Pancreatite nei gatti: cos'è, cause, diagnosi e trattamento

pubblicato da Amo la veterinaria

Aggiornato su

Il blog I Love Veterinary è supportato dai lettori e potremmo guadagnare una commissione dai prodotti acquistati tramite i link in questa pagina, senza costi aggiuntivi per te. Ulteriori informazioni su di noi e sul nostro processo di revisione dei prodotti >

La pancreatite nei gatti è una condizione gastrointestinale comune con una varietà di sintomi, che la rende facile da trascurare. È essenziale comprendere i sintomi, la diagnosi, il trattamento e la prevenzione perché se non trattata può progredire rapidamente nei gatti e può essere pericolosa per la vita.

Che cos'è la pancreatite nei gatti?

Il pancreas è un organo che fa parte del sistema endocrino e digerente. Produce ormoni come l'insulina, che supporta i livelli di zucchero nel sangue (funzione endocrina). Secerne anche una quantità controllata di enzimi digestivi nel tratto intestinale, che si attiva nell'intestino tenue favorendo la digestione (funzione esocrina).

Spiegazione dell'anatomia del pancreas

La pancreatite si verifica quando il pancreas si infiamma. La funzione esocrina ne risentirà. Gli enzimi digestivi inizieranno ad attivarsi presto e causeranno la digestione nel pancreas e in altre parti del corpo, come il fegato ed rene.

La pancreatite nei gatti si trova spesso in concomitanza con altre malattie, come malattia infiammatoria intestinale (infiammazione dell'intestino) e colangite (infiammazione del fegato), ciò è dovuto alla vicinanza l'uno all'altro. L'infiammazione simultanea di questi tre organi si riferisce alla "Triadite felina".gatto presso la clinica veterinaria I Love Veterinary

Qual è la causa della pancreatite nei gatti?

Nella maggior parte dei casi, la pancreatite non è collegata a una causa specifica. Le cause sono diverse, alcune sono:

  • Trauma addominale: Ciò potrebbe comportare il recupero da un incidente stradale. 
  • Genetica: I gatti siamesi sono più inclini alla condizione. 
  • Reazioni avverse ai farmaci: Un esempio di un farmaco associato alla pancreatite nei gatti è Azatioprina.
  • infezioni: Può causare pancreatite in particolare felino leucemia virus e virus dell'herpes felino.  
  • Malattie: Come ad esempio malattia infiammatoria intestinale ed diabete mellito.
  • Sostanze tossiche: Ad esempio, gli organofosfati.

Sintomi clinici di pancreatite nei gatti

Non ci sono segni clinici che siano specificamente correlati alla pancreatite nei gatti; pertanto, è essenziale osservare l'animale e cercare uno qualsiasi dei seguenti sintomi:

  • Appetito assente
  • Perdita di peso
  • Letargo
  • Disidratazione
  • Diarrea, vomito e febbre: segni meno comuni di pancreatite nei gatti
  • Dolore addominale: potrebbe essere difficile da notare in quanto i gatti sono bravi a nascondere il disagio.
  • Ittero.
  • Anomalie della coagulazione. 
  • Dispnea (difficoltà di respirazione)
  • Shock acuti o morte improvvisa nei casi cronici.gatto dal veterinario in esame I Love Veterinary

Come viene diagnosticata?

Quando si sospetta un caso di pancreatite, ci sono alcuni metodi che un veterinario può utilizzare per diagnosticare la pancreatite.

  • Snap test per la pancreatite nei gatti: L'immunoreattività della lipasi pancreatica felina (fPLI) è nota come il test più accurato per determinare la pancreatite. Misura una lipasi (enzima) nel sangue e i valori aumentano quando c'è un'infiammazione nel pancreas.
  • Ecografia addominale: È un altro modo per diagnosticare la pancreatite felina. Un'ecografia può mostrare margini pancreatici irregolari, grasso iperecogeno e dimensioni e forma anormali del pancreas.
  • Radiografie ed emocromo completo: può aiutare con un ulteriore studio di altri problemi concomitanti, ad esempio il diabete mellito.
  • Chirurgia: Come la laparotomia esplorativa per osservare eventuali anomalie.
  • Biopsia pancreatica: Questo metodo aiuta a dimostrare una diagnosi definitiva di pancreatite.

gatto con occhiali e un libro

Come viene trattata la pancreatite nei gatti?

Il trattamento varierà a seconda del paziente e del caso di gravità, ma per il successo del trattamento della pancreatite sono necessari i seguenti passaggi:

  • Ricovero: La condizione può progredire rapidamente, è fondamentale monitorare eventuali segni di deterioramento e limitare l'attività fisica del gatto per consentirne il recupero.
  • Sollievo dal dolore:  La gestione del dolore è una parte importante del processo di guarigione. La pancreatite può essere dolorosa per i gatti e può causare letargia e dolore addominale.
  • IV-Terapia dei fluidi: Per trattare la disidratazione in caso di vomito e diarrea.
  • Trattamento antiemetico: Per controllare la nausea.
  • Cristalloidi: Per correggere gli elettroliti persi con vomito e diarrea. 
  • Se il gatto non vomita, l'alimentazione dovrebbe essere moderata in grassi e ricca di proteine.

Trattamento aggiuntivo:

  •  Chirurgia: In alcuni casi gravi, per rimuovere eventuali ostruzioni e accumuli di liquido peritoneale.
  • Tratta altre condizioni simultanee.gatto che mangia crocchette I Love Veterinary

Frodi

La prevenzione della pancreatite dipende dal singolo gatto. Ma ecco alcune cose da fare per prevenire la pancreatite:

  • Una dieta di alta qualità può aiutare a prevenire complicazioni e altre malattie. 
  • Evitare il contatto con droghe e sostanze tossiche.  
  • Visite veterinarie regolari.

Sommario

La pancreatite è una condizione grave e necessita di un trattamento e una diagnosi tempestivi per evitare il peggioramento. La prognosi dipende dalla gravità del caso e dalle complicanze. Può colpire anche i cani; se vuoi saperne di più, abbiamo un articolo con tutto ciò che devi sapere pancreatite nei cani.

Articolo scritto da Arais Conde, Vet Tech in Irlanda. Scopri di più su di lei visitandola Instagram or Portfolio.

La condivisione è la cura!

AUTORE

Progetto dedicato al supporto e al miglioramento della Medicina Veterinaria. Condivisione di informazioni e discussioni nella comunità veterinaria.

raccomandato

pediatrico per cani

Pedialyte per cani: aggiornato al 2024

8 min letto

Iscriviti alla nostra Newsletter

Lascia la tua email qui sotto per unirti alla squadra I Love Veterinary e goditi notizie regolari, aggiornamenti, contenuti esclusivi, nuovi arrivi e molto altro!