Malattia di Lyme negli animali e negli esseri umani

pubblicato da Amo la veterinaria

Aggiornato su

Il blog I Love Veterinary è supportato dai lettori e potremmo guadagnare una commissione dai prodotti acquistati tramite i link in questa pagina, senza costi aggiuntivi per te. Ulteriori informazioni su di noi e sul nostro processo di revisione dei prodotti >

Che cos'è la malattia di Lyme negli animali?

spuntare con la malattia di Lyme sull'animale
  • Una malattia batterica diffusa da zecche
  • Di solito comporta un'eruzione cutanea e dolori articolari (artrite)
  • Si verifica in tutto il mondo e negli Stati Uniti
  • Il maggior numero di casi si registra nel Midwest superiore

Quali animali possono contrarre la malattia di Lyme?

  • cani, cavalli, a volte bovini
  • Possono essere infettati anche cervi dalla coda bianca, topi, scoiattoli, scoiattoli grigi, opossum e procioni

Come può il mio animale essere infettato?

  • La malattia di Lyme è una malattia vettoriale, il che significa che si diffonde attraverso il morso di una zecca infetta
  • I mammiferi selvatici (soprattutto piccoli roditori e cervi) possono trasportare i batteri in natura
  • Le zecche vengono infettate nutrendosi di animali selvatici infetti (farina di sangue)
  • Le zecche infette possono diffondere i batteri ad altri animali (animali domestici) e agli esseri umani

In che modo la malattia di Lyme colpisce l'animale?

  • I mammiferi selvatici di solito non mostrano segni di malattia
  • Nei cani, la comparsa dei segni della malattia può richiedere da 2 a 5 mesi
  • Possono essere osservati zoppia e dolore articolare (artrite).
  • Ginocchia e gomiti sono i più colpiti
  • La zoppia può spostarsi da una gamba all'altra o manifestarsi "intermittenza" (intermittente)
  • I cani possono anche avere la febbre
  • La malattia di solito si risolve da sola/alcuni casi possono durare a lungo termine
  • Raramente, i batteri possono colpire i reni o il cuore, provocando la morte
  • Nei bovini e nei cavalli si osservano raramente segni di malattia, ma implicano zoppia o rigidità
Grafico informativo sulla malattia di Lyme negli animali

Gli esseri umani possono contrarre la malattia di Lyme?

  • Tes, attraverso un morso di una zecca infetta
morso da una zecca infetta sulla gamba umana
  • La zecca deve essere attaccata almeno 24 ore per trasmettere i batteri
  • Le zecche immature sono la principale fonte di trasmissione della malattia di Lyme negli esseri umani perché sono generalmente più piccole e quindi più difficili da vedere
  • Negli esseri umani, la malattia varia da nessuna malattia a malattia grave
  • I sintomi iniziano da 1 a 2 settimane dopo l'infezione, una piccola protuberanza rossa può svilupparsi nel sito del morso che può poi diffondersi in una grande eruzione cutanea circolare di tipo "occhio di bue"
  • Non tutte le persone hanno l'eruzione cutanea
  • Altri sintomi possono includere febbre, dolori muscolari, torcicollo e mal di testa
  • Il secondo stadio della malattia si verifica settimane o mesi dopo e comporta dolore in una o più articolazioni, il più comune è il ginocchio
  • Il dolore si verificherà a intermittenza e l'articolazione potrebbe essere gonfia. Questo può continuare per anni.
  • In rari casi, i batteri possono diffondersi al cervello o al cuore

Chi devo contattare se sospetto la malattia di Lyme?

  • per il tuo animale – contatta il tuo veterinario
  • per l'uomo: contattare un medico

Come proteggere il mio animale dalla malattia di Lyme?

  • Farmaci per la prevenzione delle zecche!
  • Tieni il tuo animale domestico fuori dalle aree boschive e lontano dalla fauna selvatica
  • Esegui controlli regolari delle zecche e rimuovi eventuali zecche se trovate (indossare guanti)
  • Per i cani che vivono in aree ad alto rischio è disponibile un vaccino

Come posso proteggermi dalla malattia di Lyme?

  • Evita le aree soggette a zecche (aree boscose, lettiera di foglie, cespugli alti)
  • Se le aree soggette a zecche sono inevitabili, indossa maniche lunghe, pantaloni lunghi, scarpe chiuse
  • Indossa sempre i guanti quando tocchi e rimuovi le zecche. Lavati sempre le mani dopo.

Altri fatti sulla malattia di Lyme

La malattia di Lyme è una malattia infettiva causata da batteri trasportati dal morso della zecca del cervo. I batteri non sono effettivamente presenti nella saliva della zecca, quindi la malattia di Lyme non può essere contratta semplicemente spazzolando o grattando una zecca dalla pelle.

Attualmente ci sono tre categorie di malattia di Lyme: acuta, ipersensibilità (nota anche come ipersensibilità) e cronica. Lo scenario più comune per contrarre questa malattia è attraverso il morso di una zecca di cervo infetta che depone le uova su di te dopo essersi nutrito di sangue durante il periodo di alimentazione del sangue.

L'infezione di Lyme viene trasmessa dalla zecca alle sue uova e poi, attraverso le uova, all'uomo. La malattia di Lyme può essere trattata sia con antibiotici che con erbe naturali.

I batteri che causano la malattia di Lyme fanno parte di una famiglia nota come spirochete, che comprende anche i batteri che causano la sifilide. Il nome più popolare di questa famiglia è batteri a spirale o cavatappi. Questi batteri hanno un numero variabile di code corte e strettamente arrotolate chiamate flagelli che li aiutano a muoversi nel loro ambiente.

La condivisione è la cura!

AUTORE

Progetto dedicato al supporto e al miglioramento della Medicina Veterinaria. Condivisione di informazioni e discussioni nella comunità veterinaria.

raccomandato

pediatrico per cani

Pedialyte per cani: aggiornato al 2024

8 min letto

Iscriviti alla nostra Newsletter

Lascia la tua email qui sotto per unirti alla squadra I Love Veterinary e goditi notizie regolari, aggiornamenti, contenuti esclusivi, nuovi arrivi e molto altro!