Scabbia nei cani: caratteristiche cliniche, cause e molto ALTRO

pubblicato da Amo la veterinaria

Aggiornato su

Il blog I Love Veterinary è supportato dai lettori e potremmo guadagnare una commissione dai prodotti acquistati tramite i link in questa pagina, senza costi aggiuntivi per te. Ulteriori informazioni su di noi e sul nostro processo di revisione dei prodotti >

Cos'è la scabbia nei cani?

Hai sentito parlare della scabbia nei cani? Lo sai che se il tuo cane lo prende, puoi farlo anche tu? Sì, la scabbia nei cani è anche conosciuta come rogna sarcoptica! È causato da un parassita chiamato Sarcopts scabiei, e può causare forte prurito e perdita di pelo nei cani. È altamente contagioso e può anche diffondersi ad altri animali domestici e umani. 

scabbia nei cani
Da ‎Tammy Gabriel: “Il cliente ha portato un randagio che aveva salvato circa 2 settimane prima. L'insolito "sporco" sul mantello si è rivelato essere pidocchi. Vantaggio consigliato per uso topico come trattamento.

Sintomi comuni associati alla scabbia nei cani

La scabbia nei cani è una malattia molto contagiosa e relativamente comune.

La prima cosa che la maggior parte dei proprietari nota è che il loro cane prude in modo incontrollabile. Questo prurito può iniziare improvvisamente ed essere molto intenso. Il prurito intenso (prurito) è il sintomo più comune di Sarcoptes scabiei.

L'insorgenza improvvisa di un intenso prurito è causata da un'ipersensibilità all'acaro e alle sue feci. Se questo prurito si prolunga, può portare a lividi e sanguinamento. Questi cani possono essere molto vocali mentre prudono.

Altri sintomi includono:

Automutilazione

Alcuni cani possono graffiare o mordere l'area interessata causando danni significativi alla pelle 

Perdita di pelo 

Perdita di pelo (alopecia), presto seguono infiammazione, arrossamento ed eruzioni cutanee. Le aree più comuni sono la pancia, le orecchie, i gomiti e le gambe. Ma se non trattata, l'intero corpo può essere colpito. 

Cane bianco con alopecia

Infezione batterica

Inoltre, i cani infetti da scabbia sono suscettibili a infezioni cutanee secondarie batteriche o da lieviti. Questi possono presentarsi in piccole protuberanze, pelle ispessita, piaghe croccanti intorno alle gambe, alle orecchie e all'addome. 

Pelle ispessita

L'ispessimento della pelle con croste può essere visto nelle infestazioni avanzate di rogna sarcoptica. 

Odore

I cani con rogna sarcoptica a lungo termine possono sviluppare un cattivo odore. Questo odore può trasferirsi a qualsiasi mobile e biancheria da letto. 

Anoressia 

I cani con forte prurito a volte alterano i loro schemi di alimentazione e sonno. Nel tempo questo può portare alla perdita di peso e persino alla morte.

Cause tipiche della scabbia canina

La scabbia canina (rogna sarcoptica) è una condizione che colpisce i cani in tutto il mondo. È causato da un acaro Sarcoptes scabiei var. canis. Si trova principalmente nei cani domestici ma può essere mantenuto anche nella popolazione della fauna selvatica; coyote, lupi e volpi. 

Sebbene questo parassita possa sopravvivere nell'ambiente per brevi periodi, la trasmissione avviene solitamente attraverso il contatto diretto con un animale infetto. Le aree che ospitano un numero elevato di cani, come parchi per cani, asili nido, saloni di toelettatura e canili, daranno al tuo cane un rischio maggiore di contrarre la scabbia canina rispetto a una passeggiata nei boschi. 

Basta un piccolo numero di acari per causare un forte prurito e il tuo cane potrebbe aver contratto l'infezione dai mobili o dalla cuccia di un cane infetto. 

