Cosa fa l'erba gatta ai gatti? Saresti STUPITO!

Helen Roberts DVM

pubblicato da Elena Roberts

Aggiornato su

Il blog I Love Veterinary è supportato dai lettori e potremmo guadagnare una commissione dai prodotti acquistati tramite i link in questa pagina, senza costi aggiuntivi per te. Ulteriori informazioni su di noi e sul nostro processo di revisione dei prodotti >

Cos'è l'erba gatta? 

Potresti aver notato che il tuo gatto impazzisce per quella roba, ma cosa fa l'erba gatta ai gatti? 

cosa fa l'erba gatta ai gatti

Se annusata o ingerita, l'erba gatta può causare comportamenti apparentemente beati come rotolarsi, strofinarsi e isolarsi, che possono essere divertenti da guardare. Ma non è tutto ciò che fa l'erba gatta. Può anche avere benefici per la salute dei gatti.

Oggi risponderemo a tutte le tue domande sull'erba gatta e alla fine saprai esattamente cosa sta facendo l'erba gatta al tuo amico felino.

Perché ai gatti piace l'erba gatta?

L'erba gatta contiene un composto (nepetalattone) che è attraente per i gatti. Quando ne sentono l'odore, vengono avvicinati per indagare. Alcuni gatti potrebbero semplicemente annusarlo, mentre altri gatti ingeriranno l'erba gatta. 

Non tutti i gatti rispondono all'erba gatta. In effetti, solo il 60% circa dei gatti sembra avere una reazione comportamentale ad esso. Tuttavia, sembra essere un tratto ereditario, il che significa che se a un gatto genitore piace l'erba gatta, lo faranno anche i loro gattini.

L'erba gatta fa male ai gatti?

L'erba gatta non fa male ai gatti, purché venga somministrata con moderazione. Una piccola quantità di erba gatta può essere positiva per un gatto. Se noti che il tuo gatto vuole mangiarlo, dovrai monitorarlo attentamente per assicurarti che non ne ingerisca troppo.

Se noti che il tuo gatto diventa aggressivo dopo il contatto con l'erba gatta, potrebbe essere meglio evitarlo. I gatti possono diventare aggressivi ad altri gatti o persone.

L'erba gatta fa sballare i gatti?

Quando guardi il tuo gatto che si sta godendo un po' di erba gatta, potrebbe sembrare "alto". È importante sapere che l'erba gatta non crea dipendenza; inoltre, non tutti i gatti risponderanno ad esso. Tuttavia, i comportamenti euforici che i gatti esibiscono seguiti da un periodo di calma imitano gli effetti di alcuni farmaci. 

Quindi, per rispondere alla domanda, se è vero che l'erba gatta influisce sui livelli di dopamina, si potrebbe considerare che fa diventare "sballati" i gatti.

Di cosa è fatta l'erba gatta?

L'erba gatta è un'erba che appartiene alla famiglia della menta Lamiaceae, che contiene erbe come rosmarino, salvia e basilico. L'erba gatta contiene oli volatili che gli conferiscono il suo odore, una sostanza chimica in questi oli chiamata nepetalattone provoca il comportamento euforico che potresti aver notato nel tuo gatto.

I gatti possono overdose di erba gatta?

Troppa erba gatta può portare a problemi di salute nei gatti, come vomito, diarrea, difficoltà a camminare o disorientamento.

Assicurati di usarne solo una piccola quantità alla volta e non forzare mai il tuo gatto ad annusare o ingerire l'erba gatta. Se non sei sicuro di quanta erba gatta puoi dare al tuo gatto, chiedi al tuo veterinario.

L'erba gatta fresca è più potente di quella essiccata, quindi il tuo gatto non avrà bisogno di tanto per ottenere gli effetti. Tuttavia, non è consigliabile utilizzare oli di erba gatta poiché sono altamente concentrati e diventano rapidamente tossici.

Effetti dell'erba gatta sui gatti

Quando nepetalattone si lega ai recettori nel naso, la sostanza chimica provoca la stimolazione dei neuroni sensoriali che portano al cervello. Si ipotizza che nepetalattone provoca un rilascio di dopamina che è un neurotrasmettitore che provoca sentimenti di euforia e beatitudine nelle persone.

Gli effetti durano circa 10 minuti. Alcuni gatti diventeranno quindi calmi e dormiranno, mentre altri diventeranno giocherelloni e iperattivi. In alcuni casi, i gatti possono diventare aggressivi. Una volta che gli effetti dell'erba gatta sono svaniti, ci vorranno almeno due ore prima che il tuo gatto diventi di nuovo ricettivo all'erba gatta.

I gattini possono avere l'erba gatta?

L'erba gatta non è dannosa per i gattini. Tuttavia, ci vuole un po' prima che i gattini siano abbastanza grandi da reagire all'erba gatta. Fino a quando un gattino non ha più di sei mesi, è improbabile che risponda all'erba gatta e alcuni gattini potrebbero reagire solo nella fase della vita adulta.

