Un rapporto veterinario sulla malattia del fegato nei gatti

Aggiornato su

Il blog I Love Veterinary è supportato dai lettori e potremmo guadagnare una commissione dai prodotti acquistati tramite i link in questa pagina, senza costi aggiuntivi per te. Ulteriori informazioni su di noi e sul nostro processo di revisione dei prodotti >

Che cos'è la malattia del fegato felino? 

Quanto ne sai sulle malattie del fegato nei gatti? Per cominciare, la posizione del fegato nei gatti è nell'addome dietro il diaframma. È di funzione vitale e svolge numerose funzioni come:

  • Sintesi proteica e ormonale
  • Aiuto alla digestione
  • Regola il metabolismo energetico
  • Metabolita ed elimina i rifiuti tossici dal corpo
  • Regola il sistema immunitario

Il fegato ha una forte capacità rigenerativa ma è anche molto suscettibile alle lesioni. 

scansione di un fegato di gatto

Malattia del fegato nei gatti 

La malattia del fegato nei gatti ha spesso sintomi vaghi. Questi vanno dall'anoressia alla letargia alla perdita di peso.

Ulteriori sintomi di malattia del fegato nei gatti possono essere:

  • Presenza di ulcere gastriche
  • Diarrea
  • Febbre
  • Anomalie della coagulazione del sangue
  • L'ittero
  • Gonfiore addominale
  • Aumento della minzione e della sete
  • Cambiamenti delle dimensioni del fegato
  • Sanguinamento gastrointestinale

Quali sono le cause della malattia del fegato nei felini?

Diamo un'occhiata a ciò che causa la malattia del fegato nei gatti. 

Non è raro vedere malattie del fegato nei gatti in quanto sono particolarmente inclini a questa malattia a causa della mancanza di vie metaboliche che aiutano il fegato a gestire alcune tossine. Sono suscettibili ai danni al fegato da tossine e droghe.

I gatti possono anche sviluppare una sindrome epatica nota come lipidosi epatica. Questa sindrome si verifica quando i gatti non mangiano da più di tre giorni. Il fegato rompe le sue riserve nel tentativo di fornire al corpo sostanze nutritive, portando infine a malattie del fegato.

Altre cause di malattie del fegato nei gatti sono: 

In che modo i veterinari diagnosticano una malattia del fegato?

I veterinari hanno accesso a vari mezzi e test per aiutare a diagnosticare e scoprire cosa causa la malattia del fegato nei gatti. Ad esempio, gli enzimi epatici elevati nei gatti forniscono al veterinario informazioni sulla funzionalità epatica. Leggi il nostro articolo e scopri Enzimi epatici elevati nei cani.

Il primo passo è eseguire esami del sangue e delle urine per aiutare a diagnosticare e rilevare le malattie del fegato.

Per quanto riguarda gli esami del sangue, alcuni risultati allarmanti che possono indicare una malattia del fegato sono:

  • Livelli elevati di bilirubina
  • Elevate concentrazioni di enzimi epatici presenti nel sangue
  • Aumento delle concentrazioni di acidi biliari
  • I globuli rossi e bianchi forniscono informazioni sulle infezioni sottostanti o su qualsiasi infiammazione nel fegato.
  • Concentrazioni proteiche 

L'ecografia è uno strumento di diagnostica per immagini molto utile che aiuta a determinare le dimensioni, valutare la struttura del fegato e rilevare anomalie come calcoli biliari e malattie della cistifellea.

L'ottenimento di biopsie epatiche o aspirazioni per colture batteriche, analisi dei tessuti, analisi cellulari e analisi tossicologiche aiuta anche nell'identificazione della malattia del fegato.

La scintigrafia nucleare è anche uno strumento utile nei casi che richiedono l'identificazione di shunt portosistemici e di qualsiasi altra anomalia dei vasi sanguigni.

I raggi X aiutano a valutare le dimensioni del fegato fornendo le informazioni necessarie sulle cause delle malattie del fegato.

Informazioni sulle biopsie epatiche

Le biopsie epatiche aiutano il veterinario a determinare cosa sta causando la malattia del fegato e qual è il trattamento più appropriato da seguire.

Prima di ottenere una biopsia epatica, il veterinario dovrebbe esaminare il sangue del tuo gatto per assicurarsi che coaguli correttamente.

Il veterinario anestetizzerà il gatto per ottenere un campione dal fegato. I rischi dell'anestesia sono generalmente bassi e la procedura è sicura e senza complicazioni.

Ci sono due modi per ottenere un campione di fegato. Il primo consiste nell'introdurre un ago attraverso la pelle che raggiunge il fegato (aspirazione con ago sottile), e il secondo tramite intervento chirurgico.

Opzioni di trattamento disponibili

Per quanto riguarda il trattamento della malattia del fegato nei gatti, dipende fortemente da quale sia il fattore causale.

Trattamenti di supporto, come fluidi per via endovenosa e supporto nutrizionale, oltre al trattamento specifico, sono essenziali per il trattamento della causa alla base della malattia del fegato.

I farmaci che aiutano con la funzionalità epatica sono:

Sono disponibili anche diete speciali per gatti che aiutano a supportare la funzionalità epatica e hanno un rapporto di carboidrati ridotto. Il tuo gatto ha bisogno di continuare a mangiare durante la sua battaglia contro la malattia del fegato.

