Pet First Aid 101: Come pulire una ferita di cane

Puoi usare il perossido di idrogeno sui cani? 

Possedere un cane significa che di tanto in tanto si ferirebbero ed è importante sapere come pulire una ferita del cane. Il perossido di idrogeno è un antisettico usato per pulire le ferite negli esseri umani. 

Puoi usare il perossido di idrogeno sui cani? Sì, in forma diluita, su orecchie, occhi, ferite, denti, zampe, pelle e bocca. L'antisettico è adatto per la cura e il trattamento infestazioni da pulci. 

perossido di idrogeno

Cosa puoi mettere su una ferita di cane?

Ci sono altri trattamenti alternativi che metti su una ferita del cane, poiché il perossido di idrogeno non è l'opzione più sicura. Quindi esploriamo cosa puoi mettere su una ferita di cane.

Acqua

L'acqua calda e pulita è l'opzione migliore per mettere su una ferita di cane. L'acqua non ha elementi che possono causare irritazioni o danneggiare la pelle. 

Soluzione salina o salina 

La soluzione salina o salina è uno dei rimedi casalinghi più consigliati dai veterinari per pulire le ferite del cane. Il sale è noto per uccidere alcuni batteri, rendendolo un ottimo antisenso. Il sale è solitamente facilmente reperibile in casa e la soluzione è semplice da preparare. 

Per preparare la soluzione, mescolare una tazza di acqua bollita e ½ cucchiaino di sale, mescolare finché il sale non si è sciolto e attendere che l'acqua si raffreddi prima di applicare.

Prepara un nuovo lotto per evitare di reinfettare la ferita con batteri che potrebbero marcire nell'acqua. 

clorexidina

clorexidina è un altro disinfettante popolare per contattare batteri e lieviti dall'infezione di una ferita del cane. Utilizzare una bassa concentrazione di clorexidina, preferibilmente dal 2% al 4%.

Curcuma 

La curcuma, nota per le sue caratteristiche antinfiammatorie, può essere utilizzata anche sulle ferite del cane. Fare una pasta mescolando ¼ tazza di curcuma in ½ tazza di acqua. Lasciar sobbollire fino a quando la pasta non sarà liscia, mescolando continuamente. Mettere da parte la pasta a raffreddare prima dell'applicazione. 

Aceto di sidro di mele 

L'aceto di mele è noto per aiutare nel trattamento delle ferite del cane per prevenire le infezioni, aiuterà a curare il prurito ed è anche un ottimo repellente per pulci e zecche. Fare il risciacquo con l'aceto di mele è facile; mescolare due cucchiai di aceto e un litro (1.14 litri) di acqua. Mescolare accuratamente e applicare sulla ferita.

Iodio 

Lo iodio povidone, che è diverso dallo ioduro normale, contiene il 10% di iodio e può essere utilizzato sulle ferite del cane in quanto non contiene alcol. Mescola dieci parti di acqua con una parte di acqua, applica sulla ferita e lascia asciugare. 

Iodio

Che cosa è considerata una ferita?

Una ferita è quando c'è un danno alla pelle a causa di una ferita o altre cause. Ci sono due tipi di ferite; aperto, come lacerazioni, ustioni e graffi o chiuso, come punture di insetti, punture, contusioni e lividi. 

Come pulire una ferita di cane a casa

Non devi portare il tuo cane dal veterinario con tutte le ferite che puoi curare a casa, specialmente quelle minori come i graffi; quindi, sapere come pulire una ferita da cane da casa può tornare utile. La pulizia delle ferite dipenderà dal fatto che la ferita sia aperta o chiusa.

Prima di iniziare, metti il ​​cane in una posizione comoda; cani piccoli sul tavolo mentre quelli più grandi o sedersi con loro all'altezza degli occhi a terra e mettere una museruola se necessario poiché il cane può diventare aggressivo a causa del dolore. Indossa guanti monouso e inizia tagliando i capelli attorno alla ferita in modo da poter vedere correttamente. È così che tratti una ferita aperta su un cane. 

  • Ferma il sanguinamento: La ferita aperta su un cane sanguinerà e la prima cosa da fare è assicurarsi che l'emorragia si fermi. Coprire l'area con un panno o un asciugamano; se l'emorragia è eccessiva e non si ferma, visitare immediatamente un veterinario.
  • Pulisci l'area: Esamina e pulisci l'area con acqua pulita per prevenire l'infezione fino a quando l'emorragia non si interrompe in modo da poter vedere chiaramente.
  • Rimuovere oggetti estranei: A seconda della causa della lesione, oggetti estranei rimangono bloccati nella ferita, come vetro, spine e pietre. Usa le pinzette per rimuovere gli oggetti incorporati. 

In caso di oggetti di grandi dimensioni conficcati troppo in profondità nella pelle poiché potresti causare ulteriori lesioni, porta immediatamente il tuo cane da un veterinario.

  • Applicare Disinfetta e Unguento: Disinfettare l'area interessata con un disinfettante come il sale salino e applicare un unguento antibiotico per le ferite del cane.
  • Coprire l'area: A seconda dell'entità della lacerazione e impedite anche al cane di leccare l'unguento, coprite la zona con una benda assicurandovi che non sia troppo stretta e trattenetela con un cerotto. Controllare e pulire la ferita due volte al giorno e applicare unguenti. 
Il cane viene bendato

Cosa fare quando il tuo cane ha una ferita sanguinante

L'emorragia del tuo amico peloso può essere un momento spaventoso per qualsiasi proprietario di cane; quindi, sapere come pulire una ferita su un cane torna utile.  

