Rimadyl For Dogs-Controversy vs Benefits-Decidi TU

Kaylee Ferreira

pubblicato da Dott.ssa Kaylee Ferreira

Aggiornato su

Il blog I Love Veterinary è supportato dai lettori e potremmo guadagnare una commissione dai prodotti acquistati tramite i link in questa pagina, senza costi aggiuntivi per te. Ulteriori informazioni su di noi e sul nostro processo di revisione dei prodotti >

Rimadyl per cani è sicuro? 

Per determinare se Rimadyl per cani è sicuro, è necessario considerare il potenziale di condizioni preesistenti o sottostanti che possono causare effetti avversi o ipersensibilità a farmaci specifici. La sicurezza dei farmaci può essere definita come la libertà da lesioni accidentali o eventi avversi da farmaci durante il corso della somministrazione del farmaco.

rimadyl per cani
Fonte: 1800PetMeds

Le risposte individuali ai farmaci differiscono a causa delle differenze genetiche e fisiologiche nel metabolismo dei farmaci, che è evidente sia nell'uomo che negli animali. 

Cos'è Rimadyl per cani?

Rimadyl per cani è un nome commerciale di un farmaco noto come Carprofen. Il carprofene rientra nella classe di farmaci non narcotici noti come farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS). Questa classe di farmaci è simile ai farmaci umani come l'ibuprofene e il paracetamolo, ma è più adatta al infiammatorio percorsi nella fisiologia del cane.

Le persone spesso non associano l'infiammazione al dolore, ma è importante notare che il dolore viene percepito attraverso diversi percorsi. La definizione di dolore secondo l'art Associazione internazionale per lo studio del dolore è citato come segue:

"Un'esperienza sensoriale ed emotiva spiacevole associata a un danno tissutale reale o potenziale o descritta in termini di tale danno."

A causa del fatto che gli animali non sempre vocalizzano apertamente il dolore, ciò non significa che non provino dolore. I sintomi sottili del dolore possono includere:

  • Zoppia, cambiamento nell'andatura o diminuzione dei livelli di attività 
  • Gonfiore, arrossamento o aumento del calore sull'area lesa
  • Perdita di appetito o depressione
  • Maggiore aggressività verso gli altri cani 
  • Ritiro da altri animali domestici o dal nucleo familiare
  • Riluttanza a muoversi o prendere parte al gioco
  • Aumento della respirazione o frequenza cardiaca 

L'infiammazione non è sempre automaticamente associata al dolore. Tuttavia, l'infiammazione ha un ruolo vitale nel corpo in quanto è la risposta del sistema immunitario a lesioni o infezioni. 

I segnali di infiammazione in cui il corpo è stato ferito dai mediatori dell'infiammazione sono vitali. Inviano indicazioni al sistema immunitario per indicare dove si trova il tessuto danneggiato che richiede la riparazione. 

Il dolore generato dall'infiammazione è un meccanismo mediante il quale il sistema immunitario segnala un'area lesa al cervello. Il cervello quindi riconosce quel dolore e diminuisce l'uso dell'area interessata. Il rossore, il gonfiore e il calore sono dovuti ai mediatori dell'infiammazione che lavorano per curare l'area interessata. 

A volte l'infiammazione cronica o l'infiammazione grave possono causare più danni che benefici, da qui la necessità di farmaci antinfiammatori. 

Rimadyl agisce su un percorso noto come il cicloossigenasi (COX), responsabile di diverse funzioni. La via della COX-1 è responsabile della produzione di una specifica prostaglandina che è un componente necessario per alcune funzioni gastrointestinali. Il percorso COX-2 genera prostaglandine responsabili dell'infiammazione.  

Le prostaglandine sono composti simili a ormoni che hanno diverse funzioni nel corpo. La natura è tutta una questione di omeostasi, che è una parola elegante per equilibrio. È essenziale comprendere i loro compiti perché quando un farmaco agisce su un percorso e impedisce la produzione di un composto, può avere vantaggi, ma avrà anche degli svantaggi. 

