Piante da cortile velenose per i cani

pubblicato da Amo la veterinaria

Aggiornato su

Il blog I Love Veterinary è supportato dai lettori e potremmo guadagnare una commissione dai prodotti acquistati tramite i link in questa pagina, senza costi aggiuntivi per te. Ulteriori informazioni su di noi e sul nostro processo di revisione dei prodotti >

Il cortile è un luogo eccitante in cui rilassarsi. Tuttavia, può essere una zona pericolosa per i nostri amici pelosi, quando si tratta di piante velenose per i cani. Ma come è possibile? Bene, nel cortile si trovano molte piante velenose per i cani.

piante velenose per i cani

Vanno dall'essere meno tossici a gravi problemi di salute. Dal momento che i cani sono sempre pronti a rosicchiare qualsiasi oggetto, assicurati di prestare la massima attenzione mentre sono fuori. Prima di far uscire il tuo cucciolo, fai attenzione a queste piante da cortile velenose per i cani. 

I pericoli delle piante velenose per i tuoi cani

Ci sono varietà di piante velenose per i cani nel cortile di casa. Lo sapevi che possono fare del male al tuo piccolo amico? Ecco i pericoli di quelle piante tossiche.

  • Vomito e diarrea.
  • Danno ai reni.
  • Insufficienza respiratoria
  • Dolore addominale.
  • Depressione.
  • Sbavando e perdita di appetito.
  • Coma o addirittura morte.

Un elenco di piante velenose per i cani

Alcune piante da cortile sono pericolose per i nostri amati compagni. Pertanto, tienilo al sicuro evitando le seguenti piante tossiche che potrebbero mandarti a fare un viaggio in una clinica veterinaria.

Fiori perenni resistenti al freddo

I fiori perenni Cold Hardy sono splendidi ma anche velenosi per gli animali domestici. Ecco un elenco.

Iris

Il fiore grande, nano e accattivante fa parte della famiglia dei bulbi primaverili. Inoltre, ha fiori tricolori con strisce viola e gialle. La pianta è velenosa perché contiene composti tossici nel bulbo, che provocano sintomi spiacevoli come diarrea, sbavando, vomito e letargia.

mamme

Le mamme in rapida crescita sbocciano per produrre una vasta gamma di fiori. Anche se possono sembrare adorabili come una vera mamma, sono una zona vietata. Una domanda che probabilmente molti proprietari di animali domestici hanno è: "sono le mamme velenose per i cani"?

Sì, le mamme sono tossiche per gli animali domestici, in particolare cani e gatti. Secondo la Società americana per la prevenzione della crudeltà sugli animali, queste piante esigenti contengono tossine, come la piretrina. Se consumati dagli animali domestici, provocano infiammazione della pelle, vomito, diarrea, sbavando e goffaggine.

Mughetto

Il mughetto è un fiore dall'odore gradevole. Tuttavia, non è un vero giglio in quanto proviene dalla famiglia degli asparagi. Inoltre, non è adatto agli animali domestici, in particolare le bacche di colore arancione, poiché possono causare problemi cardiaci, vomito, sbavature eccessive e diarrea negli animali domestici.

Cuori sanguinanti

Proprio come suggerisce il nome, questa pianta popolare è pericolosa. Essendo un fiore da giardino amante dell'ombra, fiorisce bene in primavera. Tuttavia, contiene sostanze velenose che potrebbero causare disturbi digestivi e tremori.

pianta del cuore sanguinante

Vines

Le viti sono piante meravigliose, ma un buon numero di esse sono velenose. Tra questi ci sono:

Ipomea

Un'altra pianta da giardino velenosa per i cani è la Morning Glory. È un fiore affascinante che viene piantato ogni anno. I fiori a forma di tromba condividono la stessa famiglia con le patate dolci. Anche se potrebbe essere attraente, i suoi semi contengono acido lisergico. Gli animali che ingeriscono la gloria mattutina tendono ad avere allucinazioni, problemi gastrointestinali, tremori e disorientamento.

