Cherry Eye nei cani

pubblicato da Ambra LaRock

Aggiornato su

Il blog I Love Veterinary è supportato dai lettori e potremmo guadagnare una commissione dai prodotti acquistati tramite i link in questa pagina, senza costi aggiuntivi per te. Ulteriori informazioni su di noi e sul nostro processo di revisione dei prodotti >

Occhio di ciliegio nei cani spesso può essere improvviso e comprensibilmente provoca panico nei proprietari di animali domestici quando non sei sicuro di cosa sia questa nuova spaventosa crescita. Una struttura simile a una massa rossa brillante che sporge dall'occhio del tuo animale domestico può essere estremamente allarmante, per non dire altro.

Se preso sul serio, l'occhio di ciliegio è una condizione curabile. È importante agire prima o poi, poiché il trattamento per questa condizione è più probabile se agito immediatamente.

Che cos'è Cherry Eye nei cani?

L'occhio di ciliegio è un termine comune per il prolasso della terza ghiandola palpebrale. Può presentarsi come un'infiammazione minore nell'angolo interno dell'occhio, fino a una grande struttura simile a una massa che sporge dalla porzione bianca dell'occhio.

Lo scopo della terza palpebra di un cane è di servire una protezione aggiuntiva per l'occhio stesso e di aiutare a produrre lubrificazione per l'occhio. Quando questa palpebra "extra" si infiamma e sporge, viene chiamata occhio di ciliegio. La struttura rossastra che fa capolino sulla parte bianca dell'occhio è il modo in cui la condizione ha preso il nome!

Cherry Eye nei cani
Cherry Eye - Ghiandola prolassata della terza palpebra

Quali razze sono più spesso colpite da Cherry Eye?

L'occhio di ciliegio può colpire qualsiasi razza di cane, ma ci sono alcune razze che sono più a rischio. Quelli più comunemente colpiti sono Cocker Spaniel, Beagle, Bulldog, Bloodhound, Shih Tzus e altri "con la faccia schiacciata" (brachiocefalico) razze.

Solo perché la razza del tuo cane non è elencata non significa che il tuo animale domestico non sia a rischio. L'occhio di ciliegio può causare gravi complicazioni al tuo animale domestico, quindi è importante conoscere i segni da cercare!

Quali sono i sintomi dell'occhio di ciliegio nei cani?

  • L'evidente protrusione di tessuto rosso nell'occhio.
  • Scarico dall'occhio.
  • Strizzare gli occhi o scalpitare l'occhio.
  • Rossore agli occhi.
  • Gonfiore nella zona degli occhi.
  • Visione alterata.
  • Eventuali cambiamenti nell'aspetto dell'occhio.
  • È possibile anche qualsiasi altro sintomo che causi preoccupazione con il proprietario dell'animale domestico!
Ghiandola prolassata della terza palpebra
Cherry eye - Bulldog inglese durante il riposizionamento

Quali sono le cause dell'occhio di ciliegio nei cani?

L'occhio di ciliegio si verifica quando il tessuto che attacca la ghiandola lacrimale si indebolisce. Quando questa ancora è compromessa, la ghiandola lacrimale può sporgere dalla sua posizione originale, causando la sporgenza rossa sulla porzione bianca dell'occhio.

Sebbene molti siano giunti alla conclusione che l'occhio di ciliegio sia causato da questo tessuto indebolito, molti non sono ancora sicuri di quale sia la causa esatta dietro l'indebolimento.

Poiché alcune razze sono più a rischio, c'è stata una componente genetica collegata a questo. È stato riscontrato che le razze sopra elencate hanno un tessuto oculare indebolito, il che significa che hanno maggiori possibilità di essere vittime dell'occhio di ciliegio. Sebbene esista una componente genetica, qualsiasi cane può essere a rischio.

Occhio di ciliegia in mastino, I Love Veterinary
Neo mastino di 40 giorni. Occhio di ciliegia. Intervento chirurgico programmato.

Si può curare l'occhio di ciliegio?

L'azione veloce di a proprietario dell'animale domestico è la chiave per la probabilità di successo quando si tratta di trattamento. Proprio come molte altre condizioni, quando un occhio di ciliegio non viene trattato, può causare più complicazioni per l'animale.

La vista alterata, l'occhio secco cronico e il dolore sono complicazioni comuni di un occhio di ciliegio ignorato. Ci sono alcune opzioni quando si tratta del trattamento di un occhio di ciliegio.

