Metrite nelle mucche - Esame dell'IMPATTO della malattia

Foto dell'autore
Pubblicato su

Il blog I Love Veterinary è supportato dai lettori e potremmo guadagnare una commissione dai prodotti acquistati tramite i link in questa pagina, senza costi aggiuntivi per te. Ulteriori informazioni su di noi e sul nostro processo di revisione dei prodotti >

Qual è l'impatto della metrite sulla produzione lattiero-casearia? 

Metrite nelle mucche è definita come un'infiammazione dell'utero che di solito è causata da un'infezione batterica. Le mucche ci forniscono un'enorme quantità di vantaggi. Per uno, sono super carini e come cani giganti. Ci forniscono anche il latte. Quando la metrite colpisce, può far diminuire la produzione di latte di una mucca di una media di 4.9 libbre al giorno. 

mucche da latte

Come vengono rilevate le malattie uterine in una mandria di mucche?

Le malattie uterine vengono rilevate nelle vacche attraverso test e segni clinici. I segni clinici della metrite includono:

  • Scarico maleodorante dalla vulva
  • Febbre
  • Inappetenza
  • Liquido in eccesso nell'utero

Le mucche normali e sane hanno un sistema immunitario robusto. L'utero è un ambiente sterile, ma la vagina no. Pertanto, quando i batteri dalla vagina viaggiano nell'utero, una normale mucca sana dovrebbe avere il sistema immunitario adeguato per combatterlo. Mucche chi soffre di metrite ha un sistema immunitario indebolito che non sta svolgendo correttamente il proprio lavoro. 

Il tempismo è tutto quando si identifica la metrite nella mandria. La metrite di solito si verifica 14 giorni dopo il parto. Avvertire il personale su cosa cercare è un modo sicuro per rilevare la metrite. Le mucche sono generalmente separate; pertanto, il personale sarà in grado di determinare le vacche "fresche" ed essere alla ricerca della metrite. 

Anche le registrazioni delle temperature, della produzione di latte, di eventuali perdite e inappetenza aiuteranno a diagnosticare il problema. I soli segni clinici spesso non confermano una diagnosi di metrite. Un esame fisico approfondito insieme a un'ecografia, una citologia o una biopsia aiuterà a confermare la diagnosi di metrite. 

Le cause della metrite nelle mucche

I batteri causano la metrite! Il colpevole è solitamente un gram-negativo anaerobica batteri (privi di ossigeno). Alcuni includono Escherichia coli, Veraperella pyogenes, ed Fusobacterium necrophorum. 

Quando questi batteri entrano nell'utero (un ambiente normalmente sterile), invadono e prendono il sopravvento. Questo lascerà la tua mucca molto malata. Spesso saranno letargici, stressati, avranno la febbre e avranno poco o nessun appetito. 

Pratiche di gestione preventiva

La gestione preventiva è della massima importanza nella diagnosi precoce della metrite. Dovrebbero essere messi in atto protocolli che consentano al personale di avvisare l'allevatore o il veterinario di mandria di qualsiasi cosa MENO segni. 

Prima di tutto, le tue mucche fresche (mucche che hanno appena avuto vitelli) dovrebbero essere separate dal resto della mandria. Avere le tue mucche fresche separate dalla mandria consentirà una migliore osservazione. Tutti i segni di febbre, secrezione anormale, inappetenza o febbre extra devono essere registrati. 

vitelli nati giovani

Ciò consentirà all'allevatore, al personale e al veterinario di mandria di seguire le tendenze e vedere se qualcosa non va e fornire una diagnosi precoce. Un'altra misura di prevenzione sarebbe quella di misurare la temperatura delle vacche ogni giorno dopo il parto per un massimo di 14 giorni. Tuttavia, la febbre non è l'unico segno di metrite e non si verifica sempre.

Dovrebbero essere registrate eventuali perdite anormali, qualsiasi diminuzione della produzione di latte e se sembrano essere riluttanti a mangiare o non mangiare quanto dovrebbero. Dovrebbero anche essere compiuti sforzi per mantenere un ambiente a basso stress e fornire una corretta alimentazione. 

Esistono anche test genetici commerciali che aiutano a fornire informazioni sul benessere di mucche e vitelli. Questo viene fatto attraverso una raccolta di sangue, capelli o tessuti e quindi inviato dove può essere valutato. 

