Cosa mangiano le tartarughe? Beh... a parte ovviamente la pizza

Akosua

pubblicato da Akosua Kumi Nyarko

Aggiornato su

Il blog I Love Veterinary è supportato dai lettori e potremmo guadagnare una commissione dai prodotti acquistati tramite i link in questa pagina, senza costi aggiuntivi per te. Ulteriori informazioni su di noi e sul nostro processo di revisione dei prodotti >

Ti sei mai posto queste domande, "cosa mangiano le tartarughe?" “come trovano il loro cibo?”. "Quante volte mangiano?" "e mangiano davvero la pizza?" O è solo un mito? 

cosa mangiano le tartarughe

Due delle domande più comuni poste quando si tratta di allevare le tartarughe sono il cibo che mangiano e la frequenza con cui dovrebbero essere nutrite: sapere cosa dar loro da mangiare e cosa serve quando si tratta di mantenere una tartaruga.

Quindi stai pensando di tenere una tartaruga o di chiedere un amico? Ad ogni modo, scopriamolo insieme. 

Diversi tipi di tartarughe hanno una dieta diversa?

Il tipo di cibo che si mangia può essere influenzato da tanti fattori: disponibilità di cibo, tipo di cibo, sicurezza nella ricerca del cibo, tipo di apparato boccale/mascella (differenze anatomiche/di specie), posizione dell'animale, ecc.

Con questo, puoi facilmente dedurre che ogni tartaruga ha la sua dieta preferita. Bingo, hai ragione! Anche se alcune diete alimentari possono sovrapporsi tra alcuni gruppi, la maggior parte dei gruppi di tartarughe ha le proprie preferenze alimentari.

Alcune tartarughe sono erbivore (vegetariane e mangiatori di piante), alcune sono carnivore (mangiatori di carne) e alcune cadono nel mezzo. Sono onnivori (mangiano sia piante che carne). Conoscere il tipo di tartaruga che hai e cosa mangiano è la chiave per garantire che la tua tartaruga viva una vita lunga e felice con te. 

I diversi tipi di tartarughe e cosa mangiano

Ci sono otto grandi categorie di tartarughe nel mondo e, come detto in precedenza, ogni gruppo ha la sua dieta preferita. Quindi indossa il tuo cappello da indovinare e guarda quanti riesci a indovinare. Avviso spoiler, la maggior parte delle tartarughe sono onnivori! 

Tartarughe d'acqua dolce

Questo gruppo di tartarughe mangia quasi tutto. Vermi, alghe, aragoste, gamberetti, granchi, cirripedi, varie piante acquatiche, insetti acquatici, lumache e larve di insetti. Possono e possono mangiare i frutti che cadono nell'acqua. Rane, pesci, serpenti, piccoli mammiferi e talvolta anche tartarughe più piccole sono stati la dieta di alcune specie di tartarughe all'interno di questo gruppo. 

Tartarughe terrestri

Le tartarughe terrestri hanno una vasta gamma di cibo tra cui scegliere. Essere sulla terraferma dà loro accesso ad animali, piante e alcuni animali terrestri che scavano il suolo. La loro dieta comprende larve e lumache, bacche, fiori, scarafaggi, funghi, bruchi, erbe e frutti. Alcuni possono anche nutrirsi di carne in decomposizione quando è disponibile. 

Tartarughe da compagnia

Le tartarughe da compagnia (a seconda del tipo che hai in casa) possono essere onnivore, erbivore o carnivore. Ciò influenzerebbe il tipo di dieta che verrebbe nutrita, sebbene la maggior parte delle tartarughe da compagnia siano onnivore. 

Le tartarughe da compagnia onnivore vengono nutrite o possono essere fornite con un'ampia varietà di diete. Ciò può includere, a titolo esemplificativo, frutta, pellet di tartarughe commerciali, verdure, insetti e pesci mangiatoia. Ci sono anche alcune tartarughe da compagnia erbivore. Questi sono principalmente nutriti con frutta e verdura. Le tartarughe da compagnia carnivore di solito non sono comuni. 

Baby tartarughe

Le tartarughe hanno bisogno della giusta quantità di nutrienti per crescere correttamente. Una crescita sana di solito dipende dalla quantità di proteine ​​nella dieta poiché le proteine ​​​​costruiscono i tessuti del corpo. Pertanto, le tartarughe hanno bisogno di una dieta ricca di proteine. Ciò significa più pesce e pellet che frutta e verdura. 