Antibiotici e antinfiammatori

Sebbene la chirurgia sia l'opzione consigliata per l'occhio di ciliegio, ci sono alcuni approcci che possono essere adottati come primo sforzo di cucitura. Un veterinario può prescrivere il tuo animale domestico topico antibiotici e antinfiammatori nel tentativo di ridurre l'infiammazione e prevenire eventuali infezioni secondarie dovute all'occhio di ciliegio. Sebbene questa non sia una cura per la condizione e molto spesso si ripresenterà, può essere eseguita se l'intervento chirurgico non è immediatamente un'opzione.

Chirurgia dell'occhio di ciliegio

Ci sono un paio di approcci diversi per una revisione dell'occhio di ciliegio. La prima opzione è riposizionare la ghiandola e ricucirla in posizione. Questa è l'opzione ideale poiché l'animale avrà ancora la ghiandola stessa che aiuta a lubrificare l'occhio.

La lubrificazione dell'occhio del tuo animale domestico è necessaria per il suo normale funzionamento. Senza questa ghiandola, l'occhio secco cronico sarà inevitabile per il tuo animale domestico. In passato, la rimozione completa della ghiandola era il trattamento standard.

Ora è più conosciuto come un ultimo sforzo, poiché la rimozione della ghiandola causerà secchezza cronica dell'occhio che dovrà essere gestita con colliri quotidiani per il resto della vita dell'animale. È sempre possibile avere una ricomparsa dell'occhio di ciliegio con il primo approccio chirurgico, ma molti proprietari di animali domestici scelgono di intraprendere prima quella strada ed evitano la gestione quotidiana con i colliri.

Questa non è la fine del mondo, ma rende la vita te e del tuo animale domestico un po' più impegnativa con i farmaci quotidiani.

Qual è la prognosi di Cherry Eye nei cani?

Nel complesso, la prognosi del pieno recupero del tuo animale domestico è estremamente probabile se trattata in modo rapido ed efficace! Quando viene eseguita la procedura per riposizionare la ghiandola, la maggior parte degli animali domestici scopre che i loro occhi tornano al pieno comfort e funzionalità.

Ricorda che se scegli di intraprendere la via della rimozione della ghiandola, dovrai essere preparato a somministrare quotidianamente colliri all'occhio del tuo animale domestico per prevenire la secchezza cronica.

Jack Russell con l'occhio di ciliegia

Quando i proprietari di animali domestici rispettano la routine di somministrare colliri quotidiani, anche il tuo animale domestico può vivere normalmente! L'occhio di ciliegio non è sicuramente una condizione pericolosa per la vita, ma deve essere preso sul serio se vuoi che il tuo animale domestico si riprenda completamente.

Sommario

L'occhio di ciliegio può essere una condizione scoraggiante. La preoccupazione della possibilità di problemi alla vista, dolore e ulteriori complicazioni è una preoccupazione valida. Sappi solo che quando questa condizione viene presa sul serio e agita immediatamente, non c'è motivo di credere che il tuo animale domestico non possa tornare a una vita normale.

Se scopri che l'occhio del tuo animale domestico ha una nuova aggiunta infiammata, mantieni la calma e contatta il tuo veterinario. Avranno tutti gli strumenti necessari per indirizzarti nella giusta direzione verso una cura per l'attuale situazione del tuo animale domestico!

La condivisione è la cura!

AUTORE

Amber, un'appassionata di animali, ha fuso perfettamente la sua passione per gli animali con la sua carriera di tecnico veterinario autorizzato e creatrice di contenuti. Il suo viaggio testimonia il suo impegno nell'educare i genitori di animali domestici attraverso articoli informativi. Con una laurea in tecnologia veterinaria, è diventata una scrittrice prolifica e un'addestratrice di cani professionista. L'esperienza di Amber spazia dalla medicina veterinaria, agli animali domestici e alla medicina dei rifugi. Il suo libro pubblicato su Amazon, "Heal My Fractious Heart - A Vet Med Romcom", mette in mostra il suo talento di scrittura creativa. Attualmente risiede a Chiang Mai, in Tailandia, gestisce il marketing e i social media per una società di abbonamento preventivo sulla salute degli animali chiamata Vetted.

raccomandato

pediatrico per cani

Pedialyte per cani: aggiornato al 2024

8 min letto

Iscriviti alla nostra Newsletter

Lascia la tua email qui sotto per unirti alla squadra I Love Veterinary e goditi notizie regolari, aggiornamenti, contenuti esclusivi, nuovi arrivi e molto altro!