CHE COS'È L'Idrocefalo Nei Cani?

Cos'è l'idrocefalo nei cani? È probabile che tu non possa mai vedere un cane con idrocefalo nella tua vita a meno che tu non lavori in un ospedale veterinario, in un rifugio o in qualsiasi struttura con cani. 

Potresti chiederti cosa ha a che fare l'idrocefalo con i cani e quanto spesso accade? Quali sono i fattori di rischio? Dovremmo preoccuparci della genetica e aggiungerla alla nostra lista di controllo dell'allevamento?

Fin dalle scuole medie e superiori, abbiamo avuto tutti quella persona a scuola o in classe che abbiamo soprannominato "testa grossa". Probabilmente, siamo stati noi a cui è stato dato il nome. Quello che potremmo non sapere è che abbiamo erroneamente dato/accettato quel soprannome se la persona (noi) non avesse l'idrocefalo. Questo perché non tutte le teste grandi sono il risultato dell'idrocefalo.

L'idrocefalo negli animali può essere raro per te, ma si verifica. Scopriamone uno nel cane oggi. 

medico che tiene il cervello

Cos'è l'idrocefalo nei cani? 

Hydrocephalus deriva dalla parola greca; idro, che significa acqua, e Cephalus, che significa testa. Quindi letteralmente, idrocefalo di cane significa acqua nella testa/nel cervello di un cane. Dal punto di vista medico, l'idrocefalo è eccessivo liquido cerebrospinale (CSF) fuoriesce nel cervello, causando così un gonfiore del cervello. 

Il liquido cerebrospinale è fluido intorno al cervello e al midollo spinale e si trova rispettivamente nel cranio e nelle vertebre spinali. Fornisce protezione e nutrienti al cervello e al midollo spinale. Alcune cavità del cervello processano il liquido cerebrospinale e il corpo lo assorbe da altre cavità per prevenire l'accumulo.

Nel cervello, le cavità drenano il liquido cerebrospinale nel sistema linfatico, dove si mescola al sangue. Queste cavità sono lo spazio subaracnoideo, il forame di Monro, l'acquedotto di Sylvius, i forami di Luschikae e Magendie. L'idrocefalo si verifica quando si verifica un blocco in queste strutture congenitamente o attraverso un metodo acquisito.

Una testa a cupola in un cucciolo appena nato è normale e dovrebbe chiudersi in poche settimane, circa 9-12 settimane. Il luogo in cui la forma a cupola si fonde in un cucciolo sano è il collicolo rostrale. A volte, questa fusione crea un problema quando non c'è abbastanza spazio per il drenaggio del liquido cerebrospinale. 

Quindi, il liquido cerebrospinale penetra nel cervello, una parte chiamata sostanza bianca, perché non c'è spazio per il drenaggio, che provoca gonfiore e impedisce il normale sviluppo del cervello.

L'accumulo di liquido cerebrospinale nel cervello è dovuto a determinati fattori come:

  • Blocco nei siti di drenaggio nel cervello.
  • Troppa produzione di liquido cerebrospinale nel cervello 
  • C'è un ridotto assorbimento del liquido cerebrospinale nel cervello. 

Poiché il cranio impedisce al cervello di espandersi, ciò aumenta la pressione nel cervello (nota come pressione intracranica) e il fluido preme sui tessuti cerebrali che sono sensibili, causando danni cerebrali, che possono essere irreversibili. Molto probabilmente, si verifica la morte. 

Sintomi di idrocefalo nei cuccioli

I sintomi dell'idrocefalo variano a seconda della causa e della gravità. Tuttavia, ci sono sintomi generali che si verificano nei cani con idrocefalo. Alcuni cani non mostrano alcun sintomo ma potrebbero mostrare segni di dolore se non trattati. 