Edera inglese

English Ivy è tra le viti legnose utilizzate come tappezzanti ornamentali. Conosciuto anche come edera comune, può prosperare in condizioni di luce fredda e scarsa. È tra le piante velenose perché contiene sostanze nocive che potrebbero causare vomito, problemi neurologici o diarrea.

Glicine

È una vite perenne che porta fiori profumati. I baccelli e i semi di Glicine possono essere altamente tossici se consumati. Il glicine rosicchiato può causare vertigini, diarrea, confusione, nausea e vomito.

pianta di glicine

Edera di Boston

L'edera di Boston è famosa per arrampicarsi su quasi tutto. Inoltre, viene utilizzato come tappezzante ornamentale. Questa pianta è pericolosa per cani e gatti perché contiene sostanze nocive. Se ingerito dal tuo adorabile cane, potrebbe causare vomito, dermatite e mal di pancia.

Annuals

Ci sono molte piante annuali che sono popolari nei cesti appesi. Alcuni di essi includono:

Begonia

È una pianta geniale della famiglia delle Begoniaceae. Alcuni vengono coltivati ​​all'interno come piante d'appartamento ornamentali mentre altri all'esterno. Questa pianta non è adatta al tuo cane. Tutte le parti sono velenose, ma lo stelo e i tuberi sono i più tossici. La versatile pianta estiva provoca bruciore e irritazione alla bocca, sbavando, difficoltà di deglutizione e vomito.

Lantana

pianta latana

La vivace Lantana è piantata principalmente in cesti appesi. Contiene una miscela di fiori per creare un effetto bicolore. Tuttavia, è dannoso per gli animali domestici in quanto ha alti livelli di tossine. Se ingerito dai cuccioli, danneggia il sistema epatico, provoca vomito, debolezza e depressione.

Arbusti

Gli arbusti crescono quasi ovunque. Aiutano a rimodellare il cortile. Tuttavia, i seguenti arbusti sono velenosi per cani e gatti:

Cespugli di tasso

I cespugli di tasso esistono da decenni. Sebbene siano a crescita lenta, alla fine maturano per diventare bellissimi fiori. Comunemente trovati nei cortili, tendono ad essere un'area perfetta per giocare e nascondersi per gli animali domestici.

Tuttavia, sono piante velenose per i cani poiché contengono tossine. Se ingeriti dai cani possono manifestarsi segni clinici di vomito, salivazione, tremori, coma e morte.

ligustro

Un ligustro è un gruppo di cespugli che non sono commestibili. Le loro teste cospicue e, soprattutto, le more potrebbero attirare i cani. Contengono glicosidi terpenoidi che potrebbero portare a perdita di appetito, battito cardiaco accelerato e mal di stomaco se mangiati dal tuo amico a quattro zampe.

Bush in fiamme

Il cespuglio ardente è un arbusto sorprendente che fiorisce a lungo. Proprio come il nome, questa pianta decidua irrompe in un colore cremisi. Dato che può sembrare brillante, tieni i tuoi cani lontani da esso poiché contiene sostanze tossiche. Quando viene consumato, il cane potrebbe provare dolore addominale, vomito, diarrea e debolezza.

pianta di cespuglio ardente

Rosa di Sharon

Conosciuta anche come ibisco resistente, la rosa di Sharon è un fiore colorato che appare in rosso, rosa, viola e sfumature di bianco. Il cespuglio abbagliante è una pianta mortale poiché contiene tossine che portano a vomito, perdita di appetito e nausea.

Alberi

Ci sono varietà di alberi piantati nel cortile. Eccone alcuni che non sono sicuri.

quercie

Le querce producono i loro colori del fogliame più tardi in inverno. Questi alberi sono pericolosi per i cani perché le ghiande contengono acido tannico tossico. I cani che ingeriscono questi elementi mostrano vomito, diarrea e comfort addominale.