Tartarughe d'acqua

Le tartarughe d'acqua sono un insieme molto esigente di tartarughe. A loro non piace mangiare lo stesso cibo più e più volte. Questo non dovrebbe essere un problema perché le tartarughe d'acqua sono onnivore. Così possono mangiare una vasta gamma di cibi, che possono essere ruotati spesso. 

Le tartarughe d'acqua si nutrono di piccoli pesci, lattuga romana, bloodworms, lattuga a foglia rossa, gamberetti, indivia, vermi della farina, indivia e scarole, cavoli, vermi neri, gamberi di fiume, krill, lombrichi e lattuga a foglia verde. Mangiano anche pellet commerciali. 

Tartarughe di terra

Le tartarughe di terra mangiano un'ampia varietà di cibo che va dalle piante agli animali. Le diete vegetali includono; cavolo nero, baccelli di piselli, mango, barbabietole, uva, denti di leone, pomodori, pesche, kiwi, broccoli, papaia, lattuga romana, banana, fragole e carote grattugiate.

Le diete animali includono; bruchi, lombrichi, cavallette, lumache e lumache, vermi rossi, scarafaggi, grilli e vermi della cera.

Tartarughe di stagno

Le tartarughe di stagno non dovrebbero essere nutrite direttamente a mano, ma il cibo dovrebbe essere messo in uno stagno. Le tartarughe di stagno, essendo onnivore, hanno una dieta che varia da pellet commerciali a un'ampia varietà di cibi freschi. Cerca sempre di piantare alcune piante acquatiche nello stagno per farle sgranocchiare di tanto in tanto. 

Le diete delle tartarughe di stagno includono cavoli, bachi da seta, lumache, tarassaco, bloodworms, granchi, vermi della farina, krill, senape, grilli, girini, lumache acquatiche, waxworms, pesci, bok choy, rane e lombrichi. 

Anche se le tartarughe di stagno sono onnivore, ricorda che sono carnivore quando sono giovani ed erbivore quando invecchiano.

due tartarughe di stagno sdraiate su una roccia

Tartarughe marine

Le tartarughe marine sono onnivori con una vasta gamma di diete. Tra le tartarughe marine, alcune specie si nutrono solo di cibo a base vegetale, altre sono rigorosamente carnivore e altre seguono entrambe le diete, un po' da ogni luogo. Mangiano alghe, suidi, fanerogame marine, gamberetti, spugne, granchi, meduse, cetrioli di mare e seppie. 

Le tartarughe mangiano il pesce?

Sì, le tartarughe mangiano il pesce. Dalle tartarughe selvatiche alle tartarughe da compagnia, tutti godono di un pasto a base di pesce. I pesci forniscono alle tartarughe le proteine ​​e le vitamine di cui hanno bisogno per crescere, in particolare le tartarughe. Pesci come pesci rossi e pesciolini sono solitamente il tipo comune di pesce dato alle tartarughe.

Di solito, quelli tenuti come animali domestici ricevono pellet di pesce invece che crudo pesce. Ad altri, a seconda della disponibilità, viene dato da mangiare dei pesciolini. A seconda dell'età della tua tartaruga, potrebbe rifiutare o meno la farina di pesce. Le tartarughe più anziane tendono spesso a passare da diete a base di pesce a diete a base vegetale. Questo cambiamento nella dieta è dovuto e si verifica con la vecchiaia. 

Quanto spesso dovrebbero mangiare le tartarughe?

La frequenza con cui una tartaruga mangia dipende dalla sua età: più invecchi, minore è la quantità di cibo che mangi. Le tartarughe dovrebbero essere nutrite ogni giorno poiché richiedono tutti i nutrienti per crescere. Le tartarughe adulte (cioè le tartarughe sopra i sette anni) dovrebbero essere nutrite a giorni alterni. Ciò significa che, quando dai da mangiare oggi, salta il domani ma alimenta di nuovo il giorno dopo. 

baby tartaruga sulle dita di una donna

Decidere quali porzioni dare alla tua tartaruga di solito dipende da quanto bene mangia la tua tartaruga. Alcuni mangiano lentamente e altri mangiano velocemente. La dimensione della porzione dipende anche dal peso della tartaruga e dalla sua età. Si consiglia di somministrare una porzione di cibo al giorno. Questo può essere regolato in base ai requisiti di cui sopra. 

Quali cibi freschi puoi dare da mangiare alle tartarughe?

