Come prendersi cura di un cane anziano

Tutti invecchiamo a un certo punto: è come se fosse parte del ciclo della vita! Ma sfortunatamente, l'invecchiamento progredisce a un ritmo molto più veloce nei cani rispetto agli esseri umani. Quindi, per quanto vogliamo stare con loro tutti i giorni della nostra vita, è probabile che saranno i primi a sperimentare i segni dell'invecchiamento.

Quando i cani invecchiano, diventano meno attivi fisicamente, il loro udito e la vista non sono più nitidi come una volta e diventano più vulnerabili a vari tipi di malattie. Come genitori di zampe, la cosa migliore che possiamo fare per loro è apportare le modifiche e gli interventi necessari per assicurarci che rimangano felici e in salute, anche mentre si avvicinano ai loro anni del crepuscolo.

La genetica e lo stile di vita svolgono un ruolo significativo nel processo di invecchiamento del tuo cane. Ciò significa che prima introduci abitudini sane nella routine di cura del tuo animale domestico, più facile sarà gestire la sua salute quando invecchierà.

In che modo i genitori di animali domestici possono aiutare i loro cuccioli di pelo a vivere comodamente durante i loro anni crepuscolari? Ecco alcuni consigli per prendersi cura degli animali anziani.

Untitled design 60 I Love Veterinary - Blog per veterinari, tecnici veterinari, studenti

1. Tutto inizia con una dieta corretta.

          Naturalmente, in cima alla nostra lista c'è una dieta corretta. Ciò che diamo ai nostri cani quotidianamente manifesterà i suoi effetti nei nostri cuccioli fisicamente, quindi è importante investire in cibo nutriente e di qualità per il tuo Fido, anche quando è ancora giovane.

Man mano che il tuo compagno canino invecchia, assicurati che riceva una dieta che contenga i nutrienti essenziali necessari per sostenerlo.

I seguenti sono solo alcuni dei nutrienti che dovresti includere nell'assunzione giornaliera di cibo del tuo cane:

  • Antiossidanti: aiuta a combattere il cancro e migliora il metabolismo
    • L-carnitina: previene l'aumento di peso
    • L-lisina e taurina: aiutano con lo sviluppo di muscoli e ossa forti
    • Probiotici: migliora l'apparato digerente del tuo cane

Incorpora anche alimenti ricchi di acidi grassi Omega nella dieta del tuo cane. Omega ha dimostrato di avere molti benefici per la salute dei cani, come ridurre gli effetti delle allergie e promuovere la salute della pelle e degli occhi.

Se il tuo cane è piuttosto schizzinoso o ha uno stomaco sensibile, può beneficiare di integratori probiotici o adeguare temporaneamente l'assunzione di cibo a una dieta blanda. Per ulteriori consigli sull'alimentazione per cani con stomaci sensibili, puoi fare riferimento a questo guida definitiva.

Untitled design 62 I Love Veterinary - Blog per veterinari, tecnici veterinari, studenti

2. Mantieni il tuo cane in movimento.

Una volta che un cane inizia a invecchiare, anche il suo tasso metabolico inizia a diminuire. Ciò aumenta la probabilità di obesità.

Secondo l' Associazione per la prevenzione dell'obesità negli animali domestici, circa il 53% dei cani è sovrappeso o obeso. Questo è un tasso piuttosto allarmante, dato che l'obesità può ridurre la durata della vita di un cane e aumentare il rischio di varie malattie metaboliche e complicazioni ortopediche.

Portare i cani più grandi a fare una passeggiata ogni giorno può essere difficile, ma alla lunga ne varrà la pena. Mantenerlo attivo può aiutare a mantenere il peso del tuo cane e ritardare gli effetti fisici dell'invecchiamento. Devi solo stare più attento nell'impostare la durata e l'intensità della routine di allenamento quotidiana del tuo cane. Quando noti che il tuo cane ha già difficoltà a camminare, consulta immediatamente il veterinario. È importante adattare la routine di esercizio del tuo cane di conseguenza in base alle sue condizioni di salute generali in modo da non affaticare muscoli e ossa.

Si consiglia inoltre di fare scorta di FANS, poiché possono aiutare notevolmente a ridurre il disagio e migliorare la mobilità nei cani anziani. Tuttavia, ricorda di utilizzare solo prodotti prescritti dal veterinario, poiché alcuni farmaci possono essere pericolosi se combinati. Se il tuo cane inizia ad avere problemi alle articolazioni, puoi dare un'occhiata migliori integratori articolari e consulta il tuo veterinario per darli al tuo cane.

3. Visita spesso il tuo veterinario

Non possiamo sottolineare abbastanza l'importanza di cure veterinarie regolari, a maggior ragione per i cani anziani. I cani più anziani hanno livelli di immunità più bassi, il che li rende vulnerabili alle malattie. L'AAHA raccomanda agli animali anziani di sottoporsi a un controllo sanitario generale ogni sei mesi.