Le prostaglandine sono essenziali per la salute gastrointestinale poiché riducono la produzione di acido nello stomaco e aumentano la produzione del muco protettivo che riveste lo stomaco. Pertanto, gli effetti avversi dell'inibizione della via della COX possono provocare la formazione e la perforazione di ulcere gastriche a causa della mancanza di produzione benefica di prostaglandine. 

Possono causare ulcere allo stomaco gastrico sanguinamento, quindi vediamo sangue digerito nelle feci che appare nero e appiccicoso. Gengive pallide dovute a perdita di sangue, vomito e diminuzione dell'appetito si verificano spesso anche a causa di ulcere gastriche.

Rimadyl prende di mira specificamente la via della COX-2 inibendo la produzione di prostaglandine, diminuendo così i mediatori dell'infiammazione che causano dolore o eccessiva infiammazione cronica.

Rimadyl entra nel flusso sanguigno e agisce sulla via della COX-2, e dopo diverse ore viene quindi modificato nel fegato e rimosso dal flusso sanguigno ed escreto per la maggior parte da feci e una piccola quantità attraverso le urine. 

La variazione individuale nell'affinità per il targeting del percorso COX-2 è uno dei motivi per cui alcuni cani sono più sensibili agli effetti avversi di Rimadyl mentre altri stanno bene.

Cosa fa il FDA Dire di Rimadyl per i canini?

Rimadyl è stato uno dei primi FANS approvati dalla FDA, ma ciò non significa che non vi siano casi di reazioni avverse ai farmaci. Pertanto, la FDA raccomanda ai veterinari di discutere i benefici e i rischi dei farmaci con i clienti quando prescrivono FANS come Rimadyl. 

L'approvazione della FDA funziona perché qualsiasi farmaco destinato all'uso medicinale è soggetto a un'ampia valutazione da parte di un'azienda farmaceutica e a standard rigorosi stabiliti dal CVM prima di essere immesso sul mercato. La chiave per l'approvazione della FDA è la sicurezza e l'efficacia di un farmaco, ma qualsiasi farmaco può potenzialmente avere effetti negativi. 

I test preliminari da parte del produttore e un'analisi retrospettiva dei dati acquisiti dal governo aiutano a determinare la sicurezza e l'efficacia sopra menzionate di un farmaco prima che venga commercializzato. 

Sfortunatamente, alcuni effetti collaterali hanno una bassa frequenza; pertanto, solo quando una popolazione più ampia o una dimensione del campione di individui inizia a utilizzare un prodotto, gli effetti avversi specifici diventano più evidenti. Finché vengono segnalati al produttore del farmaco, possono essere studiati a fondo. I produttori devono per legge segnalare eventuali reazioni avverse alla FDA.

La terapia con FANS può anche smascherare malattie nascoste precedentemente non diagnosticate a causa dell'assenza di segni clinici evidenti. Cani con sottostante malattie renali, ad esempio, può verificarsi un peggioramento di quella malattia durante l'assunzione di FANS. I cani a maggior rischio di problemi renali sono quelli disidratati, in terapia concomitante con diuretici o con disfunzione renale, cardiaca e/o epatica.

Alcune raccomandazioni della FDA includono:

  • Quando si tratta un cane con un FANS, i proprietari non dovrebbero mai aumentare la dose o la frequenza di somministrazione senza consultare il proprio veterinario.
  • I proprietari dovrebbero seguire attentamente le istruzioni di un veterinario.
  • Il proprietario di un animale domestico non dovrebbe mai somministrare un FANS a un cane (o gatto) se non sotto la direzione del veterinario, poiché alcuni farmaci non sono indicati in alcune specie. 
  • Discutere sempre di altri farmaci che vengono somministrati contemporaneamente per evitare interazioni farmacologiche avverse.
  • Interrompi la somministrazione di farmaci se il tuo animale domestico inizia a mostrare effetti collaterali e consulta il tuo veterinario.

Puoi ottenere maggiori informazioni sui FANS andando su Droghe animali alla FDA per cercare i farmaci in base ai nomi di marca o al principio attivo. Inoltre, presso il Pagina Etichette FANS di Droghe Animali @FDA. 