Le tartarughe dovrebbero essere alimentate di tanto in tanto con cibo fresco e dovrebbe essere un componente della loro dieta. Gli alimenti freschi a base vegetale che puoi fornire alle tue tartarughe sono:

  • Castello
  • Meloni senza semi
  • Carote
  • Collard 
  • Pesche 
  • prezzemolo
  • Uva
  • Broccoli
  • lemna
  • Dente di leone 
  • Banana
  • Indivia e scarola
  • Pomodori
  • Peperoni
  • lattuga romana
  • Albicocche 
  • elodea
  • Fragole 
  • Kiwi
  • Lattuga a foglia verde e rossa
  • Frutti di bosco

I cibi freschi di origine animale che puoi nutrire per le tue tartarughe sono:

  • Pesciolini
  • Krill
  • Grilli
  • Lombrico
  • Lumache 
  • Pesce 
  • Verme della farina 
  • lumache
  • Verme di cera
  • coleotteri
  • Bruchi
  • Verme rosso
  • Vermi neri 
  • Gamberetto
  • Dubia scarafaggi 
  • Locusta
  • gambero
  • Supervermi 

I nostri migliori consigli per l'alimentazione delle tartarughe da compagnia

Ecco alcuni suggerimenti da prendere in considerazione quando si nutre la tartaruga.

  • Di tanto in tanto puoi nutrire la tua tartaruga con carne della tua tavola, come pollo e manzo, ma non è consigliato perché la carne non contiene la giusta quantità di proteine ​​​​di cui le tartarughe hanno bisogno rispetto a quella che si trova nel pesce. Non dare mai carne cruda.
  • Non dare da mangiare al tuo cane tartaruga o cibo per gatti. Questi alimenti contengono una quantità di proteine ​​superiore a quella di cui la tua tartaruga ha bisogno, il che può causare gravi danni.
  • È appropriato e consigliato nutrire la tua tartaruga in un acquario o habitat diverso quando dai da mangiare al tuo animale domestico. Questo perché le tartarughe defecano quando mangiano e possono sporcare il loro habitat principale. Inoltre, il cibo nel loro habitat principale ridurrebbe la qualità dell'acqua, rendendola inadatta alla loro salute.
  • Quando si acquistano alimenti commerciali, i marchi di solito non sono significativi. Finché contengono ciò che stai cercando nelle giuste proporzioni, sei a posto. 
  • Quando acquisti cibo commerciale, fai attenzione agli alimenti che contengono circa il 40-45% di proteine ​​e il 6-8% di grassi. Inoltre, la farina di pesce dovrebbe essere elencata come parte dei primi tre ingredienti. Dovresti anche assicurarti che le vitamine e i minerali siano elencati sull'etichetta.
  • Quando non sei sicuro del tipo di cibo da somministrare, consulta sempre il tuo veterinario. 
  • Assicurati che la dieta che stai dando alla tua tartaruga sia adatta a questo. Nutrire erbivori, diete erbivore; carnivori dieta carnivora; e onnivori, diete onnivore. Mai scendere a compromessi. 
  • Di tanto in tanto aggiungi integratori vitaminici e minerali alla dieta del tuo animale domestico.
  • I periodi migliori per l'alimentazione sono solitamente la mattina e il primo pomeriggio. Questo è raccomandato perché questo è il momento in cui sono più attivi e caldi. (ricordate, sono a sangue freddo).
  • Inoltre, ravviva le cose dando alla tua tartaruga una dieta variata per evitare che si stanchi del cibo. 
  • Ricorda che ogni tartaruga ha la sua preferenza, quindi sii comprensibile se a una tartaruga non piace quello che piace all'altra.

L'habitat ideale per una tartaruga da compagnia

L'habitat ideale per una tartaruga da compagnia dipende dal tipo di tartaruga, proprio come dal tipo di dieta che mangiano. 

L'habitat dovrebbe essere grande e chiuso e dovrebbe avere quasi le stesse condizioni del suo habitat naturale. Lo spazio chiuso dovrebbe essere relativamente alto in modo che la tua tartaruga non ne esca. Un habitat ideale dovrebbe avere aree soleggiate e ombreggiate in modo che la tua tartaruga domestica possa regolare adeguatamente la sua temperatura corporea. 

