Fluoxetina per cani (Canine Prozac) Buono o Cattivo?

Helen Roberts DVM

pubblicato da Elena Roberts

Aggiornato su

Il blog I Love Veterinary è supportato dai lettori e potremmo guadagnare una commissione dai prodotti acquistati tramite i link in questa pagina, senza costi aggiuntivi per te. Ulteriori informazioni su di noi e sul nostro processo di revisione dei prodotti >

La fluoxetina può danneggiare i cani?

Fluoxetina per cani (conosciuta anche con il marchio “Prozac”) è un farmaco che può essere prescritto per aiutare a trattare alcuni problemi comportamentali e medici nei cani. 

fluoxetina per cani

Come qualsiasi farmaco, la fluoxetina può causare danni e deve essere utilizzata solo come prescritto da un veterinario. Tuttavia, nel caso di fluoxetina somministrata come specificato, il medicazione è probabile che sia molto sicuro. 

Il danno di solito si verifica solo in caso di sovradosaggio o se il farmaco viene combinato con un altro medicinale che può causare effetti avversi.

In questo articolo, spiegheremo a cosa serve la fluoxetina, eventuali interazioni farmacologiche ed effetti collaterali in modo che tu ti senta pienamente informato prima che il tuo cane inizi a prendere questo medicinale.

A cosa serve la fluoxetina nei cani?

La fluoxetina fa parte di un gruppo più ampio di medicinali chiamati inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina (SSRI), che agiscono per ritardare la ricaptazione della serotonina da parte del corpo. La serotonina è un neurotrasmettitore nel cervello che aiuta con la stabilizzazione dell'umore e aiuta con sensazioni di benessere e felicità

Impedendo la ricaptazione della serotonina, il neurotrasmettitore rimane un po' più a lungo, consentendogli di continuare a fornire le sensazioni positive che suscita. La fluoxetina è un medicinale standard per l'uso negli esseri umani con disturbi d'ansia. Nei cani, aiuta con condizioni simili.

Le condizioni comuni che la fluoxetina è usata per trattare nei cani includono ansia da separazione, temporale fobie, ansia generalizzata, marcatura delle urine e disturbi compulsivi.

Pro e contro del Prozac per cani con ansia

Come con qualsiasi medicinale, ci sono ragioni per cui i veterinari prescrivono la fluoxetina, ma ciò non significa che sia perfetta. Sfortunatamente, ci sono alcuni aspetti negativi di questo medicinale e questi sono elencati di seguito.

Vantaggi

  • Aiuta ad alleviare l'ansia nei cani che possono fermare i comportamenti negativi (come latrato o aggressività)
  • Consente ai cani di essere calmi in situazioni in cui generalmente sarebbero presi dal panico. Ciò consente un'adeguata modifica comportamentale per consentire a un cane di imparare a comportarsi meglio.
  • Aiuta a mantenere una casa tranquilla permettendo al tuo animale domestico di essere calma e non causare comportamenti e interazioni negativi distruttivi o rumorosi.
  • Può aiutare a proteggere le persone e altri animali domestici riducendo alcuni casi di aggressività.

Svantaggi

  • Occorrono dalle quattro alle sei settimane per iniziare a lavorare
  • Può causare alcuni effetti collaterali (vedi sotto)
  • Può essere costoso mantenere il tuo cane sotto terapia, con visite veterinarie più regolari, costi dei farmaci e potenzialmente costi per vedere a comportamentista.
  • C'è il rischio di sovradosaggio, anche se questo è raro.

Fluoxetina per cani e interazioni farmacologiche associate

La fluoxetina può interagire con altri farmaci e causare effetti collaterali indesiderati. Se al tuo cane viene prescritta fluoxetina, assicurati di discutere di eventuali altri farmaci che il tuo cane sta assumendo con il tuo veterinario. Questo include integratori a base di erbe.

I farmaci elencati devono essere usati con cautela se somministrati con fluoxetina: anticoagulanti (p. es., warfarin), diazepam, diuretici, insulina, collari antipulci, metadone, FANS, tramadolo, trazodone, Wort di San Giovanni, propranololo, aspirina, altri SSRI, antidepressivi triciclici.

È il Prozac per i cani Approvato dalla FDA?

Sì, la fluoxetina è stata approvata "su etichetta" per i cani per il trattamento dell'ansia da separazione. Tuttavia, in altre forme di modifica comportamentale, il Prozac sarà "off label", il che significa che la FDA non lo ha approvato per questo motivo. 

I veterinari prescrivono comunemente medicinali "off label", inclusa la fluoxetina. Tuttavia, è essenziale comprendere tutti i rischi associati a questa operazione e assicurarsi di seguire da vicino i consigli del veterinario e cercare possibili effetti collaterali del medicinale.

Gli effetti collaterali della fluoxetina nei cani

Gli effetti collaterali più comuni della fluoxetina includono sonnolenza e riduzione dell'appetito. 

Altri effetti collaterali meno comuni includono vomito, diarrea,  tremante, ansimando, vocalizzazione, irrequietezza, disordine, perdita di peso e sbavando. Gli effetti collaterali gravi e rari includono convulsioni e comportamenti aggressivi.

Se uno qualsiasi degli effetti collaterali diventa ingestibile, parla con il tuo veterinario, potrebbe esserci la decisione di ridurre la dose o, in situazioni più gravi, interrompere del tutto il medicinale.