Rogna sarcoptica non è principalmente causato da scarsa igiene. Tuttavia, i cani che non sono di routine filaria e i preventivi contro i parassiti sono suscettibili alle infezioni. I lattoni macrociclici (ivermectina, selamectina) e milbemicine (moxidectina, milbemicina) utilizzati in questi preventivi prevengono anche le infezioni da acari. 

rogna sarcoptica su un cucciolo di beagle

Determinare quando o dove il tuo cane è stato infettato può essere difficile. Il periodo di incubazione della scabbia canina può variare da un minimo di dieci giorni a un massimo di otto settimane. Il numero di acari nell'infezione iniziale, l'area infetta e la salute del tuo cane giocano un fattore significativo.

Sarcoptes scabiei var. canis ha un ciclo di vita da 14 a 21 giorni trascorsi interamente sul cane infetto. La femmina del parassita scaverà tunnel nella pelle del cane, dove deporrà le uova. 

Le uova si schiudono entro tre giorni e gli stadi immaturi escono gradualmente dal tunnel sulla pelle, maturano, quindi creano i propri tunnel. Ci sono cinque fasi del ciclo vitale (uovo, larve, due ninfe, adulto) e bastano due o tre settimane per passare dall'uovo all'adulto. 

L'acaro adulto può facilmente passare da un cane all'altro. Quindi, se un cane in una casa o in un gruppo è infestato, presto anche gli altri saranno infettati.

Caratteristiche cliniche della scabbia nei cani

Quando dovresti andare dal tuo veterinario? 

Se il tuo cane inizia improvvisamente a prudere in modo incontrollabile senza sollievo, dovresti portarlo dal tuo veterinario. Le malattie della pelle variano da cane a cane e le cause sono molte; tuttavia, l'insorgenza improvvisa di un intenso prurito è un segno caratteristico della scabbia canina. 

È importante dire al veterinario che si sospetta la scabbia canina prima di portare il cane a casa. Ciò consentirà loro di preparare un'area isolata per esaminare il cane e prendere le precauzioni necessarie. Sarcoptes scabiei var. canis preferisce la pelle nuda. 

L'infezione iniziale è di solito su aree di pelle prive di pelo. Questi sarebbero principalmente la pancia, le ascelle e l'interno delle orecchie. I gomiti e i piedi a volte sono colpiti all'inizio.

I cani possono arrivare fino a mutilarsi per alleviare il prurito. Questi casi moderati possono causare perdita di appetito o addirittura nessun interesse per il cibo del tutto. Le infestazioni avanzate possono portare i cani a diventare sordi o addirittura ciechi. 

Nelle infestazioni avanzate, la pelle può sviluppare pustole e croste. Anche la pelle ispessita con significativa perdita di pelo è un sintomo di malattia progressiva. Se non trattata, la scabbia può infettare l'intero corpo del tuo cane.

Diagnosi della scabbia nei cani

Il tuo veterinario inizierà prendendo una storia dettagliata e facendo un esame fisico. Il luogo in cui è stato il tuo cane e quali sono i preventivi per i parassiti è altrettanto cruciale nel determinare un'infezione da scabbia canina quanto fare i test diagnostici. 

Una procedura chiamata raschiamento cutaneo profondo sarà il test standard per verificare l'infezione da acari. Il veterinario raschierà gli strati della pelle del cane per esaminarli al microscopio. Lo scopo sarà quello di isolare l'acaro vero e proprio, che darà una diagnosi definitiva. 

test dello scapo cutaneo su un cane
Da Flora Lopez Sanchez: “La razza mista di 5 anni è stata sottoposta a Skin Scrape Test. Solo per scoprire c'era un'infezione mista di infezione fungina, rogna-sarcoptes e rogna demodettica. Prima e dopo."

Sarcoptes scabiei può avere reazioni gravi con numeri molto bassi, quindi la maggior parte delle volte questo metodo di raschiamento della pelle potrebbe non avere acari visibili nei cani infestati. Sì, il test può essere negativo. quando il cane è infetto. 

Alcuni veterinari possono anche prelevare campioni di sangue dai cani e chiederti di portare un campione fecale durante la tua visita. Questi test sono meno affidabili del raschiamento cutaneo nella diagnosi della scabbia, ma possono essere utilizzati per escludere altre cause di prurito alla pelle.

