Chiedi a ILV: perché i cani mangiano il loro vomito? Riguardante o [No]?

Helen Roberts DVM

pubblicato da Elena Roberts

Aggiornato su

Il blog I Love Veterinary è supportato dai lettori e potremmo guadagnare una commissione dai prodotti acquistati tramite i link in questa pagina, senza costi aggiuntivi per te. Ulteriori informazioni su di noi e sul nostro processo di revisione dei prodotti >

Devo lasciare che il mio cane mangi il suo vomito?

Immagina questo: il tuo cane vomita, ti dispiace per lui, sperando che non sia malato. Ma poi, un secondo dopo, iniziano a mangiarlo! Perché i cani mangiano il loro vomito? È un'abitudine sgradevole di alcuni cani, ma in alcuni casi non è nulla di cui preoccuparsi.

perché i cani mangiano il loro vomito

In questo articolo, discuteremo dello sfortunato comportamento dei cani che mangiano vomito, se è sicuro e cosa puoi fare per fermarlo.

Cos'è il rigurgito?

Rigurgito nei cani è l'espulsione di materiale (cioè cibo, acqua e saliva) dalla bocca o dalla gola. Quando un cane rigurgita il cibo, non è digerito perché non ha ancora raggiunto lo stomaco. 

Perché i cani rigurgitano? Un cane potrebbe rigurgitare il cibo se ha un problema con la bocca (p. es., disfagia) o il loro esofago (p. es., stenosi o corpo estraneo), che potrebbero impedire il normale passaggio del cibo allo stomaco. Un altro motivo comune per cui un cane rigurgita è che mangia troppo velocemente e il corpo fa fatica a gestire la grande quantità di cibo.

In alcune situazioni, il rigurgito è normale; infatti, alcune cagne madri rigurgitano il cibo per nutrire i loro cuccioli. Questo è un comportamento che si è esteso dagli antenati del cane, i lupi. Ad esempio, quando una madre di cane sta svezzando i suoi cuccioli, mastica e rigurgita il cibo per consentire una facile ingestione da parte dei loro cuccioli. È stato riscontrato che circa il 60% delle dighe svolgono ancora questa attività nonostante siano addomesticate da oltre diecimila anni! 

Dal momento che è così comune per i cuccioli mangiare cibo rigurgitato dalla madre, puoi capire perché non ci pensano due volte a mangiare il cibo che espellono.

La differenza tra vomito e rigurgito

Il vomito è l'espulsione di materiale dallo stomaco o dall'intestino. Il cibo sarà spesso parzialmente digerito e avrà un pH acido. Un cane può vomitare perché ha mangiato qualcosa di tossico che il corpo rifiuta, ha la nausea per una malattia (p. es., malattie del fegato), cinetosi o ha mangiato qualcosa che non può essere digerito (p. es., un calzino).

È fondamentale differenziare vomito e rigurgito perché possono essere causati da cose diverse e richiedono un trattamento diverso. 

Ci sono alcune differenze tra vomito e rigurgito. Alcuni esempi includono:

  1. Nausea: In genere, un cane che vomita mostrerà segni di nausea prima. Questo può includere conati di vomito e salivazione. Tuttavia, non c'è nausea prima del rigurgito.
  2. Conati di vomito: Questo si verifica spesso anche in un cane che vomita e non in un cane che rigurgita.
  3. Cibo: Il cibo allevato nel vomito è in genere parzialmente digerito rispetto al cibo rigurgitato che non è digerito.
  4. Acidità: Il vomito è solitamente acido (pH inferiore a cinque) o basico (pH superiore a otto) a seconda che provenga dallo stomaco o dall'intestino. Il materiale rigurgitato è tipicamente un pH neutro. Il pH può essere testato usando un'astina di livello e il tuo veterinario potrebbe consigliarlo.

Lo sapevi che il vomito ha un odore e un sapore buono per un cane?

Il vomito e il rigurgito spesso odorano ancora di cibo e, se un cane non ha la nausea, potrebbe essere entusiasta di trovare qualcosa da mangiare, anche se l'ha già mangiato una volta! Un cane potrebbe anche voler mangiare il vomito per vedere che sapore ha. Se ha un sapore di cibo, potrebbero decidere di continuare.

Perché i cani mangiano il loro vomito?

Oltre al vomito che odora e sa di cibo, ci sono altre teorie sul motivo per cui scelgono di mangiare il loro vomito.

Una teoria è che potrebbero rigurgitare per offrire il cibo a qualcuno o qualcosa come fa una madre di cane ai suoi cuccioli. Poi se nessuno lo mangia, non vogliono sprecare un pasto, quindi lo mangiano.

Un'altra teoria è quella di rimuovere l'odore di un pasto che potrebbe attirare altri animali ad avvicinarsi a loro e rimuovere le prove di malattia, che potrebbero evidenziarli come bersaglio.

È sicuro che il mio cane mangi il vomito?

Sfortunatamente, non c'è una risposta chiara sì o no qui. Alla fine, dipende! Dipende dal motivo per cui il tuo cane ha vomitato. Supponiamo che il tuo cane rigurgiti improvvisamente perché si è rimpinzato della sua cena troppo in fretta. In tal caso, è probabile che mangi di nuovo la cena, si spera, più lentamente questa volta (ma considera anche un rallentamento ciotola per prevenire questo comportamento).