I sintomi comuni in un cucciolo/cane con idrocefalo sono:

  • Un teschio a cupola
  • Punto debole sulla testa (fontana aperta)
  • Sequestri
  • Cecità
  • Arti posteriori deboli
  • Crescita lenta
  • Runting (inferiore alla dimensione della cucciolata)
  • Occhi distanziati/impostati
  • Fissare lo spazio 
  • Cambiamento nel comportamento
  • Irrequietezza (letargia)
  • Addestramento casalingo difficile
  • Circolare, come comportamento compulsivo
  • Difficoltà a mangiare e bere
  • Movimento scoordinato o mancanza di coordinazione
  • lanciare l'arto anteriore quando si cammina
  • Sbattere contro muri e altre cose
  • Arti incrociati in piedi
  • Incapacità di pensare o perdita di memoria (demenza)
  • Respiro affannoso
  • Coma
  • Insensibile agli stimoli
  • Pressatura della testa 

Questi sintomi potrebbero non essere interamente scolpiti nella pietra e possono differire. Se noti qualcosa di diverso nel tuo cane, informa gentilmente il tuo veterinario il prima possibile.

Poiché la presenza del fluido nel cervello influisce sul normale sviluppo e funzione del cervello, la maggior parte di questi sintomi sono neurologici. 

Quali sono le cause delle grandi fronti nei cuccioli?

Ci sono due cause principali di idrocefalo nei cuccioli. Questi sono quelli presentati/ottenuti prima della nascita (congeniti) e acquisiti dopo la nascita. 

Idrocefalo congenito

L'idrocefalo congenito può essere il risultato di una condizione genetica, teratogeni o persino un'infezione che ha attraversato la placenta durante lo sviluppo del cervello. In sintesi, è un difetto di nascita. Può anche derivare da emorragie che si coagulano nel cervello dopo un travaglio prolungato o da una carenza di vitamina A ottenuta dalla madre prima della nascita. 

Inoltre, l'idrocefalo congenito può derivare da cisti nel sistema nervoso, cervelletto sottosviluppato, che influisce sul drenaggio dei liquidi e dimensioni anormali del cranio che limitano la crescita cerebrale e la funzione del liquido cerebrospinale.

L'idrocefalo congenito porta a una fontanella allargata (punto morbido nel cranio), un teschio a forma di cupola noto come testa di Waterhead o testa di mela e occhi che sembrano guardare/guardare verso il basso (noti come il segno del sole al tramonto). 

I cani affetti congenitamente non mostrano segni quando sono molto giovani o potrebbero mostrare segni alla nascita. La diagnosi di idrocefalo congenito si verifica durante lo svezzamento del cucciolo (mangiando cibi solidi e camminando da solo).

I segni visibili includono: cambiamento nel comportamento, mancata obbedienza ai comandi di base o al treno domestico, caduta su un lato, girare in cerchio e cambiamento nella camminata anormale.

I proprietari di animali domestici dovrebbero notare che non tutti i cani con la fronte grande sono cani con idrocefalo e può essere il risultato di altri fattori. 

Idrocefalo acquisito

Ciò si verifica alcuni anni dopo la nascita ed è solitamente dovuto a infezioni, tumori o traumi nel cervello o in una qualsiasi delle sue strutture che mantengono e drenano il liquido cerebrospinale. Un tumore al cervello è la forma più comune di idrocefalo acquisito. Altre cause sono il virus della parainfluenza, la carenza di vitamina A, l'infiammazione intracranica e l'emorragia cerebrale che si coagula.

I segni dell'idrocefalo acquisito sono simili a quelli dell'idrocefalo congenito e includono; perdita della vista, girare in cerchio, premere la testa, convulsioni, ritmo e irrequietezza e cambiamento di comportamento.

Razze canine sensibili all'idrocefalo

Poiché l'idrocefalo potrebbe avere una predisposizione genetica ad esso, ci sono alcune razze di cani che sono a rischio / inclini / suscettibili di contrarre l'idrocefalo. Per lo più, le razze di cani più piccoli e quelle con il naso camuso o le razze brachicefale hanno un rischio maggiore di sviluppare idrocefalo.

