Intervista alla Dott.ssa Amanda Chin – Co-fondatrice di VetCheck

pubblicato da Amo la veterinaria

Aggiornato su

Il blog I Love Veterinary è supportato dai lettori e potremmo guadagnare una commissione dai prodotti acquistati tramite i link in questa pagina, senza costi aggiuntivi per te. Ulteriori informazioni su di noi e sul nostro processo di revisione dei prodotti >

Ciao Amanda, ci racconti un po' di te?

Il mio nome è Amanda. Sono un veterinario e co-fondatore di Controllo Veterinario, una piattaforma di comunicazione con i clienti veterinari. Ho avuto una vita lavorativa piuttosto varia e molto probabilmente perché all'inizio della mia carriera ero uno di quei veterinari che si chiedevano se ci fosse qualcos'altro là fuori per me. E come molti dei miei amici, mi sono sentito intrappolato nello spazio clinico. Ma, come veterinari, siamo molto fortunati che le nostre competenze siano così trasferibili. Quindi, oltre alla pratica clinica, ho lavorato per un organismo di registrazione veterinaria, nel settore farmaceutico, in un'azienda di biotecnologie animali e nell'assicurazione degli animali domestici. Circa 10 anni fa, ho visto l'opportunità di unire le mie competenze veterinarie con la mia passione per la tecnologia e ho lanciato una delle prime app per la cura degli animali domestici nel mercato statunitense. È stato a quel punto che mi sono reso conto di quanta differenza può giocare la tecnologia nel migliorare la gestione della salute degli animali domestici. Quindi, ho continuato a concentrarmi sulle iniziative per la salute degli animali domestici con l'obiettivo di migliorare l'assistenza sanitaria degli animali domestici e reinventare il modo in cui pratichiamo in modo da poter fornire medicinali veterinari di alta qualità.

dott. mento amanda

Attualmente vivi e lavori in Australia. Puoi dirci qual è la tua opinione sulla professione veterinaria?

Avendo lavorato in Australia, USA e Regno Unito, direi che la qualità della medicina veterinaria che pratichiamo in Australia sarebbe alla pari. I tecnici veterinari statunitensi sono stati sicuramente eccezionali in termini di dedizione nel fornire cure di alta qualità e nel supportare sia i clienti che i veterinari. Ciò è probabilmente dovuto alla facilità di accesso alle conoscenze e agli strumenti negli Stati Uniti, che sta migliorando in altri paesi.

In termini di stipendi, rispetto ad altre professioni, i veterinari sono sottopagati. Ad esempio, lo stipendio medio per un veterinario è di circa $ 65 contro $ 98 per un dentista. Sembra anche esserci una forte domanda di veterinari con statistiche che mostrano che il 41% degli studi richiede più di 6 mesi per ricoprire una posizione di veterinario. Sfortunatamente, ci sono molti fattori che contribuiscono alla mancanza di veterinari e questo è legato all'elevata natura di stress del lavoro e alla scarsa retribuzione.

C'è anche una crescente percezione pubblica che i veterinari siano troppo costosi, in quanto i proprietari di animali domestici confrontano i conti del veterinario con le proprie cure mediche, che spesso sono fortemente sovvenzionate. Questo mette ulteriore pressione sull'industria veterinaria. E, quando il prezzo è l'unica cosa su cui si concentra il proprietario dell'animale domestico, allora come industria perderemo. Ma è qui che la tecnologia può aiutare i team veterinari ad aggiungere valore alla visita dal veterinario e superare ogni volta le aspettative dei clienti.

dott. mento amanda

Sei il co-fondatore di VetCheck. Puoi dirci qualcosa in più su come ti è venuta l'idea di iniziare questo progetto?