Poiché un cane sviluppa una tolleranza alla fluoxetina, potresti notare che gli effetti collaterali più lievi si riducono comunque, quindi in alcuni casi il medicinale può essere continuato e gli effetti collaterali monitorati.

Di quali precauzioni dovresti essere a conoscenza?

Come discusso più dettagliatamente di seguito, una grave conseguenza della somministrazione di fluoxetina è sindrome serotoninergica che può essere causato da un sovradosaggio di medicinali che influenzano i livelli di serotonina nel cervello. 

Pertanto, se il tuo cane sta assumendo altri farmaci o integratori, assicurati di discuterne con il tuo veterinario prima di iniziare il trattamento con fluoxetina.

Ai cani con altre condizioni come il diabete mellito o disturbi convulsivi (p. es., epilessia) di solito non viene prescritta fluoxetina. Inoltre, i cani con malattie del fegato o dei reni possono fare male con questo farmaco. 

Se sai che il tuo cane ha un'altra condizione che lo colpisce, parlane prima con il tuo veterinario prima di trattarlo con fluoxetina.

La fluoxetina impiega molto tempo per iniziare a funzionare e funzionerà bene solo nei cani con modificazioni comportamentali. La fluoxetina da sola non tratterà i problemi comportamentali. Se non c'è un'opzione per lavorare sul comportamento del tuo cane, allora la fluoxetina potrebbe non essere la migliore opzione terapeutica.

La fluoxetina può continuare a essere nel corpo dei cani per quattro o cinque settimane dopo l'interruzione del farmaco. Tuttavia, in alcuni cani possono esserci segni che non rispondono più alla fluoxetina. Questo può verificarsi anche negli esseri umani e potrebbe richiedere un cambiamento nei farmaci.

La dose che il tuo cane inizia potrebbe non essere la dose finale di cui ha bisogno. I farmaci di modifica comportamentale vengono generalmente avviati a una dose bassa e titolati per aiutare a prevenire il sovradosaggio. Probabilmente ci saranno visite veterinarie regolari mentre viene trovata la quantità migliore per il tuo animale domestico.

Segni di sovradosaggio di fluoxetina nei cani

In uno scenario raro ma grave, un cane a cui vengono somministrati troppi farmaci che causano l'accumulo di serotonina può sviluppare una condizione chiamata sindrome serotoninergica. Ciò può verificarsi quando a un cane viene accidentalmente somministrata troppa fluoxetina, oppure si impossessano della bottiglia e la masticano.

Un sovradosaggio di fluoxetina provoca troppa serotonina nel corpo e può causare febbre, contrazioni muscolari e convulsioni. Se il tuo cane si ammala mentre assume fluoxetina, è meglio farlo vedere da a veterinario il prima possibile e avvisali che il tuo cane sta assumendo la medicina.

Cosa fare in una situazione di emergenza

Se il tuo cane non sta bene, si consiglia di contattare il veterinario per un consiglio, soprattutto se ha iniziato di recente a prendere la fluoxetina. Il tuo veterinario può consigliarti i passaggi successivi appropriati e farti sapere se il tuo cane ha bisogno di essere visto immediatamente. Se il tuo veterinario regolare non è aperto, chiama una clinica fuori orario.

cucciolo con ambulanza veterinaria

Se il tuo cane ha convulsioni o convulsioni, non risponde o non riesce a stare in piedi, non aspettare; portali dal tuo veterinario il prima possibile. Se hai tempo, porta con te i farmaci che il tuo cane porta con te. 

Fai attenzione a non essere ferito dal tuo cane se ha un attacco. Se non sei sicuro di poterlo fare in sicurezza da solo, chiedi prima aiuto.

Conservazione corretta della fluoxetina per cani 

La fluoxetina è un farmaco grave e deve essere conservato in modo sicuro lontano da animali e persone che potrebbero ingerire il medicinale. Assicurati che sia conservato in una bottiglia a prova di bambino, lontano da umidità e luce. Conservarlo a circa tra 68 ℉ (20 ℃) ​​e 77 ℉ (25 ℃). 

Se il farmaco è stato appositamente preparato per il tuo animale domestico, segui le istruzioni sull'etichetta e assicurati di usarlo prima della data di scadenza e smaltisci con cura i farmaci non utilizzati. 

Supponiamo che tu non sappia cosa fare con i farmaci inutilizzati. In tal caso, il tuo veterinario dovrebbe essere felice di smaltirlo per te, non sciacquare le compresse o gettarle nei rifiuti domestici, poiché ciò può rappresentare un rischio per gli animali randagi, la fauna selvatica o persino l'uomo.

La condivisione è la cura!

Helen Roberts DVM

AUTORE

Il viaggio di Helen nella medicina veterinaria è segnato dalla sua dedizione alla pratica dei piccoli animali e dalla sete di esperienze diverse. Si è laureata alla Massey University nel 2016, intraprendendo la sua carriera in una clinica rurale a Canterbury, in Nuova Zelanda, prima di avventurarsi nel Regno Unito alla ricerca di nuove sfide. L'amore di Helen per gli animali è sempre stato al centro della sua passione e il suo sogno di lavorare con loro è diventato una realtà appagante.

raccomandato

pediatrico per cani

Pedialyte per cani: aggiornato al 2024

8 min letto

Iscriviti alla nostra Newsletter

Lascia la tua email qui sotto per unirti alla squadra I Love Veterinary e goditi notizie regolari, aggiornamenti, contenuti esclusivi, nuovi arrivi e molto altro!