Catena d'oro

albero della catena d'oro

Questi splendidi alberi non sono adatti agli animali domestici poiché producono alcaloidi che potrebbero causare vomito, debolezza e incoordinazione se ingeriti dai cani.

oleandro

Questi alberi in fiore aggiungono bellezza al tuo giardino. Tuttavia, contengono alti livelli di tossicità da un composto chiamato oleandrina che provoca ipersalivazione, vomito, dolore addominale e vomito se consumato dal tuo cucciolo.

Agrifoglio americano

L'agrifoglio americano è un bellissimo albero che può crescere in zone resistenti. È velenoso in quanto contiene tossine che potrebbero causare diarrea, vomito e gravi disturbi gastrointestinali.

Piante a bulbo

Ci sono molte piante a bulbo velenose per i cani. Tra questi ci sono:

Tulipani

I tulipani sono piante da fiore che possono essere pericolose per i tuoi cani. Contengono lattoni allergenici che, se consumati, provocano depressione, vomito e diarrea.

Gigli

Tra le varietà di gigli ci sono i gigli della pace. Sono belli e creano una perfetta vista del paesaggio. Ma i gigli della pace sono velenosi per i cani? Contengono alcaloidi che danneggiano i globuli rossi, causano arrossamento degli occhi e della bocca e vomito.

Allium

Esistono molte varietà di allium e alcune di esse sono usate come fiori ornamentali. Tuttavia, contengono tossine che potrebbero causare anemia emolitica, depressione e debolezza se ingerite dai cani.

Giacinti

I giacinti sono famosi per la loro fragranza e colori vivaci. Possono essere velenosi per i cani in quanto contengono elementi tossici che potrebbero causare nausea, vomito, aumento della frequenza cardiaca e sbavare.

giacinti rosa

Piante tropicali

Queste piante sono coltivate dai loro fiori. Alcuni di quelli velenosi sono:

Orecchie di elefante

Proprio come il nome, hanno foglie grandi. Ma le orecchie di elefante sono velenose per i cani? Sì, contengono acido di ossalato di calcio insolubile, che potrebbe causare lacrimazione agli occhi, gonfiore e bruciore della pelle, tra gli altri.

Giglio serpente

Conosciuta anche come la lingua del diavolo, contiene tossine che causano ai cani nausea, salivazione, vomito e diarrea.

Aloe Vera

Sebbene sia usata nei prodotti per la cura della pelle, la pianta cruda è velenosa per i cuccioli in quanto può causare vomito, diarrea e letargia.

Fagiolo di ricino

Il ricino è una pianta alta, tropicale e tossica. Contiene ricina che fa vomitare il cane, soffre di irritazioni alla bocca e diarrea.

primo piano di semi e piante di ricino

Erbacce e altre piante selvatiche

Le erbacce e le piante selvatiche sono sempre note per essere immangiabili. Tra questi ci sono:

Vischio

Sebbene sia usato nelle decorazioni natalizie, contiene alcaloidi che fanno sbavare, vomitare e avere la diarrea del tuo cucciolo.

Giallo scemo

Il dork giallo è usato per trattare l'ustione dell'ortica. Tuttavia, contiene neurotossicità, che porta a depressione, polso debole e sbavando.

Baneberry

Questa pianta cresce nel giardino di fiori selvatici, ma non è sicura per i cani. Contiene una tossina che potrebbe causare vomito, diarrea e disturbi allo stomaco.

Radice Sanguinaria

Si tratta di un famoso giardino di notevole interesse visivo. Conosciuto anche come l'occhio della bambola, contiene tossine che potrebbero causare vomito, diarrea, perdita di coscienza e letargia se ingerite dai cani.

fiori di sangue

Segni che il mio cane ha mangiato una pianta velenosa

I nostri amati compagni sono incredibilmente vigili, ed è per questo che tendono a mangiare quasi tutto. Una buona percentuale di piante da cortile è velenosa per cani e gatti. Se sospetti che il tuo cucciolo sia avvelenato, controlla i seguenti segni.

