Aspirante veterinaria – Amanda Foster

pubblicato da Amo la veterinaria

Aggiornato su

Il blog I Love Veterinary è supportato dai lettori e potremmo guadagnare una commissione dai prodotti acquistati tramite i link in questa pagina, senza costi aggiuntivi per te. Ulteriori informazioni su di noi e sul nostro processo di revisione dei prodotti >

            Sono giunto a capire che la medicina veterinaria non è una professione che si sceglie, ma che viene promossa a coloro che sono ritenuti degni. Sono sicuro che molti di voi hanno familiarità con la capacità di dire: "Lo so e basta" e, oh, quanto siamo fortunati. L'ho sempre saputo. Essere nati e cresciuti in un piccolo paese del sud significa avere un cortile adatto, con il risultato di avere sempre un numero piuttosto elevato di animali salvati. La mia famiglia ha accolto con favore la crescita dell'organico finché la busta paga lo ha consentito. Io, naturalmente, non mi sono mai preoccupato molto; dopotutto, mi ha permesso di coltivare la mia parentela preferita con gli animali. Quando da bambino mi è stato chiesto cosa volevo fare da grande, tutto ciò che sapevo era che volevo lavorare con i miei migliori amici, molto prima di imparare il termine corretto di "veterinario". All'epoca non avevo idea del viaggio in salita che sarebbe stato, ma mi sono preparato per tutta la vita.

$wãg, probabilmente. @dr.zoltan @cliffy510

Un post condiviso da Amanda Foster (@amandafosterj) su

                       A metà della mia carriera al liceo, mi è stato offerto un contratto da modella a New York City. Sapendo che un contratto del genere mi avrebbe concesso l'opportunità di risparmiare fondi per la scuola e i viaggi, ho raddoppiato i miei crediti per una laurea anticipata e sono saltato su un volo per la città come un sedicenne terrorizzato, diploma in mano. Trascorrere quasi cinque anni nel settore ha plasmato radicalmente le mie opinioni su me stesso e sul mondo che mi circonda. Ora mi porto con fiducia, raffinatezza e potere invece di permettere alla paura di dettare il modo in cui costruisco un rapporto con gli altri. Sono una donna forte pronta ad accettare le sfide del mio percorso educativo, più di quanto non sarei mai stata appena uscita dal liceo. La più grande ricompensa della mia carriera di modella, tuttavia, è stata l'opportunità di imparare da Zoltan Szabo, DVM, Dipl. ABVP(ECM) durante il collocamento a Hong Kong.

Medicina veterinaria, perché le persone sono disgustose. Niente mi rende più felice.

Un post condiviso da Amanda Foster (@amandafosterj) su

                       Il mio primo giorno a Tai Wai Exotics con il dottor Zoltan è stato davvero umiliante. Tutto quello che avevo da offrire era un semplice desiderio di imparare, rispetto ai suoi studenti più di ruolo nelle loro rotazioni cliniche. Il suo rifiuto di riconoscere questo errore evidente ha creato una curva di apprendimento molto ripida per me. Ogni giorno che passavo in clinica era diverso dall'ultimo. Sono stato al suo fianco durante le procedure chirurgiche e ho imparato i calcoli e la somministrazione di base del dosaggio dei farmaci. Ho osservato com'era veramente gestire le visite dei clienti: l'affetto acquisito grazie a un animale guarito e come mantenere la calma con quei clienti che sono apparentemente impossibili da raggiungere. La fiducia del dottor Zoltan nelle mie capacità ha acceso in me un fuoco che ha reso ancora più faticoso ignorare questa vocazione una volta tornato in America e ho continuato a fare la modella.

                       Dopo il mio ritorno negli Stati Uniti, ho deciso di avviare un'azienda di dog-sitter per tentare di riempire il vuoto della mia vita che sentivo così profondamente. Ho mantenuto le relazioni con i miei clienti a un livello molto personale e ho lavorato con cani di tutte le taglie. Mi sono radicato all'interno della affiatata comunità di amanti dei cani che è l'East Village e ho iniziato a divertirmi davvero di nuovo. Tuttavia, sapevo che potevo fare ed essere di più. La convinzione straziante è rimasta fino a quando ho finalmente capito che il mio tempo con i cani era l'unico motivo per cui potevo trovare per sorridere e rimanere in città. Mentre sono grato per l'opportunità di mantenere relazioni sane con ex clienti, sono entusiasta di iniziare ora un nuovo capitolo a casa nella Carolina del Sud. Farò domanda per i corsi di laurea in Scienze animali in autunno, con la speranza di continuare la scuola veterinaria. Non mi sono mai sentito così a mio agio su una decisione. Dopotutto, questa vita che sto vivendo non riguarda più me... questa chiamata non ha mai riguardato me in primo luogo.

Sono iniziate le visite universitarie. Dove andrà a finire? ?????????‍♀️

Un post condiviso da Amanda Foster (@amandafosterj) su

 Cosa ci vuole veramente per entrare nella scuola di veterinaria? Invito gentilmente tutti voi, in particolare i diplomati delle scuole superiori che hanno paura di fare quel passo successivo, a seguirmi in questo viaggio. Non esitate a scrivermi un'e-mail all'indirizzo amandafosterj@aol.com.

Se ti è piaciuta questa storia, continua a leggere altre Storie di studenti veterinari!

La condivisione è la cura!

AUTORE

Progetto dedicato al supporto e al miglioramento della Medicina Veterinaria. Condivisione di informazioni e discussioni nella comunità veterinaria.

raccomandato

Iscriviti alla nostra Newsletter

Lascia la tua email qui sotto per unirti alla squadra I Love Veterinary e goditi notizie regolari, aggiornamenti, contenuti esclusivi, nuovi arrivi e molto altro!