Tuttavia, se un cane vomita perché ha mangiato una tossina, è ovviamente una cattiva idea che la mangi di nuovo. Ciò si verifica comunemente nella clinica veterinaria dove viene indotto il vomito in a cane che mangia cioccolato (questo è molto tossico) e improvvisamente vogliono mangiarlo di nuovo. 

Potrebbe non essere sempre chiaro il motivo per cui il tuo cane ha rigurgitato o vomitato, quindi in generale si consiglia di giocare sul sicuro e impedire che lo mangi.

Cosa fare se il tuo cane sta vomitando

In genere il tuo cane non ha bisogno di assistenza perché vomita, quindi in generale è meglio mantenere una distanza di sicurezza ma monitorarlo. Il corpo del cane si prepara a vomitare producendo saliva in eccesso per proteggere i delicati tessuti della gola e della bocca. Inoltre, le vie aeree saranno protette dall'epiglottide per prevenire l'aspirazione.

Se il tuo cane ha avuto un collasso o è privo di sensi, questi meccanismi di protezione non funzioneranno, quindi se possibile, ci sono alcune cose utili da fare per proteggere le sue vie aeree. Se noti che il tuo cane vomita, dovrebbe essere posizionato in una posizione sternale (sulla pancia), idealmente con la testa più bassa rispetto al resto del corpo per aiutare a dirigere il vomito verso il basso e fuori dalla bocca. In questa situazione, cerca anche di chiedere aiuto veterinario il prima possibile.

cane vomita sul pavimento

Come posso impedire al mio cane di mangiare il vomito?

Se vuoi impedire al tuo cane di mangiare il vomito, allora ci sono un paio di cose da provare. In primo luogo, una volta che il tuo cane ha finito di vomitare, rimuovilo o il vomito dalla situazione. In cliniche veterinarie, lo facciamo rimuovendo le lenzuola o i giornali su cui si trova il cane, ma a casa potrebbe essere più facile portare il cane fuori o metterlo in un'altra stanza mentre lo pulisci.

In secondo luogo, addestrare il tuo cane ad ascoltare il comando "lascialo" aiuterà a impedirgli di mangiare il vomito. Questa è una preziosa abilità di addestramento per molti aspetti della vita di un cane e può tornare utile in altri scenari. 

Spesso il modo più semplice per allenare il "lascia stare" è attraverso il rinforzo positivo incoraggiandoli a non mangiare qualcosa premiandoli con un "oggetto di alto valore" come il loro preferito trattare. Ripetere questa operazione regolarmente li incoraggerà ad ascoltarti e sarà fondamentale per impedire loro di mangiare il proprio vomito.

Quando devo portare il mio cane dal veterinario quando vomita?

È improbabile che un cane che vomiti una volta sia significativo. Tuttavia, ci sono alcuni segnali che indicano che potrebbe esserci un problema e hai bisogno di aiuto veterinario:

  1. Se pensi che il tuo cane abbia mangiato qualcosa di tossico: se noti qualcosa di anomalo nel vomito, come il colore o l'odore, o puoi vedere la confezione di farmaci o cibo tossico o materiale vegetale, allora questa è un'emergenza e devi portare il tuo cane da un veterinario.
  2. Se il tuo cane sta male e vomita. Se il tuo cane è letargico o ha avuto un collasso, questo è molto grave, in particolare se vomita anche lui. Se pensi che il tuo cane non stia bene, contatta il tuo veterinario per un consiglio.
  3. Il tuo cane non smette di vomitare. Il vomito intrattabile è grave e i cani possono disidratarsi rapidamente e sviluppare anomalie elettrolitiche. Se il tuo cane non smette di vomitare, deve essere visto da un veterinario.
  4. Se vedi sangue nel vomito del tuo cane. Il sangue può essere un segno di danno allo stomaco o all'esofago e deve essere gestito da un veterinario.
  5. Questo è un problema a lungo termine. Ad esempio, se il tuo cane vomita regolarmente ma per il resto sta bene, potrebbe comunque essere un segno di malattia e deve essere curato.
  6. Se sei preoccupato. Fidati del tuo istinto e fatti vedere il tuo cane se sei preoccupato. I veterinari non dovrebbero mai farti sentire in colpa per essere stati attenti e far controllare il tuo cane. Se sei preoccupato, contatta il tuo veterinario per un consiglio.

La condivisione è la cura!

Helen Roberts DVM

AUTORE

Il viaggio di Helen nella medicina veterinaria è segnato dalla sua dedizione alla pratica dei piccoli animali e dalla sete di esperienze diverse. Si è laureata alla Massey University nel 2016, intraprendendo la sua carriera in una clinica rurale a Canterbury, in Nuova Zelanda, prima di avventurarsi nel Regno Unito alla ricerca di nuove sfide. L'amore di Helen per gli animali è sempre stato al centro della sua passione e il suo sogno di lavorare con loro è diventato una realtà appagante.

raccomandato

Iscriviti alla nostra Newsletter

Lascia la tua email qui sotto per unirti alla squadra I Love Veterinary e goditi notizie regolari, aggiornamenti, contenuti esclusivi, nuovi arrivi e molto altro!