  • Sudorazione eccessiva
  • Problema di respirazione
  • Vomito e diarrea
  • Battito cardiaco aumentato
  • Tremore muscolare
  • Mal di stomaco
  • Debolezza
  • Coma

Come rendere a prova di animale domestico il tuo cortile o giardino

L'impermeabilizzazione degli animali domestici è un modo efficace per proteggere il tuo cucciolo dalle piante nocive. Se il tuo animale domestico trascorre molto tempo all'aperto, assicurati di utilizzare i seguenti suggerimenti.

  •  Recinzione del cortile

Il tuo amico canino adora uscire. Poiché desiderano aiutarti a visitare e innaffiare il tuo giardino, ricorda di recintare per evitare che i cuccioli vi saltino sopra.

  •  Sbarazzati delle piante tossiche nel tuo giardino

Tenere un cane è una bella esperienza. Dalle coccole e dai baci al gattonare dappertutto. Ma lo sapevi che è fondamentale avere un elenco di piante tossiche? Bene, è essenziale rimuovere queste piante dal tuo giardino perché il tuo amico dal naso freddo potrebbe scambiarle per un nato o uno spuntino.

Se al tuo cucciolo piace giocare in giardino, assicurati che le piante sicure per gli animali domestici non siano trattate con pesticidi, fertilizzanti o insetticidi.

  • Designa un'area cuccioli

Mettere da parte un'area di gioco lontana dal cortile impedirà ai tuoi cuccioli di correre. Inoltre, puoi mettere da parte i giocattoli nell'area riservata per tenerli occupati.

area giochi per cuccioli all'esterno
  • Sorveglia i tuoi cuccioli

I cuccioli sono divertenti con cui giocare e amano saltare molto. Ciò rende difficile limitarli dalle attività esterne. Pertanto, è meglio supervisionarli ogni volta che sono fuori.

Cosa dovresti fare quando il tuo cane consuma una pianta velenosa?

L'avvelenamento da piante da compagnia può essere un'emergenza. Se sospetti che la tua piccola lanugine abbia consumato una pianta velenosa, chiama immediatamente il veterinario. Se il tuo cucciolo sta vomitando, potrebbe consigliarti di dare al tuo cane latte, acqua ossigenata o acqua.

Puoi anche avere un piano per salvare la vita del tuo cane ogni volta che consuma del veleno. In alternativa, puoi chiamare la linea di assistenza per il veleno per animali domestici. Il tuo veterinario potrebbe chiederti di portare il tuo animale domestico alla struttura sanitaria per ulteriori cure e controlli.

Per risultati migliori, informi il medico dell'esatta pianta consumata. Se non lo sai, porta con te un campione del vomito del cane per aiutare a somministrare il trattamento.

La hotline per il controllo del veleno degli animali

Il tuo animale domestico ha consumato una pianta velenosa? Non preoccuparti. L'American Society for the Prevention of Cruelty for Dogs (ASCPA) è qui per te. Henry Bergh lo ha fondato sulla convinzione che gli animali abbiano diritto a un trattamento equo da parte degli esseri umani.

logo ASPCA

Inoltre, contiene un elenco di ASPCA piante velenose per i cani scientificamente dimostrato di avere effetti collaterali. Se il tuo animale domestico ha ingerito del veleno, contatta il veterinario locale o chiama la linea di assistenza al veleno per animali domestici (885) 426-4435.

La condivisione è la cura!

AUTORE

Progetto dedicato al supporto e al miglioramento della Medicina Veterinaria. Condivisione di informazioni e discussioni nella comunità veterinaria.

raccomandato

Perché i cani mangiano l'erba

Perché i cani mangiano l'erba?

4 min letto

Iscriviti alla nostra Newsletter

Lascia la tua email qui sotto per unirti alla squadra I Love Veterinary e goditi notizie regolari, aggiornamenti, contenuti esclusivi, nuovi arrivi e molto altro!