Vaginite nei cani: cause, TRATTAMENTO, prognosi e [Altro]

Helen Roberts DVM

pubblicato da Elena Roberts

Aggiornato su

Il blog I Love Veterinary è supportato dai lettori e potremmo guadagnare una commissione dai prodotti acquistati tramite i link in questa pagina, senza costi aggiuntivi per te. Ulteriori informazioni su di noi e sul nostro processo di revisione dei prodotti >

Cos'è la vaginite nei cani?

Vaginite nei cani è una condizione in cui la vagina nelle femmine di cane si infiamma. La vaginite può colpire sia i cani interi che quelli senza sesso (femmine senza i loro organi riproduttivi). Può verificarsi nei cuccioli e nei cani adulti. 

Ci sono alcuni motivi comuni per cui un cane può sviluppare vaginite, che saranno trattati in questo articolo e come viene diagnosticata e trattata la vaginite.

Cane malato e veterinario

Anatomia del Vagina del cane femmina Spiegato

Le femmine sono mammiferi, proprio come gli umani, il che significa che hanno un'anatomia molto simile alle femmine umane. 

I principali organi del tratto riproduttivo femminile sono elencati di seguito:

  • ovaie: I cani hanno due ovaie, una su ciascun lato dell'utero. Le ovaie sono responsabili della produzione di uova che vengono fecondate dallo sperma per produrre cuccioli.
  • Tube di Falloppio: Chiamati anche ovidotti, collegano le ovaie all'utero. Le uova viaggiano lungo la tuba di Falloppio per entrare nell'utero per essere fecondate.
  • Utero: L'utero del cane ha due scomparti, chiamati corna. Questo è diverso dagli umani, che hanno solo un compartimento. Questo spazio extra serve per consentire cucciolate di più cuccioli. L'utero è il luogo in cui i cani passano dalle uova fecondate ai cuccioli completamente sviluppati pronti per nascere.
  • Cervice: Questo è attaccato all'utero e il più delle volte è chiuso. Si apre solo brevemente durante il ciclo di calore di un cane per consentire l'ingresso dello sperma nell'utero e durante il travaglio quando i cuccioli passano attraverso la cervice nel mondo esterno.
  • Vagina: Questo è il tubo a parete muscolare che collega la cervice alla parete esterna.
  • xxxxxx Questa è la struttura esterna del tratto genitale.

La vagina del cane è un tubo muscolare che collega i genitali esterni (vulva) agli organi riproduttivi interni (cervice, utero, tube di Falloppio e ovaie). All'uscita della vagina c'è una struttura chiamata vestibolo, dove la vagina e l'uretra si incontrano prima di terminare come vulva del cane. 

La vagina è rivestita da cellule chiamate cellule squamose (le stesse cellule che compongono la pelle). In un cane sano senza vaginite, la vagina sarà di colore rosa senza infiammazione o sanguinamento. 

In una cagna intatta in calore, le labbra (pieghe della pelle su entrambi i lati della vagina) si ispessiscono e sporgono e il sangue sarà presente dalla vagina. In un cane desexed, le labbra non saranno evidenti. Una piccola quantità di scarico chiaro è normale cani sterilizzati e quelli che non sono in calore.

Segni clinici di vaginite canina

Un cane con vaginite avrà alcuni segni comuni. Tuttavia, tieni presente che un cane con vaginite non avrà necessariamente tutti questi segni. 

Aumento della minzione

Ciò è causato dall'infiammazione nell'area irritante, che fa pensare al tuo cane di aver bisogno di alleviare se stesso.

Leccate eccessive della vagina e della vulva

L'irritazione può essere sufficiente a infastidire il tuo animale domestico, facendogli leccare l'area.

Sfregare o strofinare l'area

Simile a quanto sopra, quando la vagina è infiammata, questo può essere irritante e indurre il cane a strofinare l'area per fornire sollievo.

Cambiamenti nello scarico vaginale del cane

Lo scarico del tuo cane può essere bianco, rosso e più abbondante se ha la vaginite. 

Vulva canina e cambiamenti della vagina

Potresti notare che la vulva del tuo cane si ingrandisce e le mucose (la parte interna rosa) diventano rosse e gonfie.