Prima di partorire, assicurarsi che l'ambiente sia pulito. Inoltre, assicurarsi che gli strumenti ostetrici siano puliti e che anche la vulva della mucca sia pulita prima di qualsiasi procedura. Ciò ridurrà la possibilità che i batteri entrino nell'utero. 

Il trattamento efficace della metrite

Il trattamento di base della Metrite era un'infusione intrauterina. Questo consiste nell'iniettare antibiotici o lavaggi nell'utero. Tuttavia, da allora questo è stato respinto come metodo preferito. Questo perché non mostra prove di ripristino della fertilità o eliminazione dell'infiammazione.

Può anche causare l'introduzione di altri batteri nocivi nell'utero, il che è ovviamente controintuitivo. Non solo può portare a più batteri, ma può anche causare danni ai tessuti, portare a una puntura uterina e cicatrici. 

Oggi è molto meglio usare antibiotici sistemici etichettati per il trattamento della metrite. La prostaglandina f2 alfa è stata utilizzata anche per aiutare la mucca a prepararsi per il prossimo estro. Gli antinfiammatori non steroidei sono anche utili per aiutare a ridurre l'infiammazione e quindi aiutare a ridurre il dolore. 

È importante che il personale, gli allevatori e il veterinario di allevamento registrino quali antibiotici sono stati utilizzati, quali hanno funzionato e per quanto tempo. Ciò è particolarmente cruciale per sapere che è trascorso il tempo necessario per trattenere il latte. 

Altre malattie associate alla metrite nelle mucche

Molti fattori possono predisporre la metrite nelle vacche:

  • Tubercolosi
  • Attrezzatura sporca
  • Stress
  • affollamento
  • Usare una medicina a base oleosa

La tubercolosi è una malattia cronica che colpisce i bovini. Ha una progressione lenta e spesso non viene diagnosticata a causa dei suoi segni clinici poco chiari. È causato da tre ceppi di batteri (Mycobacterium bovis, Mycobacterium avium e Mycobacterium tuberculosis) e può essere diffuso ad altri animali e umani. 

La tubercolosi viene trasmessa attraverso le goccioline respiratorie, quindi è fondamentale che le vacche malate siano separate dall'altra mandria. La tubercolosi può portare a metrite e endometrite (infiammazione del rivestimento interno dell'utero).

Quali altri animali sono suscettibili alla metrite?

Le mucche non sono gli unici animali suscettibili alla metrite. Infatti anche le mucche e i maiali sono a rischio di sviluppare questa condizione. Le cavalle hanno alcuni diversi colpevoli batterici che causano la metrite, ma anche lieviti e funghi possono causarla. Tuttavia, un'infusione intrauterina è ancora il miglior trattamento quando si tratta di metrite nelle cavalle. 

Le scrofe di solito soffrono di metrite durante l'accoppiamento o l'inseminazione artificiale (AI) e può essere un problema ricorrente a lungo. I batteri causali più comuni sono Stafilococco hyicus or Escherichia coli, e purtroppo non esiste un trattamento efficace. Fortunatamente la maggior parte delle mucche guarisce spontaneamente. 

La metrite si è verificata anche in capre, pecore, camelidi, cani e gatti. La metrite nei cani e nei gatti di solito si verifica una settimana dopo il parto, un aborto (naturale o medico) o anche i batteri AI sono il colpevole della metrite nei cani e nei gatti.

La metrite continuerà a essere un problema nell'industria lattiero-casearia perché i batteri saranno sempre presenti. Tuttavia, se ti concentri sulla prevenzione e pratichi una buona igiene, senza stress e protocolli adeguati, la sua insorgenza può essere significativamente ridotta. Per lo meno, verrà catturato presto senza possibilità di peggiorare. 

La condivisione è la cura!

Foto dell'autore

AUTORE

Jaclyn è un tecnico veterinario autorizzato (LVT) che ha una laurea in giornalismo. Unire i suoi due interessi, la scrittura e la medicina veterinaria, è una vera passione. Jaclyn ha già creato il suo blog chiamato The Four Legged Nurse. Ha la fortuna di avere due figli, un marito meraviglioso e quattro devoti cuccioli di pelo. Nel tempo libero ama trascorrere il tempo con la famiglia, leggere e andare a cavallo.