Acari dell'orecchio - Otodectes cynotis

pubblicato da Amo la veterinaria

Aggiornato su

Il blog I Love Veterinary è supportato dai lettori e potremmo guadagnare una commissione dai prodotti acquistati tramite i link in questa pagina, senza costi aggiuntivi per te. Ulteriori informazioni su di noi e sul nostro processo di revisione dei prodotti >

Fido continua a grattarsi e a piagnucolare dolore? Le sue orecchie hanno un odore strano? Il tuo gatto perde l'equilibrio scendendo dall'albero? Forse sono gli acari dell'orecchio - Otodectes cynotis! Forse è il momento di visitare il veterinario e controllare le orecchie. 

Otodectes cynotis

Gli acari dell'orecchio sono minuscoli parassiti microscopici che vivono il loro ciclo vitale nel condotto uditivo interno e si nutrono di cellule morte della pelle. Il tipo più comune di acari dell'orecchio è Otodectes cyanotis.

Di solito abitano cani, gatti, conigli e furetti. Sono altamente contagiosi e possono essere trasferiti da un animale all'altro con il contatto diretto.

La presenza di acari dell'orecchio nel condotto uditivo può portare a gravi infiammazioni e/o infezioni batteriche secondarie.

Il ciclo di vita del fastidioso acaro dell'orecchio è di circa 3 settimane in cui crescono dalle uova alla loro forma adulta pronta per la riproduzione, attraversando un totale di 5 fasi. La durata della vita adulta dell'acaro dell'orecchio è di circa 2 mesi in cui una femmina può iniziare a deporre le uova dopo 3 settimane e continuerà a deporre per tutta la vita. Una volta deposto un uovo, si schiude in 3-4 giorni. L'uovo subisce quindi diversi stadi larvali, con periodi di sviluppo di riposo tra i diversi stadi quando l'acaro dell'orecchio si impupa. Alla fine emerge un adulto.

Di solito, gli acari dell'orecchio non sono contagiosi per le persone. Ci sono rari casi in cui infestano un braccio o una gamba ma non raggiungono mai le orecchie. Quando viene morso da un acaro dell'orecchio, una persona può sviluppare un'eruzione cutanea.

I sintomi di Otodectes Cynotis

  • Eccessivo graffio dell'orecchio
  • Scuote la testa
  • Perdita di equilibrio
  • Perdita del pelo o dermatite derivante da auto-trauma (graffi o toelettatura eccessiva)
  • Secrezioni auricolari nere o marroni
  • Cattivo odore
  • Infiammazione dell'orecchio
  • Ostruzione del condotto uditivo con detriti simili al catrame
  • Graffi intorno all'orecchio

Diagnosi di Otodectes Cynotis

veterinario che esamina l'orecchio di un gatto per gli acari dell'orecchio

I sintomi tipici insieme a una storia di contatto con altri gatti o cani con sintomi simili suggerirebbero il coinvolgimento degli acari dell'orecchio. Altre malattie e condizioni dell'orecchio devono essere escluse prima di decidere la diagnosi. Di solito, il veterinario eseguirà un esame fisico del cane o del gatto e controllerà le orecchie con un otoscopio.

Il più delle volte, i piccoli parassiti sono visibili come puntini bianchi che scorrono dalla luce. In secondo luogo, il veterinario preleverà un campione delle secrezioni dell'orecchio e le controllerà sotto il microscopio. Se le orecchie sono molto doloranti, potrebbe essere necessario sedare l'animale per consentire un esame appropriato delle orecchie. Dopo aver localizzato visivamente il parassita, il veterinario determinerà la diagnosi.

Trattare gli acari dell'orecchio

Il trattamento degli acari dell'orecchio è un processo lungo e richiede dedizione e continuità. Solitamente, il trattamento si divide in 3 fasi:

  • Trattamento delle orecchie infette
  • Trattamento della pelle circostante
  • Trattamento della zona giorno e biancheria da letto

La pulizia dell'orecchio dell'animale può essere difficile. Se l'animale resiste, è meglio che lo faccia il veterinario invece che a casa. Questo può essere fatto con una soluzione detergente specializzata o altre sostanze suggerite dal veterinario. In caso di croste secche all'interno dell'orecchio si consiglia l'uso di olio minerale per ammorbidire. Dopo un'accurata pulizia, viene spesso utilizzato un insetticida.

Ci sono molti prodotti commerciali disponibili, consulta un veterinario per il meglio per il paziente specifico. In alcuni casi vengono utilizzate iniezioni di ivermectina. In caso di infezioni batteriche secondarie, an antibiotico sarà aggiunto all'elenco dei farmaci.

Il trattamento per gli acari dell'orecchio dovrebbe durare almeno 3 settimane per ottenere tutti gli acari.

Il trattamento della pelle circostante dovrebbe consistere nella pulizia dei detriti e nell'applicazione di un unguento topico con proprietà antinfiammatorie.

La zona giorno e la biancheria da letto devono essere accuratamente pulite e igienizzate.

Acari dell'orecchio nell'orecchio di un cane

La migliore prevenzione degli acari dell'orecchio è l'uso regolare di prodotti repellenti per gli acari dell'orecchio ed evitare il contatto con animali infestati. La pulizia regolare delle orecchie del tuo animale domestico è il modo più semplice per individuare l'infestazione all'inizio.

I professionisti veterinari incontrano questa condizione più spesso di quanto si pensi. Gli acari dell'orecchio sono molto comuni, soprattutto nei gatti che vivono all'aperto e negli animali che entrano in contatto con loro.

In sintesi, Otodectes cynotis è il tipo più comune di parassita che infesta il condotto uditivo negli animali. Si vedono principalmente nei cani e nei gatti, ma anche nei conigli e nei furetti. Gli acari dell'orecchio sono facili da diagnosticare perché i sintomi sono facili da individuare. Il trattamento è un po' complicato e richiede dedizione e attenzione.

Se ti piace questo articolo, leggi di più sul nostro blog!

La condivisione è la cura!

AUTORE

Progetto dedicato al supporto e al miglioramento della Medicina Veterinaria. Condivisione di informazioni e discussioni nella comunità veterinaria.

raccomandato

pediatrico per cani

Pedialyte per cani: aggiornato al 2024

8 min letto

Iscriviti alla nostra Newsletter

Lascia la tua email qui sotto per unirti alla squadra I Love Veterinary e goditi notizie regolari, aggiornamenti, contenuti esclusivi, nuovi arrivi e molto altro!