Fegato di gatto

Cosa succede se non ricevo cure per il mio gatto?

Se non tratti il ​​​​tuo gatto per una malattia del fegato, i sintomi e le condizioni purtroppo peggioreranno solo.

Di seguito sono descritte diverse complicazioni che possono derivare dal non trattare la malattia del fegato.

Sviluppo dell'encefalopatia epatica: questa condizione è una sindrome neurologica causata da disfunzione epatica ed è comune nei casi di malattia epatica felina.

I segni clinici indicativi di encefalopatia epatica includono ottusità, deambulazione in circolo, pressione della testa, girovagare, debolezza, mancanza di coordinazione, problemi di vista, salivazione eccessiva, cambiamenti comportamentali, collasso e persino convulsioni. 

I gatti possono anche essere in coma nei casi più gravi.

Lo sviluppo dell'ascite è un'altra condizione che può colpire i gatti con malattia epatica non trattata. Qui il fluido si accumula nell'addome. Questo accumulo di liquidi si verifica a causa dell'ipertensione e di uno squilibrio nel metabolismo del sale e dell'acqua. 

I difetti della coagulazione sono anche un evento comune nei gatti che soffrono di malattie del fegato. In questo caso, è necessario somministrare i fattori di coagulazione necessari utilizzando il plasma sanguigno per questa condizione. Puoi anche combinare eparina o vitamina K.

La fibrosi può anche svilupparsi e alla fine portare alla cirrosi. La fibrosi è la formazione di tessuto fibroso nel fegato. La cirrosi è una malattia grave che interrompe la funzionalità epatica. 

In alcuni casi è possibile invertire o ridurre la fibrosi. 

Malattie del fegato e gattini

La malattia del fegato può colpire anche i gattini, anche se è una condizione che si verifica più spesso nei gatti geriatrici.

Con la malattia del fegato nei gattini, i segni della malattia sono di nuovo vaghi e includono perdita di appetito, debolezza, rapida perdita di peso, vomito e diarrea.

Se il tuo gattino mostra uno di questi segni, un rapido viaggio dal tuo veterinario è la scelta migliore. 

La diagnosi precoce di malattie del fegato nei gattini aumenta notevolmente le possibilità di sopravvivenza del tuo amato felino.

Come i veterinari affrontano l'insufficienza epatica nei gatti

 Il ricovero in ospedale del tuo gatto è imperativo in questo caso.

Il gatto sarà sottoposto a un intenso supporto nutrizionale e al monitoraggio della sua salute XNUMX ore su XNUMX.

Di solito, i gatti vengono nutriti tramite un tubo di alimentazione fino a quando non possono mangiare di nuovo in modo indipendente.

Questa terapia intensa e di supporto può richiedere fino ad alcuni mesi per aiutare il tuo gatto a riprendersi.

Prognosi

Allora, per quanto riguarda la prognosi delle malattie del fegato nei gatti? Se la malattia del fegato non viene trattata, la prognosi è grave. 

I gatti che soffrono di malattie del fegato non trattate devono essere assistiti dal punto di vista medico e ricoverati in ospedale se hanno la possibilità di superare questa condizione. 

Qual è l'aspettativa di vita per un gatto con malattie del fegato?

Diamo un'occhiata alle malattie del fegato nell'aspettativa di vita dei gatti.

L'aspettativa di vita per un gatto con una malattia del fegato dipende da quanto precocemente viene rilevata la malattia.

Quando identificato e diagnosticato nelle sue fasi iniziali, il trasloco aumenta notevolmente il tasso di sopravvivenza.

Con un trattamento e un supporto adeguati, il tuo gatto può superare la malattia del fegato.

C'è un modo per prevenire la malattia del fegato felino?

Il modo migliore per prevenire la malattia del fegato felino è garantire che il tuo gatto riceva un'alimentazione adeguata e bilanciata.

Essere in sovrappeso e obesi nei gatti li espone a un rischio maggiore di sviluppare questa malattia, quindi è essenziale mantenere il peso dei tuoi gatti sano.

Monitora sempre e impara a conoscere i modelli di alimentazione dei tuoi gatti. Eventuali cambiamenti che potresti vedere e riluttanza a mangiare, non ignorarli. Contatta il tuo veterinario per valutare la salute del tuo gatto.

Malattia del fegato

Ti abbiamo coperto

Per quanto spaventosa sia la malattia del fegato, non è tutto negativo se il tuo gatto soffre di malattie del fegato.

Il tuo gatto può vivere per molti anni con il trattamento di supporto e la nutrizione adeguati. Assicurati che il tuo felino sia attentamente monitorato e abbia frequenti controlli sanitari dal tuo veterinario. Questi controlli regolari aiuteranno a monitorare lo stato di salute dei tuoi gatti e i cambiamenti verranno rilevati presto.

Ricorda di fornire al tuo gatto una dieta equilibrata e nutriente e consentigli di fare esercizio fisico per aiutarlo a mantenere un peso e uno stile di vita sani. Prevenire è sempre meglio che curare.

La condivisione è la cura!

raccomandato

Punti caldi sui cani - Adoro la veterinaria

Punti caldi sui cani

5 min letto

Iscriviti alla nostra Newsletter

Lascia la tua email qui sotto per unirti alla squadra I Love Veterinary e goditi notizie regolari, aggiornamenti, contenuti esclusivi, nuovi arrivi e molto altro!