Metimazolo per gatti: meccanismo d'azione, uso, effetti collaterali

pubblicato da Jaclyn

Aggiornato su

Il blog I Love Veterinary è supportato dai lettori e potremmo guadagnare una commissione dai prodotti acquistati tramite i link in questa pagina, senza costi aggiuntivi per te. Ulteriori informazioni su di noi e sul nostro processo di revisione dei prodotti >

Cos'è il metimazolo?

Il metimazolo è un farmaco antitiroideo usato per trattare e gestire ipertiroidismo nei gatti. L'ipertiroidismo è una malattia in cui la tiroide è iperattiva producendo troppa tiroxina. La tiroxina provoca segni clinici indesiderati e può portare a malattie secondarie. Utilizzando questo farmaco è possibile gestire questi segni clinici ed evitare malattie secondarie. 

Meccanismo d'azione del metimazolo

Per comprendere il meccanismo d'azione del metimazolo dobbiamo capire cosa fa la tiroxina al corpo. Quando il corpo di un gatto ha una sovrapproduzione di tiroxina provoca perdita di peso, aumento dell'appetito, polidipsia (aumento della sete), iperattività (essere insolitamente o anormalmente attivo), tachicardia (aumento della frequenza cardiaca), pelo spettinato e in condizioni estreme vomito/diarrea

La tiroxina è ciò che controlla il metabolismo del tuo gatto. Un afflusso di esso farà sì che il corpo del tuo gatto vada in overdrive portando ai segni indesiderati sopra menzionati. 

Il corpo del tuo gatto utilizza l'elemento iodio per produrre l'ormone tiroideo. Lo iodio si ottiene dal cibo che mangia il tuo gatto. Il metimazolo interferisce con la formazione di iodio in tirosile. Il tirosolo è un gruppo laterale dell'amminoacido tirosina. 

Formula chimica tiroxina, metimazolo per gatti - I Love Veterinary

Come viene somministrato il metimazolo ai gatti?

Il metimazolo è disponibile in alcune composizioni. A seconda del tuo gatto, il tuo veterinario deciderà quale opzione è la migliore. Puoi somministrare metimazolo per via orale in compresse, liquidi o siringhe riempite con farmaci intradermici. 

Il metimazolo può essere somministrato per via orale a un gatto a stomaco pieno o vuoto. Se il tuo gatto sembra avere qualche disturbo gastrointestinale, allora è meglio dargli del cibo. Il farmaco intradermico deve essere applicato su una parte del corpo priva o minima di peli. 

Questo per garantire che il farmaco entri in contatto con la pelle dove verrà assorbito. Assicurati di indossare sempre i guanti quando maneggi i farmaci, specialmente quelli che possono essere imbevuti nella tua stessa pelle. 

Come con tutti i farmaci, tenerli in un armadio alto e chiuso a chiave, lontano da animali domestici e bambini. Assicurati di seguire sempre i consigli del tuo veterinario sulla frequenza del farmaco e su come monitorare il tuo animale domestico per eventuali segni di tossicità o sovradosaggio. 

Gli studi hanno dimostrato che il farmaco in compresse può avere i migliori risultati nel controllo dell'ipertiroidismo. Detto questo, se l'unico modo per ottenere il farmaco nel tuo gatto è attraverso liquidi o intradermiche, allora questa è la scelta più ovvia. 

Compresse di metimazolo, metimazolo per gatti - I Love Veterinary

Effetti collaterali del metimazolo per i gatti

Il tuo gatto deve essere monitorato quando gli viene somministrato metimazolo. Le analisi del sangue devono essere eseguite inizialmente dopo che il farmaco è stato somministrato per due settimane, seguite da un mese. Questo serve per monitorare i livelli tiroidei del tuo gatto e per confermare che la dose somministrata è appropriata. 

Dopo questo esame del sangue, il livello della tiroide del tuo gatto deve essere monitorato ogni 3-6 mesi, tra 4-6 ore dopo la somministrazione di metimazolo. Gli aggiustamenti possono essere effettuati dal veterinario in qualsiasi momento se la dose è troppo alta o troppo bassa. 

Se il tuo gatto sviluppa malattie concomitanti durante l'assunzione di questo farmaco, tu e il tuo veterinario dovreste discutere della qualità della vita. Se il tuo gatto sta peggio senza il farmaco, puoi monitorare più da vicino mentre lo dai, sotto la direzione del tuo veterinario. 

Il metimazolo deve essere evitato nei gatti con fegato, rene o malattie autoimmuni. Dovrebbe anche essere evitato in tutti i gatti che hanno avuto un reazione allergica ad esso. Se il tuo gatto sviluppa un ingiallimento della pelle o degli occhi, contatta immediatamente il veterinario. 

I gatti possono sviluppare vomito o diarrea durante l'assunzione di questo farmaco. Potrebbe verificarsi una maggiore quantità di graffi e automutilazione. I gatti possono anche sviluppare malattie del sangue. Questo è un altro motivo per cui è così importante monitorare la funzione metabolica del tuo gatto. 

