Certificazione senza paura

pubblicato da Amo la veterinaria

Aggiornato su

Il blog I Love Veterinary è supportato dai lettori e potremmo guadagnare una commissione dai prodotti acquistati tramite i link in questa pagina, senza costi aggiuntivi per te. Ulteriori informazioni su di noi e sul nostro processo di revisione dei prodotti >

Ecco tutto ciò che devi sapere sulla certificazione senza paura Cliniche veterinarie e professionisti veterinari sono consapevoli del fatto che le visite in ospedale sono in calo e il trend negativo continua a crescere nonostante il grande lavoro che voi e il vostro team state facendo. E continui a chiederti cosa abbiamo sbagliato?

Prendi questa situazione, ad esempio, un gattino con una grave bronchite è stato ricoverato in ospedale per una settimana, e probabilmente l'intero processo, dalla diagnosi alla cura, è sembrato un po' troppo invasivo sia per il gatto che per il suo proprietario. Anche se alla fine è andato tutto bene e i proprietari sono grati, ogni volta che il gatto ha bisogno di fare una visita dal veterinario potrebbe ricordare ai proprietari l'"inferno" che hanno attraversato quando l'animale era malato.

bronchite

Anche quando il motivo della visita è banale eviterebbero di contattare il veterinario. Il veterinario sicuramente dirà loro di portare il gatto in clinica, quindi, invece, cercano fonti Internet e nel peggiore dei casi: negozi di animali.

C'è un modo per affrontare la ragione principale dietro le tendenze negative e rendere l'ansia e la paura legate alle visite ospedaliere un ricordo del passato? Prima di poter disimballare questo in modo più dettagliato, sia i proprietari di animali domestici che i professionisti veterinari dovrebbero chiedersi perché le persone hanno paura di portare i loro animali domestici all'ospedale veterinario.

È perché non hanno soldi? Hanno paura di quello che dirà il veterinario? O forse non vogliono occuparsi di prendere un animale domestico al guinzaglio o in un gattino e portarlo a prendere le cure necessarie?

Cos'è la certificazione senza paura?

veterinari, tecnici veterinari, e gli assistenti veterinari sono i veri e unici esperti di salute animale. Insieme come una squadra, devono effettuare visite veterinarie senza paura in modo che il proprietario dell'animale domestico chieda consiglio solo a una fonte di informazioni affidabile.

Il programma di certificazione senza paura è un modulo online che insegna ai professionisti come eliminare l'ansia, la paura e lo stress legati alle visite ospedaliere con un beneficio reciproco e più sicuro per i proprietari, gli animali domestici e il personale sanitario.

certificazione senza paura

Come ottenere la certificazione senza paura

Devi fare domanda sul sito ufficiale paurafreepets.com e pagare l'ammissione in modo da poter partecipare al programma. L'importo totale dipende dal numero di membri del team coinvolti nel programma del corso. Più membri del team fanno domanda, più conveniente sarà l'ammissione a persona.

Successivamente, è necessario completare con successo il programma di certificazione per ottenere la certificazione. Ci sono otto moduli con un esame di 20 domande alla fine di ciascuno. Un punteggio dell'80% e più significa che hai superato l'esame e puoi passare al modulo successivo.

Cosa significa essere certificati senza paura?

Tu e il tuo team acquisite conoscenze significative su come manipolare e gestire gli animali con maggiore cura e creare un ambiente privo di stress. Con questo, i proprietari acquisiranno fiducia in te e saranno pronti a portare il loro animale domestico nella tua clinica senza ripensamenti.

Il programma fornisce a ciascun materiale di marketing professionale certificato un logo senza paura che può essere utilizzato su camici, siti Web e biglietti da visita.

È importante essere certificati senza paura?

Non c'è ancora un'opinione generale su questa tendenza, ma sicuramente qualsiasi conoscenza aggiuntiva che acquisisci sarà utile. Le moderne pratiche veterinarie devono abbracciare nuovi metodi di lavoro in ogni segmento del campo veterinario, specialmente in un ambiente pieno di concorrenza più che mai.

Potresti anche trovare interessante l'articolo Certificazione del legame uomo-animale sul nostro blog e scopri di più sul nuovo corso di certificazione speciale che consentirà a veterinari praticanti, infermieri veterinari, tecnici veterinari e manager di studi veterinari di diventare "Certificato Human-Animal Bond".

La condivisione è la cura!

AUTORE

Progetto dedicato al supporto e al miglioramento della Medicina Veterinaria. Condivisione di informazioni e discussioni nella comunità veterinaria.

raccomandato

Iscriviti alla nostra Newsletter

Lascia la tua email qui sotto per unirti alla squadra I Love Veterinary e goditi notizie regolari, aggiornamenti, contenuti esclusivi, nuovi arrivi e molto altro!