Vet Tech vs Veterinario: le differenze

Foto dell'autore
Aggiornato su

Il blog I Love Veterinary è supportato dai lettori e potremmo guadagnare una commissione dai prodotti acquistati tramite i link in questa pagina, senza costi aggiuntivi per te. Ulteriori informazioni su di noi e sul nostro processo di revisione dei prodotti >

Esplora le differenze vitali tra i ruoli del tecnico veterinario e del veterinario. Scopri le loro responsabilità uniche e i percorsi di carriera.

Il lavoro tra un medico veterinario e un tecnico veterinario si basa sulla fiducia reciproca, sulla comprensione e sulla collaborazione. Ma quando si tratta veterinario vs. veterinario: quali sono le differenze? al fine di fornire assistenza medica di prima classe ai pazienti pelosi all'interno della clinica veterinaria.

Acquisire una laurea nel campo della medicina veterinaria richiede molto più tempo dedicato allo studio e alla pratica del lavoro, ed è per questo che tecnici veterinari deve lavorare sotto la stretta supervisione di uno.

tecnico veterinario contro veterinario

Il livello di istruzione superiore dei medici veterinari trascina responsabilità maggiori. Dando così la possibilità all'individuo di guadagnare più soldi, piuttosto che essere un tecnico.

Ciò non significa che un tecnico non sia ben istruito. Al contrario, gradi e esami di stato per tecnici veterinari sono richiesti dalle persone che vogliono questo lavoro. Insieme, dovrebbero formare un team medico prezioso e affidabile che produrrà una comoda pratica quotidiana sugli animali.

Requisiti educativi per tecnologia veterinaria e veterinario

Veterinario contro tecnico veterinario

Diventare tecnico veterinario richiede il passaggio a un programma post-secondario o post-liceo, biennale o quadriennale. Il completamento con successo del programma fornisce allo studente un diploma associato. D'altra parte, diventare a Dottore in Medicina Veterinaria è un processo un po' più lungo.

Dopo aver completato la laurea pre-medica iniziale, sono necessari altri quattro anni di lavoro facoltativo per diventare veterinario. Se un tecnico veterinario è desideroso di aumentare il proprio stipendio e le proprie responsabilità, un'opzione è diventare un tecnologo veterinario. Ciò richiede un programma quadriennale completo.

La differenza tra tecnologia veterinaria e responsabilità veterinarie

Allora, qual è il file differenza tra un veterinario e un tecnico veterinario? Le responsabilità professionali variano tra un veterinario e un tecnico veterinario. Mentre un veterinario può eseguire tutto ciò che fa un tecnico, non è la stessa cosa il contrario.

Ciò che un tecnico non può fare è eseguire un intervento chirurgico, prescrivere farmaci e diagnosticare, ma può assistere nella diagnosi insieme a un medico.

tecnico veterinario e un veterinario in chirurgia

La loro varietà di compiti comprende la preparazione delle attrezzature per le procedure chirurgiche, la raccolta di campioni, l'esecuzione di radiografie, la somministrazione di farmaci prescritti da un medico e l'organizzazione e la conservazione dei registri dei pazienti.

In casi di emergenza, a tecnico veterinario può prestare il primo soccorso. Oltre alla chirurgia, al trattamento, alla diagnosi e alla prescrizione, i veterinari sono anche responsabili della sepoltura dei casi clinici terminali.

Come diventare un medico veterinario o un tecnico veterinario

Le diploma di socio per tecnici veterinari è un documento certificato e valido con cui puoi lavorare sul campo. Prima di lavorare, il tecnico deve superare un esame di credenziali e ottenere una licenza adeguata. I regolamenti per l'esame non sono gli stessi in ogni stato.

un tecnico veterinario tiene in braccio un cane, mentre il veterinario esamina un orecchio

Tuttavia, nella maggior parte di essi, il VTNE (Esame Nazionale di Tecnico Veterinario) si usa. Preparato dall'AAVSB (Consiglio dell'American Association of Veterinary State) esclusivamente, questo esame consiste di 200 domande a scelta multipla. Troverai argomenti come cura degli animali, anestesia, procedure di laboratorio, procedure odontoiatriche, ecc.

un veterinario che fa un'iniezione a un gatto grigio e bianco, mentre il tecnico veterinario lo tiene in mano

La legislazione, una volta terminati gli studi, è in qualche modo simile anche per i veterinari. Dopo aver sostenuto l'esame di stato (NAVLE – Esame di licenza veterinaria nordamericana) e superandolo diventi un veterinario autorizzato. Dobbiamo sottolineare che il veterinario deve essere una persona di buon morale e carattere e avere almeno 21 anni.

Conclusione

Sebbene il processo di lavoro possa sembrare lo stesso, la differenza più grande è che i tecnici veterinari svolgono più lavoro fisico in clinica, mentre i medici prendono le decisioni cruciali e spendono molta più energia mentale. Entrambe le professioni sono ugualmente preziose e ugualmente stressanti.

Fare la scelta giusta se andare dal veterinario o formazione per tecnico veterinario il programma dovrebbe essere basato sulla quantità di tempo e denaro di cui disponi in quel momento e sul tipo di personaggio che possiedi.

Con la laurea tecnica guadagnerai molto meno che facendo il medico. Tuttavia, non ti metterai sotto stress con enormi prestiti studenteschi e tempo trascorso durante lo studio. D'altro canto, se sei un personaggio persistente e paziente, allora fai il possibile e non te ne pentirai!

La condivisione è la cura!

Foto dell'autore

AUTORE

Progetto dedicato al supporto e al miglioramento della Medicina Veterinaria. Condivisione di informazioni e discussioni nella comunità veterinaria.