Il tuo gatto avrà bisogno di analisi del sangue per eseguire questo monitoraggio. Consentirà inoltre al veterinario di decidere se la dose necessita di un aggiustamento. 

Gatto e proprietario, Metimazolo per gatti - I Love Veterinary

Ci sono fattori di rischio per questo farmaco?

Il metimazolo deve essere evitato nei gatti con malattie epatiche, renali o autoimmuni. Questo perché il metimazolo viene metabolizzato nel fegato ed escreto dalle urine. Entrambe le funzioni comprometterebbero ulteriormente questi organi se fosse somministrato metimazolo. 

Anche perché questo farmaco potrebbe causare malattie autoimmuni, eviterai di somministrarlo a qualsiasi gatto che attualmente soffre. 

Ci sono interazioni farmacologiche di cui dovrei essere a conoscenza?

Informa sempre il tuo veterinario su qualsiasi cosa e tutto ciò che il tuo gatto sta ingerendo o per cui viene curato. Ciò include vitamine, erbe, dieta nutrizionale e, naturalmente, qualsiasi tipo di farmaco. Questo per evitare che si verifichino controindicazioni. Il metimazolo non deve essere somministrato con i seguenti farmaci: 

  • panacur
  • Digossina
  • Anticoagulanti
  • Bupropione
  • Fenobarbital
  • Teofillina 

Il veterinario consulta il proprietario del gatto, Metimazolo per gatti - I Love Veterinary

EDUCAZIONE DEL PROPRIETARIO: 10 punti chiave 

Quando si somministra questo farmaco al gatto è importante capire alcuni punti chiave. Questi punti evidenziano le principali precauzioni di sicurezza da prendere quando si somministra Metimazolo al gatto. 

  1. Questa è una formula veterinaria. Esistono farmaci antitiroide destinati all'uso umano, ma il metimazolo non è uno di questi. 
  2. Se si verifica il consumo umano ci sono molti effetti collaterali negativi tra cui: vomito, febbre, dolori articolari, leucopenia (globuli bianchi bassi), anemia (globuli rossi bassi), Trombocitopenia (piastrine basse). Gli effetti collaterali vanno da lievi a gravi. Avere una carenza in qualsiasi cellula del sangue porterà a molti altri problemi.    
  3. Conservare il farmaco in un armadietto sicuro e chiuso a chiave, lontano da altri animali domestici o bambini. 
  4. Non rompere mai le compresse: questo è particolarmente importante in qualsiasi farmaco. Se non ti viene chiesto di rompere o frantumare la compressa, puoi rischiare di somministrare al tuo gatto la dose sbagliata. Puoi anche farti respirare nel farmaco. Potresti anche ingerirlo accidentalmente se non pulisci adeguatamente il tavolo su cui hai schiacciato il farmaco.
  5. Per garantire ulteriormente la sicurezza durante la manipolazione del metimazolo (o di qualsiasi farmaco per quella materia) utilizzare i guanti. Questo per proteggerti dall'assorbirlo. Perché questo farmaco viene escreto principalmente attraverso il tuo urina di gatto è inoltre importante indossare anche i guanti quando si maneggia la lettiera medicata per gatti. 
  6. Anche se indossi i guanti sei a rischio di esposizione. Pertanto, lavati le mani con acqua e sapone. 
  7. Lavati anche le mani dopo aver toccato la lettiera del tuo gatto. (Per favore, fallo anche se il tuo gatto non sta assumendo alcun farmaco.)
  8. Gatti in gravidanza non deve assumere metimazolo poiché attraverserà la placenta e sarà assorbito dal feto. Inoltre, le regine che allattano dovrebbero evitare il metimazolo perché può essere trasferito ai gattini.
  9. Tutte le donne in gravidanza, che stanno pianificando una gravidanza o che allattano devono indossare guanti quando si maneggia il metimazolo o la lettiera dei gatti che assumono il farmaco. 
  10. Qualsiasi ingestione accidentale o sovradosaggio deve essere controllata da un veterinario. Questo per garantire che vengano prese le precauzioni e le procedure adeguate. 

Sommario

Il metimazolo può essere un farmaco salvavita e alterante per i gatti che ne hanno bisogno. Se somministrato correttamente e seguendo le indicazioni del veterinario, può essere utilizzato in sicurezza per tutta la vita.

La condivisione è la cura!

AUTORE

Jaclyn è un tecnico veterinario autorizzato (LVT) che ha una laurea in giornalismo. Unire i suoi due interessi, la scrittura e la medicina veterinaria, è una vera passione. Jaclyn ha già creato il suo blog chiamato The Four Legged Nurse. Ha la fortuna di avere due figli, un marito meraviglioso e quattro devoti cuccioli di pelo. Nel tempo libero ama trascorrere il tempo con la famiglia, leggere e andare a cavallo.

raccomandato

pediatrico per cani

Pedialyte per cani: aggiornato al 2024

8 min letto

Iscriviti alla nostra Newsletter

Lascia la tua email qui sotto per unirti alla squadra I Love Veterinary e goditi notizie regolari, aggiornamenti, contenuti esclusivi, nuovi arrivi e molto altro!