Perché il cioccolato fa male ai cani?

pubblicato da Jaclyn

Aggiornato su

Il blog I Love Veterinary è supportato dai lettori e potremmo guadagnare una commissione dai prodotti acquistati tramite i link in questa pagina, senza costi aggiuntivi per te. Ulteriori informazioni su di noi e sul nostro processo di revisione dei prodotti >

Cioccolato. Come proprietari di animali domestici, lo adoriamo ma temiamo averlo in casa. Per molti proprietari di animali domestici, è risaputo che i cani semplicemente non possono avere il cioccolato. Ma ti sei mai fermato a pensare perché il cioccolato fa male ai cani? Leggere sotto!

Perché i cani e il cioccolato sono una combinazione tossica 

Il tuo cane può mangiare il cioccolato? La risposta sicura qui è no. Detto questo, probabilmente sei curioso del motivo per cui non possono indulgere. 

Un cane che tiene in bocca del cioccolato - I Love Veterinary

Quindi il cioccolato contiene due sostanze tossiche per i nostri cani. Uno lo conosciamo come caffeina (molto bene come professionisti veterinari), e l'altro è la teobromina. Il principale colpevole che colpisce i nostri cani è la teobromina. Tuttavia, la combinazione è ciò che rende il cioccolato così tossico. 

I nostri cani non possono gestire caffeina e teobromina così come i loro proprietari umani. Questo è ciò che li rende così sensibili ad esso e quindi con conseguenti segni clinici indesiderati. Entrambe queste sostanze chimiche agiscono come a diuretico (aumento della produzione di urina), stimolante cardiaco, miorilassante e dilatatore dei vasi sanguigni. 

Segni clinici e sintomi della tossicità del cioccolato

Quindi il tuo cane ha ingerito cioccolato e non sei sicuro di cosa aspettarti. Di seguito è riportato un elenco dei segni clinici comunemente osservati nei casi di tossicità del cioccolato.

  • vomito
  • Diarrea
  • polidipsia (aumento della sete)
  • poliuria (aumento della minzione) 
  • ansimando
  • Tachicardia (aumento della frequenza cardiaca) 
  • Ipertermia (aumento della temperatura corporea)

Nei casi gravi:

  • tremori muscolari
  • Convulsioni
  • Insufficienza cardiaca
  • Crollo

Alimenti tossici ricchi di teobromina

Biscotti sul piatto - I Love Veterinary

Naturalmente, siamo per lo più consapevoli di quali alimenti contengono cioccolato, ma discutiamo di quali alimenti contengono più teobromina. C'è una correlazione diretta tra quanto sia scuro il cioccolato e quanto sia pericoloso. 

Ad esempio, il cioccolato Bakers contiene ~450 mg/oz di teobromina, mentre il cioccolato al latte contiene ~64 mg/oz (2.3 mg/g), e il cioccolato bianco ne contiene a malapena. 

Di seguito è riportato un elenco di tipici dolcetti per la casa, i loro livelli di teobromina e caffeina. Ricorda, gli ingredienti variano a seconda della marca e della fonte del cacao. 

  • Biscotti e Brownies:
    Porzione: 1 quadrato
    Teobromina- 43.7 mg
    Caffeina- 1.1 mg
  • Sciroppo di cioccolato di Hershey:
    Porzione - 2 cucchiai
    Teobromina- 64 mg
    Caffeina- 9 mg
  • Barretta da forno semi-dolce di Hershey:
    Porzione: 1 cucchiaio
    Teobromina: 55 mg
    Caffeina- 7 mg
  • Budino al cioccolato pronto da mangiare:
    Porzione - 4 oz
    Teobromina: 75.6 mg
    Caffeina: 2.2 mg
  • I BACI di Hershey (cioccolato al latte):

Porzione: 9 pezzi
Teobromina: 61 mg
Caffeina: 9 mg

  • Oreos
    Servire i biscotti di taglia 3

Teobromina-2.4 mg

Caffeina-0.85 mg 

  • Gocce di cioccolato semidolce
    Dimensione della porzione-1 oncia
    Teobromina-150 mg
    Caffeina
  • Miscela di cioccolata calda
    Porzione: 1 oncia
    Teobromina-130 mg
    Caffeina-15-20 mg

La tossicità del cioccolato e il cuore canino

Cane sdraiato sul divano I Love Veterinary - Blog per veterinari, tecnici veterinari, studenti

Quindi sappiamo cosa c'è nel cioccolato che lo rende ostile ai nostri amici canini. Discutiamo ora in modo approfondito perché è tossico. L'organo principale che viene colpito dal cioccolato è il cuore.

In primo luogo, il tuo cane ingerisce il cioccolato, che viene assorbito dal tratto gastrointestinale dei tuoi cani e si diffonde in tutto il corpo del cane. Dopo poche ore, il tuo cane inizierà a mostrare segni di tossicosi da cioccolato. 

Se il tuo cane ha già una malattia cardiaca, la prognosi è molto peggiore rispetto a un cane che non lo fa. Questo perché la teobromina e la caffeina stimoleranno il sistema nervoso e accelereranno anche la frequenza cardiaca.

La frequenza cardiaca accelerata farà ansimare il tuo cane e sembrerà irrequieto. Il cioccolato che viene assorbito dal tratto gastrointestinale del tuo cane può fargli vomitare o avere la diarrea. 