Se i segni clinici e l'anamnesi si adattano alla scabbia canina, la maggior parte dei veterinari sottoporrà il cane a un trattamento anche se i test diagnostici sono tutti negativi o inconcludenti. 

Il trattamento della scabbia nei cani

Il trattamento della rogna sarcoptica è solitamente gestibile con i farmaci se l'infezione non è complicata e viene rilevata precocemente. È importante notare che anche tutti i cani della tua famiglia dovrebbero essere trattati. 

Sarà necessario tagliare o tosare il cane per migliorare l'efficacia del trattamento topico. Il tuo cane dovrebbe essere immerso in shampoo medicati per rimuovere i detriti e le croste. Quindi dovrebbe essere applicato un bagno antiacaro. 

Lo zolfo di calce è un trattamento topico molto sicuro ed efficace per la rogna sarcoptica. Il cane potrebbe aver bisogno di diverse immersioni con questo prodotto per eliminare l'infestazione. Questo è anche sicuro da usare nei cani giovani. La medicina antiparassitaria interna e/o topica è un'alternativa efficace al lavaggio e all'immersione. 

Considerando che vengono utilizzati anche alcuni farmaci per la rogna interna prevenzione della filariosi cardiopolmonare, il tuo veterinario eseguirà un test per la filariosi cardiopolmonare prima di iniziare il cane con questi farmaci. Questo per evitare ogni possibile complicazione di un cane positivo alla filaria che reagisce al trattamento. 

Se il tuo cane avesse infezioni batteriche secondarie, questo verrebbe risolto mettendole sopra terapia antibiotica. Steroidi e farmaci antinfiammatori possono anche essere necessari per ridurre l'infiammazione nei casi avanzati. 

Sebbene Sarcoptes scabiei non sopravviva bene nell'ambiente, la cuccia e altro materiale con cui il cane è stato a contatto dovrebbe essere lavato con acqua calda o gettato. È importante completare il protocollo di trattamento stabilito dal veterinario. I cani possono essere rapidamente reinfettati dalla rogna sarcoptica.  

Gli esseri umani colpiti potrebbero non aver bisogno di un intervento medico poiché il trattamento del cane di solito elimina la fonte dell'infezione umana. È necessario un trattamento preventivo antiparassitario di routine per evitare la reinfezione. 

I cani con rogna sarcoptica avanzata potrebbero aver bisogno di un trattamento a lungo termine. I cani immunocompromessi e i cani con malattie sottostanti di solito necessitano di cure anche per quella malattia. 

Prognosi e recupero della scabbia canina

Ecco alcuni buono notizia!

I cani infetti da rogna sarcoptica di solito guariscono completamente quando vengono trattati. Hanno un eccellente prognosi! La malattia di solito viene eliminata in meno di un mese, ma a volte possono essere necessarie sei settimane o più. Le infezioni batteriche o micotiche secondarie possono generalmente essere attenuate con la terapia antimicrobica. 

La rogna sarcoptica è altamente contagiosa e gli acari possono sopravvivere sulle superfici di contatto per alcuni giorni. Sebbene non sia necessario decontaminare l'intera casa, le aree ad alto contatto devono essere pulite o eliminate accuratamente. 

A quali tipi di rogna sono suscettibili i cani?

Ci sono due tipi di rogna che i cani possono avere. Rogna sarcoptica (scabbia canina) più comune e altamente contagiosa e la rogna demodettica meno comune. 

A differenza della rogna sarcoptica (scabbia canina), che è causata da Sarcoptes scabiei var. canis e può essere trasmessa attraverso la lettiera, o anche l'uomo, la rogna demodettica (rogna rossa) è causata da Demodex canis e di solito viene trasmessa solo dalla madre al cucciolo. 