Se pensi che il tuo cane abbia una vaginite, organizza una visita dal tuo veterinario per far esaminare il tuo animale. Tuttavia, questi segni possono anche essere causati da altre condizioni come piometra che è molto grave, quindi non tardare a far vedere il tuo cane.

Cane alla clinica veterinaria

Le cause della vaginite nei canini

Molte cose possono causare la vaginite del cane. Alcuni di questi includono:

  • Infezione del tratto urinario: Come discusso sopra, l'uretra esce nella vagina nel punto del vestibolo. Se c'è un'infezione nel tratto urinario, questo spesso colpisce anche la vagina.
  • Genitali impuri: Se la vulva e l'ano non vengono mantenuti puliti su un cane, i batteri possono proliferare e causare infezioni e infiammazioni. È importante mantenere pulito il tuo cane, soprattutto se ha problemi a farlo da solo. Condizioni come artrite, diarrea, obesitàe dopo il parto (dopo il parto) sono momenti in cui il tuo cane potrebbe aver bisogno di essere pulito più regolarmente. Una salvietta per bambini inodore può funzionare bene per pulire l'area.
  • Incontinenza urinaria: Nei cani con incontinenza urinaria, l'urina può gocciolare fuori dalla vagina poiché lo sfintere urinario non funziona correttamente. 
  • Difetti alla nascita: Alcune cagne nascono con ureteri ectopici o con scarsa conformazione, con conseguente accumulo di urina e vaginite.
  • Tumori vaginali: Un tumore situato nella vulva o nella vagina può portare a vaginite.
  • Trauma: Lesioni alla vagina o alla vulva possono causare vaginite.
  • Corpi stranieri: In alcuni casi, piccoli oggetti come semi di erba può depositarsi nella vagina, introducendo infezioni e infiammazioni causate dall'irritazione.
  • Vagina prepuberale (sessualmente immatura): Prima della maturità sessuale, la vagina e la vulva sono sottosviluppate, il che può portare a vaginite.

I due tipi di vaginite disimballati

Esistono due tipi principali di vaginite, il primo tipo è chiamato vaginite giovanile o da cucciolo e il secondo è chiamato vaginite ad esordio nell'età adulta. Come suggeriscono i loro nomi, possiamo differenziare la vaginite a seconda di quando il cane la sviluppa nella sua vita. 

La vaginite del cucciolo si verifica nei cani che non hanno attraversato il calore e non sono sessualmente maturi. Non c'è predisposizione alla razza e la maggior parte dei cani mostra pochi segni di vaginite. I segni comuni includono piccole quantità di secrezione mucoide sulla vulva, ma questa può anche essere una quantità più significativa di secrezione e alcuni cani leccheranno la loro vulva.

La vaginite ad esordio nell'età adulta colpisce più comunemente la sterilizzata (desessato) femmine. Non vi è alcuna associazione apparente tra età o razza. Più comunemente, vedrai una secrezione mucoide o pustolosa dalla vulva. 

Altri segni comuni includono leccamento regolare della vulva, aumento della minzione e incontinenza urinaria. Alcuni cani possono avere altre condizioni come diabete che può peggiorare la vaginite.

In che modo un veterinario diagnostica la vaginite canina?

La diagnosi di vaginite è la stessa per la vaginite del cucciolo e dell'adulto. Inizialmente, il tuo veterinario inizierà raccogliendo una storia approfondita del tuo cane, i comportamenti che hai visto, qualsiasi scarica che hai notato e vorrà sapere se il tuo cane è intero o senza sesso. 

Una volta che è stata raccolta una storia, inizierà un esame fisico in cui verrà esaminato il tuo cane. Il tuo veterinario controllerà il tuo cane dappertutto e ispezionerà la vagina.

Dopo l'esame, i veterinari raccolgono comunemente un campione dalla vagina usando un batuffolo di cotone e su questo campione possono quindi essere eseguiti dei test. I test più comuni sono la citologia, in cui le cellule vengono esaminate al microscopio e la coltura batterica per vedere se è presente un'infezione. È essenziale rendersi conto che la vagina dei cani ha batteri presenti naturalmente, quindi la crescita di batteri in laboratorio non conferma la vaginite, ma può aiutare a guidare il trattamento. 

Altri test che il tuo veterinario potrebbe eseguire includono il test delle urine per cercare segni di infezione e la vaginoscopia, in cui la vagina può essere esaminata in modo più dettagliato. Questo di solito richiederà sedazione. 