Queste razze di cani includono:

  • Barboncino francese giocattolo
  • Boston Terrier
  • Yorkshire Terrier
  • Manchester terrier
  • Bulldog inglese
  • Pechinese
  • Chihuahua
  • Cairn Terrier
  • Lhasa Apsos
  • maltese
  • Carlini
  • volpino 
  • Shih Tzu
  • Cavalier King Spaniel

Si noti che non tutti i cani di queste razze svilupperebbero idrocefalo nella loro vita e anche altri cani di razze meno sensibili potrebbero essere idrocefalo.

Cane nero con la testa grande

L'idrocefalo nei cani è genetico?

L'idrocefalo congenito può avere una predisposizione genetica ad esso. Pertanto, non dovresti allevare cani con idrocefalo o cani che hanno prodotto un cane con idrocefalo. Quando acquisti, allevi o adotti determinati tipi di razze o persino cani in generale, cerca una storia familiare di idrocefalo prima di prendere una decisione.

L'idrocefalo acquisito, a seconda della causa sottostante, può anche essere genetico. Ad esempio, è molto probabile che la generazione di un cane con frequenti tumori cerebrali sia una condizione genetica e, quindi, non dovrebbe essere autorizzata a riprodursi. Inoltre, alcuni cani potrebbero avere una mutazione genetica che influisce sulla loro capacità di assorbire o convertire la vitamina A dalla loro dieta.   

In sintesi, non è sicuro allevare cani idrocefalici, sia congeniti che acquisiti.

Un cucciolo con idrocefalo soffre?

Un cucciolo con idrocefalo soffre? Un cucciolo idro sperimenterà dolore a causa della pressione accumulata nel cranio. Questo dolore, a seconda della gravità e della causa sottostante, può variare da moderato a grave. Questo dolore potrebbe anche derivare dall'effetto della pressione sugli occhi e dal verificarsi di convulsioni. 

Per l'idrocefalo acquisito, il dolore potrebbe essere il risultato di un'infezione o di un tumore nel cervello. Il dolore, a seconda della posizione del tumore, può interessare altre parti del corpo, come il collo.

Il dolore impedirà al cane di mangiare o svolgere le normali attività. Il tuo cane potrebbe ritirarsi e nascondersi da te. Potrebbe essere aggressivo, tremante o contorto. Ricorda che ogni cane risponde in modo diverso al dolore e questi segni potrebbero non essere necessariamente per tutti i cani.

Un antidolorifico prescritto somministrato al tuo cane può essere su tua richiesta o se il veterinario lo ritiene necessario. 

Idrocefalo nei cani Aspettativa di vita 

L'aspettativa di vita per i cani con idrocefalo varia a seconda dell'età, del tipo e della gravità della malattia. I cani con idrocefalo lieve/moderato possono vivere una vita normale e sana, di solito occasionalmente in terapia o raramente senza alcun intervento. I cani con idrocefalo grave hanno una durata della vita ridotta e la morte può verificarsi in qualsiasi momento.

I cani con idrocefalo congenito stanno bene dopo l'intervento chirurgico in assenza di danno cerebrale. Tuttavia, i cani con idrocefalo acquisito non si comportano facilmente a causa dell'infezione o del tumore al cervello, che può causare l'encefalite. 

Il tuo cane potrebbe essere in trattamento di supporto per mantenerlo a suo agio. Puoi discutere la prognosi con il tuo veterinario prima di prendere qualsiasi decisione. Tuttavia, un cane con idrocefalo avrà una prognosi riservata, il che significa che non ci sono abbastanza informazioni per dire l'esito e c'è la possibilità che possa risultare in un risultato buono o cattivo.

Come viene diagnosticato l'idrocefalo canino?

Per cani giovani e cuccioli, i segni clinici e la grande fontanella sono indicativi o diagnostici di idrocefalo canino. Tuttavia, è prudente eseguire determinati test e imaging per escludere qualsiasi altra malattia/infezione/condizione come i tumori. 

