Trasmissione delle malattie canine

pubblicato da Amo la veterinaria

Aggiornato su

Il blog I Love Veterinary è supportato dai lettori e potremmo guadagnare una commissione dai prodotti acquistati tramite i link in questa pagina, senza costi aggiuntivi per te. Ulteriori informazioni su di noi e sul nostro processo di revisione dei prodotti >

Quando si tratta di trasmissione di malattie canine, in ogni caso, la prevenzione è la cosa più importante che puoi fare!

Nel caso di trasmissioni vettoriali, è fondamentale una corretta prevenzione contro i parassiti interni ed esterni. Quando si tratta di trasmissione orale, i vaccini possono proteggere il tuo cane da alcune malattie.

Per il resto, la diagnosi precoce dei sintomi e la ricerca di cure veterinarie sono fondamentali. Se il tuo cane è malato in questo momento, limita il suo contatto con altri cani. E guarda sempre il tuo cane quando annusa in spazi strani 🙂

Nelle illustrazioni sottostanti, puoi trovare tutte le possibili vie di trasmissione per le malattie canine più comuni.

Malattie trasmesse dall'aerosol canino

I cani sono noti per la diffusione di pidocchi, tigna e herpes canino agli esseri umani. Alcune di queste malattie sono zoonosi, il che significa che possono essere trasmesse dai cani alle persone. Altre malattie si diffondono tra gli esseri umani con poco o nessun contatto con l'animale domestico di famiglia.

La tosse canina è una malattia molto contagiosa che si diffonde rapidamente. I segni includono espressioni facciali a bocca aperta durante la respirazione, febbre, tosse, conati di vomito e lacrimazione. Anche la tosse canina provoca naso che cola.

La malattia è causata da un virus che colpisce i cani di tutte le età. Può durare fino a tre settimane se non trattata. I cani sono trattati con antibiotici per le infezioni secondarie. anchilostomi sono piccoli parassiti che infettano cani, gatti, esseri umani e altri animali.

infografica sulla trasmissione dell'aerosol delle malattie canine

Malattie canine tramite trasmissione a contatto diretto

La trasmissione del contatto diretto canino è stata motivo di preoccupazione tra i veterinari per decenni. Il rischio per il pubblico in generale dal contatto diretto con i cani è basso, ma quando c'è un morso o quando il vomito o le feci di un animale infetto entrano in contatto con le mucose di un essere umano, diventa una possibilità.

Negli Stati Uniti, la rabbia canina è rara. Nel 2004 sono stati segnalati 69 casi di rabbia, la maggior parte dei quali sono stati trasmessi da cane a cane. Non ci sono state morti umane per rabbia negli Stati Uniti dal 1949.

Nel 2006 sono stati segnalati 556 casi di rabbia segnalati negli Stati Uniti. Nel 2006, il West Virginia è stato responsabile del 53% dei casi e 47 stati hanno avuto un rapporto positivo sull'incidenza della rabbia per quell'anno.

Malattie canine tramite trasmissione a contatto diretto

Trasmissione Fomite nelle malattie canine

Dimentica le pulci o le zecche del tuo cane: recentemente, una singola pulce potrebbe aver causato quattro casi fatali di trasmissione di fomiti nei cani negli Stati Uniti.

I fomiti sono oggetti che possono trasmettere malattie, come scarafaggi e cimici. Includono anche altri parassiti come tenie e pidocchi che possono diffondersi a persone e altri animali se entrano in contatto con gli oggetti giusti. Le pulci sono note per portare la peste, la tularemia, il tifo e altre malattie.

Le pulci possono essere piuttosto resistenti. Possono vivere fino a 100 giorni senza nutrirsi, ed è così che sopravvivono a condizioni difficili. Le pulci sono anche estremamente mobili, con la capacità di saltare fino a 200 volte la loro lunghezza corporea. Si attaccano agli animali per i pasti di sangue, ma raccolgono anche vari batteri e virus lungo il percorso.

Trasmissione della formite nelle malattie canine

Malattie canine a trasmissione orale

Se sei nuovo nel possedere un cane, potresti non essere a conoscenza di alcune di queste malattie a trasmissione orale canina (COTD), che possono comportare rischi sia per il tuo animale domestico che per la tua famiglia. I COTD si diffondono quando i cani si leccano il viso, la bocca, la lingua o il pelo nel tentativo di socializzare con un altro animale. Da lì, possono trasmettere la malattia con poco preavviso.

Il modo migliore per prevenire i COTD è assicurarsi che le unghie e i denti del tuo cane siano mantenuti tagliati e puliti. Inoltre, assicurati che il cane che adotti abbia ricevuto tutte le vaccinazioni e le sverminazioni e che sia aggiornato filaria e prevenzione delle pulci/zecche (come Frontline).

Una cronologia completa delle vaccinazioni può anche aiutarti a identificare eventuali malattie a cui potrebbero essere stati esposti prima di diventarne proprietari. Detto questo, alcune malattie possono essere trasmesse anche se non è disponibile una vaccinazione.

Malattie canine a trasmissione orale

Malattie canine tramite trasmissione vettoriale

Malattie trasmesse da vettori sono quelli che si trasmettono da una specie all'altra attraverso il morso di un animale o di un insetto infetto. Le malattie trasmesse da vettori possono essere zoonotiche (trasmesse dagli animali all'uomo) o trasmesse da roditori (trasmesse da ratti e topi all'uomo).

Negli Stati Uniti, sono stati assunti tiratori scelti per eliminare tutti i topi di legno al fine di interrompere la trasmissione della Leishmania tra i pipistrelli della frutta.

L'infezione è endemica laddove esiste la popolazione del vettore ed è epidemica quando viene introdotta in aree prive di individui immunitari. Il vettore può essere un roditore, un insetto o un animale domestico.

La zecca comune del cane, il Dermacentor variabilis, a volte trasmette la febbre maculata delle Montagne Rocciose da altri cani all'uomo nell'area delle Montagne Rocciose degli Stati Uniti e del Canada, sebbene sia più probabile che i morsi di altre zecche e cervi trasmettano questa malattia.

Malattie canine tramite trasmissione vettoriale

La condivisione è la cura!

AUTORE

Progetto dedicato al supporto e al miglioramento della Medicina Veterinaria. Condivisione di informazioni e discussioni nella comunità veterinaria.

raccomandato

Punti caldi sui cani - Adoro la veterinaria

Punti caldi sui cani

5 min letto

Iscriviti alla nostra Newsletter

Lascia la tua email qui sotto per unirti alla squadra I Love Veterinary e goditi notizie regolari, aggiornamenti, contenuti esclusivi, nuovi arrivi e molto altro!