All'inizio della mia carriera ho lavorato per il consiglio di registrazione veterinaria, dove ero responsabile delle indagini sui reclami contro i veterinari. Nel 90% delle volte, la causa dei reclami contro i veterinari è dovuta a una comunicazione inadeguata, solitamente legata ai rischi dell'anestesia generale, ai potenziali esiti negativi dell'intervento chirurgico, alla durata prolungata del trattamento e agli effetti collaterali dei farmaci. La quantità di stress che queste lamentele metterebbero sui veterinari sarebbe immensa e spesso li porterebbe a preoccuparsi dei futuri clienti e a ripensare a se stessi. Il più delle volte, i reclami possono essere evitati con una migliore comunicazione con il cliente. Ma, con la limitazione delle consultazioni a 15 minuti e il fatto che la maggior parte dei proprietari di animali domestici assorbe solo il 40% di ciò che dirà un veterinario, significa che siamo pronti per il fallimento fin dall'inizio. Ho visto l'opportunità di sviluppare un sistema di comunicazione con i clienti facile da usare che consenta ai team veterinari di condividere schede informative complete che sono nella lingua di tutti i giorni e in formato video, per supportare i loro consigli. Che si tratti di condividere fogli informativi pre-trattamento, ad esempio cosa aspettarsi con anestesia generale, chirurgia o profilassi dentale, istruzioni per la dimissione o video di conformità a casa, i team veterinari possono essere certi che il cliente lascerà tutte le informazioni di cui ha bisogno.

dott. mento amanda

Cosa rappresenta VetCheck? 

Vogliamo aiutare i team veterinari a fornire cure di alta qualità ogni volta. Consente ai team di dimostrare la propria esperienza e cura ai propri clienti. I clienti non possono confrontare facilmente le pratiche veterinarie con un'altra, ma le giudicano in base al loro servizio e al modo in cui la pratica li ha fatti sentire.

VetCheck semplifica la comunicazione con i clienti:

  •   1400 Modelli di comunicazione con i clienti – Gestisci le aspettative dei clienti con modelli di pre-trattamento, ad esempio pacchetti di benvenuto, informazioni pre-operatorie, conferme di prenotazione odontoiatriche e fogli informativi sanitari.
  •   Modelli di istruzioni per la dimissione: migliora la conformità all'assistenza domiciliare e i risultati sulla salute del paziente con centinaia di istruzioni per la dimissione, fogli informativi sui farmaci e modelli di piani di trattamento.
  •   Moduli online: utilizza comodi moduli online e valutazioni della salute, ad esempio nuovo cliente, questionario sul comportamento, questionario sulle allergie, per acquisire facilmente storie dettagliate dei pazienti, prima della visita dal veterinario.
  •   Video e ausili visivi – Accedi a un'ampia selezione di video sulla conformità all'assistenza domiciliare, ad esempio su come lavarsi i denti, somministrare insulina, eseguire esercizi di movimento passivo, diagrammi anatomici e immagini per aumentare la comprensione del cliente e aggiungere valore alla visita dal veterinario.

Per maggiori informazioni visita www.vetcheck.it

dott. mento amanda

Qual è il tuo consiglio per i professionisti veterinari quando hai a che fare con i clienti?

La comunicazione con il cliente non è facile ma è estremamente importante.

Vediamo ogni giorno confusione nei clienti nella pratica:

  •   Clienti che non seguono i nostri consigli
  •   Aspettative irrealistiche del cliente
  •   Clienti che non rispettano i controlli sanitari annuali, i protocolli vaccinali o antiparassitari
  •   I veterinari trascorrono un'ora in più ogni giorno per essere richiamati
  •   Infermiere bloccate al telefono con le domande dei clienti

Alla fine della giornata, i team veterinari condividono gli stessi obiettivi dei clienti, che sono animali domestici più sani e felici. E senza il cliente a bordo, questi obiettivi non possono essere raggiunti facilmente. Dedichiamo molto tempo professionale, conoscenza, abilità e persino il nostro cuore e la nostra anima in questi casi, ma senza il cliente può essere sprecato. Lavorare in squadra con il cliente e tenerlo aggiornato lungo il percorso processo clinico con rapporti personalizzati sugli animali domestici direttamente sul loro telefono cellulare, fai un mondo di differenza nei risultati sulla salute dell'animale e nella soddisfazione del team e del cliente.

La condivisione è la cura!

AUTORE

Progetto dedicato al supporto e al miglioramento della Medicina Veterinaria. Condivisione di informazioni e discussioni nella comunità veterinaria.

raccomandato

Iscriviti alla nostra Newsletter

Lascia la tua email qui sotto per unirti alla squadra I Love Veterinary e goditi notizie regolari, aggiornamenti, contenuti esclusivi, nuovi arrivi e molto altro!