I tre modi in cui Rimadyl funziona per i cani

I tre modi più comuni in cui Rimadyl funziona per i cani sono:

  • Diminuisce l'infiammazione nelle articolazioni a causa della sua attività sulle reazioni infiammatorie croniche (sistema cellulare sinoviale), rendendolo molto applicabile a condizioni come osteoartrite.
  • Inibisce la produzione di fattori di attivazione degli osteoclasti, che sono un fattore significativo nel dolore associato displasia dell'anca. 
  • Ha effetti modulatori sulle risposte immunitarie sia umorali che cellulari, il che aiuta ad alleviare Dolore postoperatorio

Cosa dovresti sapere sull'artrosi nei cani

L'osteoartrite nei cani è una condizione progressiva che si verifica quando la cartilagine che di solito protegge le ossa inizia gradualmente a deteriorarsi e nel tempo diventa meccanicamente inefficace a proteggere l'articolazione.

La cartilagine compromessa porta al contatto e all'attrito osso su osso che causano grave infiammazione e dolore. Porta anche all'attivazione di cellule che producono osso che iniziano a sostituire la cartilagine con l'osso perché la cartilagine non ha capacità rigenerativa nei cani adulti.

I sintomi dell'artrosi includono:

  • Rigidità, zoppia, zoppicamento o difficoltà ad alzarsi
  • Livelli di attività ridotti, riluttanza a giocare, correre, saltare, fare passeggiate o letargia generalizzata 
  • Cani in sovrappeso che lottano per alzarsi dopo essersi sdraiati
  • Aumentata irritabilità o aggressività tra cani
  • Depressione
  • Gridando improvvisamente quando viene sollevato, accarezzato o spostato
  • Minzione prolungata o tempi di defecazione a causa del dolore in posizioni specifiche 
  • Diminuire la massa muscolare sugli arti e sulla colonna vertebrale

L'artrosi è una condizione progressiva poiché si sviluppa nel tempo e non ha una cura. Il processo può essere solo rallentato.  

Idealmente, quando si mira a trattare l'artrosi, l'obiettivo è ridurre il dolore e l'infiammazione. Questo, a sua volta, migliorerà la qualità della vita del tuo animale domestico attraverso:

  • Attività aumentata
  • Conservazione della massa muscolare e della forza
  • Servizio la salute delle articolazioni e una migliore funzionalità
  • Sollievo dal dolore e maggiore habitus

L'artrosi viene diagnosticata dopo l'acquisizione di una storia clinica completa e i segni ei sintomi indicano una possibile condizione sottostante. Preparati anche a discutere dei livelli di attività, del comportamento e della nutrizione del tuo animale domestico, quindi prenditi del tempo prima della tua visita per familiarizzare con la routine quotidiana del tuo animale domestico prima di andare alla tua consultazione.  

I veterinari eseguiranno anche un esame fisico approfondito del sistema locomotore del tuo animale domestico per cercare di individuare le aree che mostrano i seguenti segni:

  • Massa muscolare ridotta o sottosviluppata
  • Crepitus- un termine usato per descrivere il clic o lo scricchiolio delle articolazioni a causa dell'OA
  • Debolezza o dolore alle articolazioni 
  • Diminuzione della mobilità 
  • Zampe e unghie consumate
  • Difficoltà a muoversi, sedersi, stare in piedi o distribuzione del peso irregolare 

Durante il trattamento artrite con i FANS, i proprietari dovrebbero anche concentrarsi sul controllo del peso sano, sull'esercizio fisico a basso impatto e fisioterapia per aiutare a mantenere le articolazioni mobili e funzionali.

L'artrosi può colpire cani di qualsiasi età, a seconda della loro salute articolare. Cani che soffrono di condizioni come anca o displasia del gomito può sviluppare OA fin dalla tenera età, forse anche a nove mesi. 

