Parassiti interni più comuni in cani e gatti

Qui parleremo dei parassiti interni più comuni nel cane e nel gatto. I parassiti interni negli animali domestici sono molto comuni e possono colpire cani e gatti di qualsiasi età e sesso, ma cuccioli e gattini sembrano essere più suscettibili all'infestazione da questi parassiti a causa della loro età e del sistema immunitario immaturo. Molto spesso cuccioli e gattini nascono già infestati da parassiti che sono stati tramandati dalla madre. Tutti gli animali sono unici e possono avere reazioni sistemiche diverse all'infestazione da parassiti interni. Molti animali potrebbero non mostrare alcun sintomo ed essere portatori asintomatici di un particolare parassita e diffonderlo attraverso le sue feci. Altri animali possono avere sintomi gravi e persino morire se non trattati in tempo.

I parassiti interni più comuni sono la famiglia dei vermi (Anchilostomi, tricocefali, tenie, nematodi), Coccidi e Giardia. Tutti questi parassiti sono elencati nell'infografica qui sotto con i sintomi più comuni.

Molti parassiti interni possono infettare le persone. Queste infezioni possono verificarsi attraverso la manipolazione delle feci, il bagno o la toelettatura di un'area anale di cani infetti, ecc.

Le infezioni da parassiti interni sono curabili e prevenibili. Ci sono un numero enorme di pillole per la sverminazione sul mercato con diversi tipi di dosaggio e orari. Parla con il tuo veterinario della migliore prevenzione deformante per il tuo animale domestico.

Se ti piace questa infografica, dai un'occhiata a quella su Tigna.

Prendi questo come poster per la tua clinica o classe! Ordine QUI!

 

parassiti interni in cani e gatti infografica