Mettere da parte tempo (e budget!) Per il controllo regolare del tuo cane ti aiuterà ad assicurarti che non abbia anomalie di salute clinicamente dormienti. Nel caso in cui ci siano segni di una particolare malattia, rilevarla precocemente può aumentare le probabilità di sopravvivenza del tuo cane e migliorare la sua qualità di vita, anche durante i suoi anni d'oro.

Untitled design 61 I Love Veterinary - Blog per veterinari, tecnici veterinari, studenti

4. Tieni d'occhio la sua salute orale.

I disturbi ai denti e alle gengive possono causare un dolore lancinante alla bocca del tuo cane, compromettendo così il suo appetito. Germi e batteri possono anche farsi strada dalle gengive nel flusso sanguigno del tuo cane e possono quindi influenzare i suoi organi interni. Questo può essere molto pericoloso per i cani anziani poiché il loro sistema immunitario potrebbe già essere compromesso.

Assicurati di avere gli strumenti giusti per lavare i denti del tuo cane. Il dentifricio per cani e il dentifricio per umani non sono la stessa cosa e in nessun caso dovresti usare il dentifricio per umani per pulire la bocca del tuo cane. Se non sei ancora sicuro di lavare i denti al tuo cucciolo, puoi portarlo in un negozio di animali vicino dove un esperto di cura dei cani può soddisfare le sue esigenze e dare un'occhiata al nostro 5 consigli per migliorare la salute dentale del tuo cane.

Puoi anche provare a portare al tuo cane anziano dei giocattoli da masticare o dei frisbee di gomma (con l'approvazione del tuo veterinario se determina che i denti del tuo cane sono ancora abbastanza sani). La masticazione aiuta a rafforzare i muscoli della mascella del tuo cane, rimuovere i detriti dai suoi denti e fornire l'azione del filo interdentale per pulire le aree della bocca difficili da raggiungere. I giocattoli da masticare e i dischi di gomma sono utili anche per i momenti di gioco supervisionati per aiutare a stimolare l'attività mentale del tuo cane.

5. Rendi la tua casa "a prova di cane anziano".

Prendersi cura di un cane anziano può essere difficile, soprattutto per i genitori di animali domestici per la prima volta. Il cucciolo di pelo con cui giocavi tutti i giorni ora si muove più lentamente e ha difficoltà a vedere e sentire le cose chiaramente. Per aiutare il tuo cane anziano a svolgere più facilmente le sue attività quotidiane in casa, devi apportare alcune modifiche per trasformare la tua casa in uno spazio sicuro e adatto ai cani anziani.

  • Metti un tipo di striscia di presa sui gradini se hai scale scivolose che presentano un alto rischio di scivolamento o caduta. Esempi comuni sono le scale in legno o marmo. Le impugnature possono aiutare il tuo cane anziano a salire e scendere le scale in sicurezza.
  • I pavimenti in legno possono essere scivolosi su cui camminare. Per i cani anziani con ginocchia deboli, questo può essere pericoloso. Per aiutarlo a camminare su superfici scivolose, prova a fargli indossare stivali per cani con trazione sul fondo. Puoi anche dare al tuo cane una passerella designata posizionando tappeti con cuscinetti antiscivolo sotto la casa.
  • Man mano che il tuo cane invecchia, anche la sua vista può danneggiarsi, portando anche alla cecità in casi estremi. È importante mantenere la casa il più ordinata possibile per impedirgli di sbattere contro le cose, specialmente nelle aree in cui di solito gioca o cammina. Cerca di non spostare anche le cose dai loro posti normali in modo che possa avere familiarità con lo spazio.
Untitled design 58 I Love Veterinary - Blog per veterinari, tecnici veterinari, studenti

6. Sii presente per il tuo cane.

          Durante questa stagione della sua vita, il tuo cane ha bisogno della tua pazienza extra e delle tue cure amorevoli. Potrebbe non essere in grado di vedere o sentire come prima, ma fa sicuramente tesoro di ogni abbraccio, bacio e coccola che gli dai. Potrebbero esserci momenti in cui il tuo cane può diventare irritabile o difficile da accontentare, ma ciò non significa che il tuo cane ti ami di meno. I cani anziani hanno bisogno della nostra attenzione e pazienza più che mai e, come genitori di zampe, dobbiamo assicurarci che i loro bisogni emotivi siano soddisfatti.

          È sicuramente straziante vedere i nostri cuccioli di pelo invecchiare giorno dopo giorno e sperimentare le difficoltà causate dall'invecchiamento. La cosa migliore che possiamo fare è essere lì per loro, trovare il modo di ridurre il loro dolore e il loro disagio e riempire i loro ultimi anni di amore e cura, proprio come ci hanno inondato di gioia e conforto nei loro piccoli modi, specialmente nei momenti in cui ne avevamo più bisogno.