La rogna demodettica è una condizione che non si presenta nei cani normali e sani. Anche se l'acaro è presente nella pelle, un cane con un sistema immunitario sano dovrebbe controllare i numeri ed evitare l'infestazione. Alcune razze come Pit Bull e Pastori tedeschi sono più suscettibili alle infestazioni da Demodex rispetto ad altre razze. 

La rogna demodettica non è considerata contagiosa e la trasmissione avviene prevalentemente dalla madre ai cuccioli durante il periodo dell'allattamento. La rogna sarcoptica si presenta in un modo primario, che può trasformarsi in una malattia avanzata. Ma la rogna demodettica può presentarsi in tre forme diverse. 

I cani con rogna demodettica possono avere un'infezione localizzata, un'infezione generalizzata o una condizione chiamata pododermatite demodettica. 

Demodicosi localizzata

I cani hanno piccole aree di perdita di pelo in un luogo specifico. Questo di solito si vede nei cuccioli con macchie di pelo mancanti dalla testa e dal viso. 

Demodicosi generalizzata 

Ciò presenterà più aree di perdita di pelo su tutto il corpo del cane. Ciò si verifica principalmente nei cani di età inferiore ai due anni che sono immunocompromessi. Di conseguenza, sviluppano anche infezioni batteriche secondarie della pelle e un cattivo odore associato alla condizione. 

Pododermatite demodettica 

Questa è una condizione osservata in razze come i cani da pastore dell'inglese antico e lo Shar peis. L'infezione batterica si sviluppa quasi sempre con questa forma di demodicosi. L'infezione è radicata in profondità nei piedi del cane, rendendola difficile da diagnosticare e ancora più difficile da trattare!

Ricorda che la rogna sarcoptica è altamente contagiosa e può essere trasmessa attraverso una varietà di modalità. 

I proprietari di animali domestici noteranno per la prima volta l'insorgenza improvvisa di un intenso prurito quando il loro cane contrae la scabbia canina. Considerando che, in un'infestazione da rogna demodettica, il proprietario noterà una graduale perdita di pelo. L'inizio del prurito segue solo infezioni batteriche secondarie. 

Test diagnostici simili vengono eseguiti per determinare quale tipo di rogna può essere infettato da un cane. Un raschiamento della pelle e un esame microscopico possono rivelarsi diagnostici. 

Demodex canis è solitamente presente nella pelle del cane ma in numero molto più elevato e un raschiamento cutaneo di routine di solito ne isolerà molti. Questo acaro ha una caratteristica forma a sigaro facilmente distinguibile. 

Il trattamento di entrambi i tipi di rogna è molto simile, con la gestione medica che varia in base alla salute del cane e alla presenza di infezioni secondarie. 

Quando ti sentito parlare di acari del cane, probabilmente sentiresti parlare di acari dell'orecchio nei cani. Ciò causerà prurito all'orecchio e talvolta può essere confuso con la scabbia canina.  Acari dell'orecchio sono piccoli acari bianchi che vivono nel condotto uditivo.

I cani infettati da acari dell'orecchio graffieranno l'orecchio e scuoteranno molto la testa. Ciò può causare complicazioni secondarie come infezioni alle orecchie batteriche e da lieviti o lesioni traumatiche ai vasi sanguigni che causano quello che è noto come un ematoma auricolare. È essenziale portare il cane dal veterinario per diagnosticare e iniziare presto il trattamento. 

Un esame microscopico diagnostica anche l'acaro dell'orecchio del cane, ma è molto più facile per il veterinario isolarlo. A volte gli acari dell'orecchio possono essere visti anche ad occhio nudo. 

I preventivi mensili di filariosi cardiopolmonare ed ectoparassiti (pulci e zecche) prevengono anche le infestazioni da acari. Ma dovrai vedere il tuo veterinario prima di iniziare il tuo cane con uno di questi!

La scabbia nei cani può trasferirsi agli esseri umani?

Se ti stai chiedendo, puoi prendere la scabbia dal tuo cane? La risposta semplice è sì, puoi! Un proprietario di animali domestici su dieci con un cane infestato viene infettato dalla scabbia canina. Tuttavia, Sarcoptes scabiei var. canis può sopravvivere solo da pochi giorni a una settimana su un essere umano. 