Gli esami del sangue possono anche essere presi in considerazione se altri test non aiutano con la diagnosi o se il tuo veterinario è preoccupato che potrebbe esserci una condizione sistemica che causa la vaginite nel tuo cane, ad esempio il diabete.

Come trattare la vaginite nei cani

La vaginite a esordio del cucciolo si risolve in genere con il tempo e la terapia conservativa. Se c'è una scarica eccessiva, possono essere prescritti antibiotici; in caso contrario, pulire regolarmente l'area con salviette per neonati potrebbe essere tutto ciò che serve. Una volta che il tuo cucciolo è maturo, la sua vaginite dovrebbe risolversi.

La vaginite ad esordio nell'età adulta avrà trattamenti diversi a seconda della causa. I trattamenti più comuni saranno gli antibiotici per le infezioni del tratto urinario, i medicinali per l'incontinenza urinaria, la chirurgia per correggere le anomalie anatomiche, il trattamento della condizione sistemica, ad esempio l'insulina per il diabete.

In alcuni casi, la causa potrebbe non essere trovata. Questi casi sono chiamati vaginite idiopatica. In queste situazioni, i veterinari le tratteranno in modo sintomatico.

Si può allevare un cane con vaginite?

Non è consigliabile allevare un cane con vaginite, la vagina è infiammata e l'allevamento può essere traumatico, il che può causare dolore alla cagna. Inoltre, al maschio potrebbe diffondersi un'infezione che potrebbe essere costosa. 

È meglio tenere sotto controllo la vaginite del tuo cane prima della riproduzione per garantire un accoppiamento di successo.

Prevenzione contro la vaginite nei cani

La cosa migliore che puoi fare come proprietario per prevenire la vaginite è assicurarti che l'apertura vaginale sia pulita per il tuo cane. Nella maggior parte dei casi, un cane sarà in grado di farlo da solo, ma se noti un eccesso di pelo o sporcizia che si accumula nell'area, è tua responsabilità gestirlo. 

Toelettatura regolare e si possono usare salviette per neonati. Tuttavia, non utilizzare prodotti chimici aggressivi o prodotti per la pulizia sulla vulva o sulla vagina. La pelle è fragile e può irritarsi.

Garantire che il tuo cane sia in buona salute e abbia il peso corretto per le sue dimensioni aiuterà anche a prevenire la vaginite. Se pensi che il tuo cane possa avere una vaginite, assicurati di farlo esaminare da un veterinario.

I veterinari puliscono le ghiandole paraanali di un cane

Le prospettive future di una cagna con vaginite

La buona notizia è che la vaginite spesso risponde bene al trattamento conservativo e molti cani torneranno alla normalità in poche settimane. Tuttavia, in alcuni casi, è necessario un intervento chirurgico per correggere i problemi conformazionali nei cani e la prognosi dipende dalla gravità e dalla durata del problema.

Sebbene la vaginite possa essere una conversazione imbarazzante, devi far vedere il tuo animale domestico da un veterinario se pensi che possa esserci un problema. Questa è solo un'altra parte del tuo animale e non è nulla di cui un veterinario non abbia mai visto o sentito parlare prima. Un trattamento tempestivo può aiutare a garantire un buon risultato e il tuo cane ti ringrazierà per questo.

La condivisione è la cura!

Helen Roberts DVM

AUTORE

Il viaggio di Helen nella medicina veterinaria è segnato dalla sua dedizione alla pratica dei piccoli animali e dalla sete di esperienze diverse. Si è laureata alla Massey University nel 2016, intraprendendo la sua carriera in una clinica rurale a Canterbury, in Nuova Zelanda, prima di avventurarsi nel Regno Unito alla ricerca di nuove sfide. L'amore di Helen per gli animali è sempre stato al centro della sua passione e il suo sogno di lavorare con loro è diventato una realtà appagante.

raccomandato

Perché i cani mangiano l'erba

Perché i cani mangiano l'erba?

4 min letto

pediatrico per cani

Pedialyte per cani: aggiornato al 2024

8 min letto

Iscriviti alla nostra Newsletter

Lascia la tua email qui sotto per unirti alla squadra I Love Veterinary e goditi notizie regolari, aggiornamenti, contenuti esclusivi, nuovi arrivi e molto altro!