Il tuo veterinario eseguirà un esame del sangue per l'analisi biochimica e completerà l'emocromo e l'analisi delle urine per escludere alcune malattie che possono manifestarsi come idrocefalo, come le infezioni virali.

L'ospedale utilizzerebbe anche varie procedure di imaging (TC, risonanza magnetica, raggi X) per diagnosticare l'idrocefalo canino. 

L'ecografia è la prima linea di test di imaging impiegati nella diagnosi. Mostrerà l'apertura o l'aumento delle aree aperte del cervello, note come ventricoli cerebrali. Allo stesso modo, è possibile utilizzare una tomografia computerizzata (TC) o una risonanza magnetica (MRI) per diagnosticare l'idrocefalo congenito.

Per l'idrocefalo acquisito, l'immagine diagnostica principale di scelta è la TC o la risonanza magnetica. A volte, il veterinario collegava sensori elettrici in più posizioni sulla testa. Conosciuto come l'elettroencefalografia (EEG), è molto sicuro e non danneggia il tuo cane.

Inoltre, il veterinario può eseguire una radiografia per vedere se ci sono anomalie o spazi aperti nel cervello.

Trattare cani con teste a forma di cupola

Il trattamento può avere successo negli stadi precoci/acuti dell'idrocefalo. Il trattamento spesso mira a ridurre la produzione di liquido cerebrospinale nel cervello e anche a ridurre l'infiammazione. La somministrazione di farmaci antinfiammatori come prednisone, desametasone, prednisolone o cortisone, noti collettivamente come steroidi o corticosteroidi, è la prima linea di trattamento.

Per i cani che hanno avuto l'idrocefalo da molto tempo, come nei casi cronici o più gravi, la somministrazione di acetazolamide, furosemide, omeprazolo o altri inibitori della pompa protonica e farmaci antiepilettici come il fenobarbitone è per gestire la condizione. Assicurati di darli proprio come prescrive il tuo veterinario.

La chirurgia dello shunt ventricoloperitoneale è un intervento chirurgico in cui un tubo collega i ventricoli cerebrali all'addome e viene eseguito in circostanze speciali da un neurochirurgo (chirurgo cerebrale) in ospedali specializzati. Questo fluido nell'addome si riassorbe nel corpo. 

L'intervento chirurgico ha un alto tasso di successo se eseguito all'inizio su un cane con idrocefalo. Come tutti gli interventi chirurgici, ha rischi e complicazioni associati. Si consiglia di discuterne con il veterinario curante e lo specialista.

Per l'idrocefalo acquisito, l'obiettivo principale è quello di trattare la causa dell'idrocefalo (condizione di base della malattia) e questo, a sua volta, correggerebbe l'idrocefalo. Le opzioni di trattamento includono antimicrobici, chemioterapia, radioterapia e talvolta chirurgia. 

Assicurati sempre di seguire il piano di trattamento del tuo veterinario, così come qualsiasi revisione o visita di follow-up. Se il tuo veterinario ti indirizza da uno specialista, assicurati di andare e seguire tutti i piani di trattamento presso lo specialista. 

cane bianco con la testa grande

sommario

I cani con idrocefalo possono vivere una vita normale se rilevati precocemente. Tuttavia, non allevare loro o i loro genitori per evitare che la condizione si ripresenti. Questa condizione non si diffonde da un cane all'altro. Quindi il proprietario di un animale domestico può essere certo della sicurezza del resto del canile. 

I proprietari di animali domestici dovrebbero assicurarsi che le vaccinazioni come la parainfluenza e il controllo dei parassiti siano aggiornate. Inoltre, aggiungi integratori vitaminici al cibo del cane se ne è carente.  

L'idrocefalo nei cani non deve essere una condanna a morte perché ci sono vari piani di trattamento disponibili e il tuo cane può vivere una normale vita felice con te.