Se si trova in una tartaruga acquatica, il fondo del recinto dovrebbe essere riempito con pacciame o sabbia e questo deve essere cambiato regolarmente. Che si tratti di un acquario/piscina all'aperto o di un acquario al coperto, l'habitat dovrebbe anche essere abbastanza grande da facilitare il nuoto e le immersioni. 

Se il recinto è all'aperto, fornire aree ombreggiate e soleggiate per la regolazione della temperatura corporea. Inoltre, le tartarughe acquatiche hanno bisogno di un po' di terraferma intorno al loro recinto. Questo per dare loro spazio per uscire dall'acqua quando lo desiderano. 

Requisiti di temperatura per tartarughe indoor

Le tartarughe terrestri indoor richiedono una quantità di base di temperature variabili per aiutare con la regolazione della temperatura corporea. Il recinto delle tartarughe indoor deve essere mantenuto a una temperatura di 70-90°C (21-32°F). Per fornire l'area calda in cui crogiolarsi, è necessario creare un'area aggiuntiva con una temperatura di 85-90°C (29-32°F). 

Le tartarughe acquatiche indoor richiedono una temperatura molto più alta rispetto alle tartarughe terrestri. La loro temperatura della custodia dovrebbe essere compresa tra 75-82°F (24-28°C). L'area per crogiolarsi è anche più alta di quella delle tartarughe di terra. La temperatura dovrebbe essere compresa tra 90-95°F (32-35°C).  

Ricordarsi sempre di mantenere queste temperature costanti controllando regolarmente con un termometro da ambiente. 

Quanto tempo vivono le tartarughe da compagnia?

Le tartarughe sono generalmente considerate animali domestici per tutta la vita. Questo perché vivono più a lungo dell'animale domestico medio (cani, gatti, conigli, ecc.). Pertanto, le tartarughe sono un impegno e un investimento duraturi.

Le tartarughe terrestri possono vivere tra i 30 ei 60 anni, mentre le tartarughe acquatiche possono vivere tra i 20 ei 30 anni.

Queste età non sono scolpite nella pietra e dipendono da tanti fattori come la salute generale, l'alimentazione, l'alimentazione e gli incidenti. 

Le tartarughe sono animali domestici a bassa manutenzione?

Gli animali domestici a bassa manutenzione sono animali domestici che non richiedono cure eccessive, ma meritano amore e cure generali. Questo è ciò che ha permesso a molte tartarughe di essere tenute come animali domestici. Finché hanno un posto pulito in cui vivere e una dieta corretta, sono animali fantastici da tenere. 

Ma è stato dimostrato che non è così vero, che sono animali domestici a bassa manutenzione. Richiedono molte cure piuttosto che fornire loro un posto dove dormire e cibo da mangiare. Il loro ambiente deve essere mantenuto costante in ogni momento e perché trasportano naturalmente i batteri salmonella,  è richiesto molto sforzo continuo per lavarsi le mani con sapone antibatterico dopo averle maneggiate.  

Ricorda che l'alimentazione è solo una metà del lavoro effettivo quando si tratta di tenere un animale domestico e se le tartarughe sono animali domestici a bassa manutenzione non lo sono, richiedono tutto l'amore e le cure di cui hanno bisogno, compresi i controlli veterinari.

E ovviamente, non mangiano la pizza nella vita reale!

La condivisione è la cura!

Akosua

AUTORE

Attualmente Akosua, Veterinary House Officer presso l'Università del Ghana, svolge un ruolo fondamentale nella diagnosi, nel trattamento e nella supervisione degli studenti delle malattie. Il percorso educativo di Akosua in medicina veterinaria è stato determinante nel dare forma al suo impegno per l'educazione e la consapevolezza pubblica. La sua formazione veterinaria le consente di comunicare argomenti complessi per la comprensione del pubblico. La sua presenza online su Instagram raggiunge un pubblico più ampio. Si impegna attivamente nel parlare in pubblico, ispirando una comprensione più profonda della cura responsabile degli animali domestici e del ruolo dei professionisti veterinari nel promuovere una convivenza più sana tra uomo e animale.

raccomandato

cibo per cani senza pollo

Cibo per cani SENZA pollo [10 TOP SELLER]

13 min letto

Perché i cani mangiano l'erba

Perché i cani mangiano l'erba?

4 min letto

Iscriviti alla nostra Newsletter

Lascia la tua email qui sotto per unirti alla squadra I Love Veterinary e goditi notizie regolari, aggiornamenti, contenuti esclusivi, nuovi arrivi e molto altro!