Come usare l'erba gatta

L'erba gatta può essere acquistata in molte forme, inclusa l'erba gatta fresca (come pianta), erba gatta secca, spray all'erba gatta e all'interno giocattoli gatto.

Le diverse forme possono adattarsi a gatti diversi. Ad esempio, se scopri che il tuo gatto lo mangia troppo perché provoca mal di stomaco, allora acquista erba gatta in uno spray possono giovare loro. D'altra parte, potresti spruzzare l'erba gatta su un giocattolo o un tiragraffi e lasciarli scatenare.

Potresti prendere in considerazione l'idea di prendere una pianta nei gatti che amano masticare l'erba gatta, in modo che abbiano sempre dell'erba gatta fresca a disposizione.

Catnip non è solo per i gatti! È stato coltivato dalle persone per secoli poiché è noto per il suo effetto sedativo. È più comunemente trasformato in un tè calmante, ma può funzionare come repellente per zanzare in forme concentrate.

Benefici dell'erba gatta per i gatti

Esistono tre modi principali in cui l'erba gatta verrà utilizzata per un gatto:

Arricchimento 

Ci sono molti giocattoli sul mercato che contengono erba gatta. L'acquisto di uno di questi può incoraggiare il gioco in un gatto altrimenti sedentario. Inoltre, l'acquisto di un giocattolo con l'erba gatta con cui puoi giocare insieme può aiutare a creare un legame.

Moduli

Nei gatti che rispondono all'erba gatta, può essere utilizzato come un efficace strumento di addestramento. Ad esempio, incoraggiarli a graffiare sul loro palo invece che sul tuo divano può essere fatto spruzzando un po' di erba gatta sul loro tiragraffi. Allo stesso modo, se il tuo gatto è un po' diffidente nei confronti del suo nuovo letto, spruzzarci dell'erba gatta potrebbe aiutarlo a usarlo e sentirsi più a suo agio.

Per aiutare con l'ansia

L'erba gatta può essere calmante, soprattutto se ingerita. Offrire al tuo gatto dell'erba gatta quando è ansioso può aiutarlo a sistemarsi. Inoltre, se il tuo gatto soffre di ansia da separazione, offrirgli dell'erba gatta prima di partire può rendere un po' più facile la separazione.

La pianta di erba gatta per gatti

L'erba gatta è un tipo di pianta con il nome scientifico Nepeta Cataria. È una pianta perenne di breve durata che può crescere fino a tre piedi di altezza ed è nella famiglia della menta. L'erba gatta è anche conosciuta come erba gatta, erba gatta e menta gatta.

gatto bianco guardando la pianta di erba gatta

L'erba gatta è originaria dell'Europa meridionale e orientale, del Medio Oriente, dell'Asia centrale e di parti della Cina. Catnip è stato portato in Nord America durante l'insediamento europeo.

Annusare contro mangiare erba gatta

Alcuni gatti possono scegliere solo di annusare l'erba gatta, mentre altri vanno a sgranocchiare. Pertanto, sembra che gli effetti differiscano su come i gatti ricevono il principio attivo. Quando i gatti odorano di erba gatta, diventano più attivi e si rotolano, strofinandosi la faccia, giocando e talvolta diventando aggressivi.

Quando un gatto ingerisce erba gatta, sembra che si addolcisca e diventi calmo.

Come mantenere fresca l'erba gatta

L'erba gatta perde la sua potenza nel tempo, quindi è meglio conservarla in un contenitore ermetico nel congelatore per mantenerne gli effetti.

Come ora saprai, l'erba gatta può essere molto divertente per i nostri amici felini. Dato in piccole quantità, la maggior parte dei gatti mostrerà comportamenti beati che possono giovare al gioco, all'allenamento e all'ansia. 

Assicurati di verificare con il tuo veterinario quanto è appropriato dare al tuo gatto. Se noti reazioni avverse, smetti di somministrargli l'erba gatta e contatta il tuo veterinario per un consiglio.

La condivisione è la cura!

Helen Roberts DVM

AUTORE

Il viaggio di Helen nella medicina veterinaria è segnato dalla sua dedizione alla pratica dei piccoli animali e dalla sete di esperienze diverse. Si è laureata alla Massey University nel 2016, intraprendendo la sua carriera in una clinica rurale a Canterbury, in Nuova Zelanda, prima di avventurarsi nel Regno Unito alla ricerca di nuove sfide. L'amore di Helen per gli animali è sempre stato al centro della sua passione e il suo sogno di lavorare con loro è diventato una realtà appagante.

raccomandato

Iscriviti alla nostra Newsletter

Lascia la tua email qui sotto per unirti alla squadra I Love Veterinary e goditi notizie regolari, aggiornamenti, contenuti esclusivi, nuovi arrivi e molto altro!