Il calcolatore di tossicità del cioccolato canino

Quindi, quanto è tossico il cioccolato per i cani? Bene, questo dipende interamente dal peso del tuo cane, da quanto ha mangiato e che tipo di cioccolato. Come affermato in precedenza, il cioccolato più fondente è più tossico del cioccolato al latte e più piccolo è il cane, più è probabile che ne venga colpito.

Poiché questa tossicità è stata ben studiata e studiata, esiste una LD50 (dose letale per il 50% dell'animale nel gruppo di dosaggio), che è di 100-200 mg/kg. È così che il calcolatore di tossicità arriva con i suoi numeri. 

Il calcolatore si trova su numerosi siti Web e aiuterà te e i proprietari a determinare se il tuo cane è a un livello pericoloso di tossicità e quando cercare un trattamento immediato. Naturalmente, è sempre meglio contattare il veterinario per il passaggio successivo piuttosto che prendere in mano la situazione.

Uno di questi siti Web è veterinari ora.

Il mio cane ha mangiato cioccolato, e adesso?

Quindi il tuo cane si è tuffato in profondità nelle caramelle di Halloween che erano state lasciate sul pavimento e tutto ciò che vedi sono involucri ovunque. Oh, e il tuo cane è ricoperto di una sostanza appiccicosa marrone e profumata che hai identificato come cioccolato, il che rende evidente che il tuo cane ha mangiato il cioccolato. 

Cane che mangia cioccolato da una scatola di caramelle a forma di cuore - I Love Veterinary

Cosa dovresti fare dopo? Per prima cosa, chiama il tuo veterinario, ovviamente, e chiedi consiglio immediato. Ti diranno il tuo prossimo passo e ti chiederanno, si spera, di portare immediatamente il tuo cane a cercare assistenza. 

Un'altra opzione se il tuo veterinario non può essere raggiunto è chiamare il controllo del veleno del tuo animale domestico preferito. Ricorda, prima agisci, meglio è. Più a lungo si attende la comparsa dei segni clinici, peggiore è la prognosi. 

È sempre importante rivolgersi al veterinario perché un intervento precoce può fare la differenza tra un piccolo problema gestibile e uno grande. Se ciò non è possibile, tieni d'occhio il tuo cane e cerca le migliori cliniche di emergenza nella tua zona. 

Come vengono trattati i cani che hanno ingerito il cioccolato?

I cani che hanno ingerito cioccolato dovrebbero essere visitati immediatamente da un veterinario. Se il tuo cane ha appena mangiato, il vomito indotto dal cioccolato (tramite farmaci) potrebbe essere eseguito insieme alla somministrazione di carbone attivo.

Il carbone attivo è una sostanza liquida che consente a farmaci e altre sostanze di legarsi ad essa quando ingerita. Le sostanze chimiche non possono essere assorbite dal corpo del tuo cane, causando problemi minori.

I due trattamenti di cui sopra spesso seguono cure di supporto e osservazione. La terapia di supporto include liquidi per via endovenosa tramite un catetere endovenoso, farmaci per rallentare la frequenza cardiaca e l'osservazione di eventuali segni di peggioramento della condizione. 

Cane e proprietario presso i veterinari - I Love Veterinary

Tremors può essere trattata con farmaci antiepilettici e qualsiasi potenziale aritmia deve essere trattata secondo necessità. Gli elettrocardiogrammi dovrebbero essere eseguiti per tenere d'occhio lo stato del cuore del tuo cane, così come le analisi del sangue di base per determinare se è necessario correggere eventuali anomalie. Se si verifica l'ipertermia, anche l'abbassamento graduale della temperatura del tuo cane dovrebbe essere in lavorazione. 

Sarebbe probabile e saggio che il tuo cane trascorresse la notte in una clinica con assistenza 24 ore su XNUMX. Ciò garantisce che un veterinario stia osservando il tuo cane, e quindi può agire in caso di problemi o peggioramenti. 

Sommario

Il modo più sicuro per evitare che il tuo cane mangi cioccolato è non averlo. Ma, per alcuni di noi con un debole per i dolci, non possiamo impedirlo. Se questo è il caso, è meglio tenerlo in un armadio chiuso a chiave, fuori dalla portata di animali domestici o bambini. 

Se il tuo cane si appassiona al cioccolato, è meglio agire in fretta ed essere proattivo al riguardo. Più a lungo aspetti, più a lungo ha la possibilità di essere assorbito dal corpo del tuo cane e iniziare a creare un letto di problemi. Fortunatamente ci sono molte informazioni là fuori e la maggior parte dei veterinari sa come trattarle. 

La condivisione è la cura!

AUTORE

Jaclyn è un tecnico veterinario autorizzato (LVT) che ha una laurea in giornalismo. Unire i suoi due interessi, la scrittura e la medicina veterinaria, è una vera passione. Jaclyn ha già creato il suo blog chiamato The Four Legged Nurse. Ha la fortuna di avere due figli, un marito meraviglioso e quattro devoti cuccioli di pelo. Nel tempo libero ama trascorrere il tempo con la famiglia, leggere e andare a cavallo.

raccomandato

pediatrico per cani

Pedialyte per cani: aggiornato al 2024

8 min letto

Iscriviti alla nostra Newsletter

Lascia la tua email qui sotto per unirti alla squadra I Love Veterinary e goditi notizie regolari, aggiornamenti, contenuti esclusivi, nuovi arrivi e molto altro!