Ancora più importante, la tua infezione si risolverà quando curerai il tuo cane. Gli esseri umani esposti alla scabbia canina possono manifestare gli stessi sintomi di prurito e disagio. Ma la condizione è autolimitante poiché questa variante non può completare il suo ciclo di vita su un essere umano. 

Se non hai sentito parlare della scabbia negli esseri umani, ecco alcune informazioni a riguardo. Un parassita diverso provoca la malattia umana equivalente della scabbia canina. Quindi sì, gli umani hanno il loro tipo di scabbia. 

La scabbia negli esseri umani è causata da un acaro chiamato Sarcoptes scabiei var. hominis. Sebbene sia un parente stretto dell'ectoparassita che causa la scabbia nei cani, la variante umana ha solo quattro fasi della vita (la variante canina ha cinque fasi della vita).

Sarcoptes scabiei var. hominis si insinua nella pelle dell'uomo infetto depone le uova nei tunnel, quindi la larva matura, spostandosi sulla superficie della pelle. Questo è molto simile al ciclo di vita della variante canina. Entrambi sono altamente contagiosi e provocano un intenso prurito (grave prurito), che inizia molto improvvisamente con un'infestazione relativamente bassa. 

La condizione umana è chiamata mangiare, il prurito, l'acaro del prurito, l'acaro, il prurito di sette anni, la scabbia incrostata e talvolta indicati come i pidocchi. Tuttavia, c'è no relazione clinica tra pidocchi e scabbia. Se pensi di poter essere esposto alla scabbia canina o alla scabbia umana, dovresti consultare il medico.

Anche se un essere umano con la scabbia canina non avrà un'infestazione completa, può sviluppare infezioni batteriche secondarie nella pelle e nelle aree colpite se non trattata. 

I bambini infettati dalla scabbia umana di solito hanno vesciche e brufoli sui palmi delle mani e sulla pianta dei piedi. Le persone malate, anziane e immunocompromesse possono contrarre super infestazioni note come scabbia crostosa o scabbia norvegese. 

Questa è la forma più complessa di scabbia da trattare. È caratterizzato da un'eruzione cutanea squamosa e da una pelle ispessita contenente migliaia di acari. È confortante sapere che, a differenza della scabbia nei cani, la scabbia umana viene trasmessa solo dal contatto da uomo a uomo e l'acaro non può vivere a più di tre giorni di distanza da un ospite umano. 

Il trattamento della scabbia negli esseri umani di solito richiede la prescrizione di farmaci. L'acaro è molto difficile da trovare nell'infezione media, quindi i test sono generalmente negativi. Il medico potrebbe comunque inserirti nel piano di trattamento se presenti i segni clinici. 

scabbia

L'accento è solitamente posto sulla prevenzione della reinfezione. Il medico potrebbe chiedere di vedere anche il tuo partner sessuale e i tuoi familiari. Gli indumenti, le lenzuola e gli asciugamani utilizzati dalla persona infetta vengono solitamente lavati a fuoco vivo. 

Quindi, se tu e il tuo cane o gli altri animali domestici della casa avete sviluppato un episodio di prurito che si è manifestato all'improvviso ma in modo intenso e persistente, è ora di prenotare una visita dal medico. Potresti essere stato esposto alla scabbia canina. 

C'è una prognosi eccellente con diagnosi e trattamento precoci. Quindi puoi concentrarti sulla prevenzione della reinfezione. 

La condivisione è la cura!

AUTORE

Progetto dedicato al supporto e al miglioramento della Medicina Veterinaria. Condivisione di informazioni e discussioni nella comunità veterinaria.

raccomandato

pediatrico per cani

Pedialyte per cani: aggiornato al 2024

8 min letto

Iscriviti alla nostra Newsletter

Lascia la tua email qui sotto per unirti alla squadra I Love Veterinary e goditi notizie regolari, aggiornamenti, contenuti esclusivi, nuovi arrivi e molto altro!