Il primo passo è cercare di fermare l'emorragia applicando pressione con un asciugamano o un panno pulito. Aiuta a ridurre il flusso sanguigno nell'area lesa sollevando l'area interessata sopra il livello del cambio. 

Perché alcune ferite rimangono aperte?

Una ferita può essere lasciata aperta a causa di diversi fattori, a seconda della sua posizione, ad esempio sul viso. Una ferita verrà lasciata aperta anche se è contaminata e se sono ancora presenti corpi estranei sotto la pelle. Tali ferite non devono essere chiuse fino a quando non vengono trattate chirurgicamente. 

Come evitare che una ferita si chiuda troppo rapidamente

Affinché il cane guarisca bene, alcune ferite devono essere lasciate aperte fino a quando non iniziano a formare la crosta. L'area deve essere pulita almeno due volte al giorno e consentire o rimuovere eventuali accumuli di liquidi per defluire.

La secrezione chiara è normale, ma dovresti visitare un veterinario se la secrezione è scolorita, non smette di sanguinare o diventa verde o gialla, poiché questi sono segni di un'infezione. Devi sapere come pulire una ferita infetta su un cane per assicurarti che l'infezione non si diffonda. 

Quando portare il cane dal veterinario?

La cura delle ferite del cane a casa non è adatta a tutti i feriti e questi sono momenti in cui devi portare il tuo cane da un veterinario 

  • Avvelenamento – Questo è quando insetti o animali velenosi, come api o serpenti, mordono il tuo cane.
  • Quando il taglio è profondo, c'è un'emorragia eccessiva e la maggior parte della parte interna è esposta.
  • Lesioni che sembrano rosse e soffici e possono essere infette.
  • Quando una ferita non mostra segni di guarigione in una settimana. 

Forniture fai-da-te per la cura delle ferite a casa

Avrai bisogno di determinate forniture per curare una ferita a casa. Alcuni degli articoli devono far parte del tuo kit di pronto soccorso. 

  • Acqua tiepida, sale o soluzione salina
  • Pulisci il panno, la garza e le bende 
  • Un antisettico per cani, come la soluzione di iodio o clorexidina 
  • Un unguento antibiotico per cani 
  • Guanti monouso
  • Tagliacapelli per cani 

Tipi di ferite canine

I cani subiranno varie lesioni risultanti in diversi tipi di ferite in base alla loro causa e aspetto. È importante essere in grado di identificare le ferite canine in modo da poter intraprendere le azioni necessarie. Esploriamo i diversi tipi di ferite canine.

Abrasioni e lacerazioni

Questi sono tagli minori quando il tuo cane calpesta vetro, pietre o oggetti appuntiti. Si presentano come ferite superficiali con bordi irregolari caratterizzate da tagli e l'area apparirà contusa e gonfia. Prenditi cura di tali ferite rapidamente per prevenire le infezioni. 

Ferite da puntura e da morso 

La ferita più comune risulta da un cane che calpesta oggetti appuntiti come chiodi, spine e bastoncini; o il morso di un altro cane. Risulterà in profonde ferite da puntura. 

Le ferite da morso di solito non appaiono così gravi, ma sono profonde e si chiudono troppo rapidamente, intrappolando i batteri e causando un ascesso. Il gatto scoppierà dopo alcuni giorni e devi contattare immediatamente il veterinario se sospetti che il tuo cane abbia una ferita da puntura. 

Morsi di insetto

I morsi di insetti, come api e pulci, possono causare al cane una reazione grave, come un forte prurito, infiammazione della pelle, vomito, difficoltà respiratorie o persino la morte. 

Le reazioni lievi alle punture di insetti possono essere orticaria, prurito, arrossamento e gonfiore della pelle.

Applica regolarmente un repellente per pulci e zecche per evitare che si nascondano e marciscano sul tuo cane. Controlla attentamente il tuo cane durante la toelettatura per rimuoverlo eventuali segni di spunta.

Distorsioni e ceppi

Queste ferite sono solitamente chiuse poiché colpiscono i tessuti molli come muscoli, articolazioni e tendini. Queste ferite sono più comuni nei cani attivi di grossa taglia, sintomatiche da arrossamento nell'area. Il cane zoppicherà o mostrerà anche angoscia sull'arto colpito. Porta immediatamente il tuo cane da un veterinario in modo che possa fornire il trattamento corretto. 

Ferita di cane al gomito

Ricapitolare

Una ferita può colpire il tuo cane ed è fondamentale sapere come prendersi cura della ferita a casa per la pronta guarigione del tuo cane. 

È inoltre necessario identificare i diversi tipi di ferite per intraprendere l'azione corretta.

Le ferite del cane sono piuttosto comuni e non tutte richiedono una visita veterinaria. Una ferita di cane infetto è facile da curare per le ferite canine con acqua e antisettico per cani e pomata antibatterica.

Avere sempre un primo kit riempito con le forniture necessarie in caso di emergenza.