri, lieviti, acari dell'orecchio e funghi possono proliferare nell'orecchio, causando un'infezione. Ognuno di questi richiede un trattamento specifico, ed è per questo che è essenziale che l'infezione all'orecchio del tuo cane venga curata da un veterinario che personalizzerà il trattamento per il tuo cane.

Più comunemente, verranno prescritte gocce per le orecchie, ma occasionalmente potrebbero essere necessari altri trattamenti come la pulizia sedata, ulteriori diagnosi o medicinali per via orale per gestire l'infezione all'orecchio del tuo cane.

Cause di infezioni dell'orecchio nei cani

Le infezioni alle orecchie possono essere causate da molte cose. Geneticamente alcuni cani possono essere predisposti alle infezioni dell'orecchio a causa della conferma del condotto uditivo. I cani con le orecchie flosce sono più inclini a sviluppare infezioni alle orecchie perché il condotto uditivo è chiuso, il che consente all'umidità di accumularsi.

Le allergie sono una causa comune di infezione dell'orecchio, allergie al cibo o allergeni ambientali che possono portare a infiammazioni nel condotto uditivo, che rende il condotto uditivo sensibile alla proliferazione di batteri e lieviti.

Gli acari dell'orecchio del cane vivono nell'ambiente e possono attecchire nell'orecchio del tuo cane quando li sfiorano attraverso l'erba alta, per esempio.

Il nuoto può portare a infezioni alle orecchie poiché l'umidità è un terreno fertile per la proliferazione dei batteri.

Modi per prevenire le infezioni dell'orecchio canino

La pulizia regolare con una soluzione per la pulizia dell'orecchio del cane può aiutare a mantenere l'orecchio pulito e asciutto, il che può aiutare a prevenire l'infezione; questo è particolarmente importante dopo il nuoto. Inoltre, in alcuni casi, i farmaci per aiutare a gestire le allergie possono aiutare a prevenire le infezioni dell'orecchio. Il tuo veterinario ne discuterà con te se pensa che potrebbero aiutare il tuo animale domestico. 

Il tuo veterinario può raccomandare un cambiamento di dieta se sospetta che il tuo cane sia allergico a determinate proteine ​​nella dieta del tuo cane.

L'approccio a lungo termine all'infezione dell'orecchio del cane

Le infezioni ripetute dell'orecchio possono essere frustranti da gestire. I cani con problemi alle orecchie cronici possono richiedere molti corsi di medicina per cercare di controllare le infezioni. Avere un rinvio a uno specialista della pelle può aiutare a risolvere o gestire le infezioni dell'orecchio, ma anche con la loro maggiore conoscenza, potrebbe non risolversi sempre.

Quando le orecchie sono allo "stadio terminale", cioè c'è un danno irreversibile, il veterinario può raccomandare un intervento chirurgico per cercare di aiutare l'orecchio. Queste procedure di salvataggio possono dare molto conforto al tuo cane e aiutare a eliminare o ridurre significativamente l'impatto delle infezioni alle orecchie. 

Questi interventi chirurgici possono fornire un notevole sollievo ai cani che hanno sofferto di problemi alle orecchie per troppo tempo. I proprietari spesso riferiscono che i loro cani si comportano "da cucciolo" mentre godono di un'esistenza più indolore.

Pulire le orecchie del cane a casa

sommario

Come hai appreso, le infezioni dell'orecchio sono complesse e richiedono l'attenzione del veterinario per essere curate. Prevenire le infezioni alle orecchie è la cosa migliore che i proprietari possano fare. Questo può essere fatto pulendo regolarmente le orecchie del tuo cane con una soluzione per la pulizia delle orecchie, somministrando medicine per l'allergia o cambiando la dieta del tuo cane come raccomandato dal veterinario. 

Quando le orecchie del tuo cane non migliorano, potrebbe essere necessario consultare uno specialista o un intervento chirurgico per risolvere i suoi problemi.

Bestseller No. 1
Zymox Otic Ear Solution con 1% di idrocortisone
Zymox Otic Ear Solution con 1% di idrocortisone
Il sistema enzimatico brevettato LP3 aiuta a eliminare le secrezioni dell'orecchio e promuove orecchie sane
$ 23.79
SaldiBestseller No. 4
Curaseb Salviette per il trattamento delle infezioni dell'orecchio di cani e gatti...
Curaseb Salviette per il trattamento delle infezioni dell'orecchio di cani e gatti…
Tratta e pulisce i paraorecchie e le fessure delle secrezioni appiccicose e dei visitatori stranieri indesiderati
$ 14.99