Cani geriatrici può essere affetto da artrite a causa di un'infiammazione cronica perdurata per molti anni senza sintomi evidenti. Pertanto, quando si affronta l'OA nei cani anziani, è fondamentale eseguire un esame medico completo e possibilmente ulteriori esami delle urine e del sangue per determinare il miglior protocollo di trattamento per la loro OA e qualsiasi altra possibile condizione sottostante.

L'artrosi è una condizione debilitante che può avere gravi effetti sulla qualità della vita di un animale. Se il tuo animale domestico può essere risparmiato dal dolore, è meglio affrontare i segni in anticipo piuttosto che aspettare.

Pro e contro di Rimadyl per cani

I benefici di Rimadyl per i cani derivano dal sollievo dal dolore e si diramano in una migliore qualità della vita. Rimadyl offre al tuo animale domestico una tregua dai movimenti limitati e dalla depressione dovuta a zoppia cronica e disagio.

Livelli di attività aumentati, interazioni più sane con altri animali e membri della famiglia e più entusiasmo per il gioco e altre attività sono spesso osservati negli animali trattati per OA sottostante o altri dolori articolari e muscolari. 

Anche i recuperi postoperatori più rapidi e confortevoli dopo le procedure sui tessuti molli sono un enorme vantaggio per Rimadyl. Essendo uno dei FANS più frequentemente prescritti, la qualità dei risultati del sollievo infiammatorio e l'affidabilità rendono Rimadyl un ottimo farmaco di prima scelta per molti veterinari.

È anche molto appetibile, quindi la maggior parte dei cani assume facilmente i farmaci quotidiani, rendendo molto più facile la compliance del proprietario.

Sfortunatamente, i contro di Rimadyl risiedono nella natura imprevedibile della variazione individuale nel determinare la gravità delle reazioni avverse ai farmaci. Gli effetti potenzialmente gravi sui sistemi gastrointestinale, renale ed epatico sono cronici. Possono avere conseguenze che potenzialmente alterano in modo irreversibile la qualità di un animale e la quantità della loro vita.

La chiave per valutare i pro ei contro di un farmaco è determinare cosa significherà a lungo termine il suo effetto complessivo sulla qualità della vita del tuo animale e agire il più rapidamente possibile quando insorgono sintomi avversi.

Tabella di dosaggio di Rimadyl

Rimadyl per cani è disponibile in tre comode misure:

  • Rimadyl 25mg masticabile per cani 
  • Rimadyl 75mg masticabile per cani 
  • Rimadyl 100mg masticabile per cani 
TABELLA DI DOSAGGIO RIMADYL®
Dosaggio raccomandato di 2.0 mg/lb o 4,4 mg/kg una volta al giorno.
RIMADYL® Capsule e Compresse
PESODOSAGGIO GIORNALIERO
LBKGTAVOLETTAMG
5-102.26-4.50.525
11-155-6.8125
16-207.25-90.575
21-309.5-13.60.5100
31-4014-18175
41-6018.6-271100
61-9027.7-40.81.5100
91-12041.2-54.42100

Come somministrare Rimadyl al tuo cucciolo

Rimadyl si presenta in una compressa altamente appetibile che la maggior parte dei cani ama mangiare. Tuttavia, Rimadyl viene solitamente somministrato dopo un pasto e la maggior parte dei cani lo considera un trattare.  

Se il tuo cane è molto esigente, alcuni suggerimenti su come somministrare le compresse sono i seguenti:

  • Puoi frantumare la compressa e mescolarla al loro cibo o del burro di arachidi o butternut, a seconda delle preferenze del tuo peloso pignolo. 
donna che dà burro di arachidi Golden Retriever
  • Se il tuo cane tollera che apri la bocca, prendi una pastiglia e poi afferra semplicemente la mascella superiore e inferiore con due mani separate e una volta aperta, posiziona il pillola il più indietro possibile in bocca in modo che il tuo cane non possa lanciarlo fuori con la lingua. 

Se hai bisogno di tenere delicatamente la bocca chiusa per un breve periodo di tempo, un buon indicatore del fatto che il tuo cane abbia ingerito o meno è se si lecca il naso.

Non combinare altri FANS o steroidi con Rimadyl, poiché potrebbe esacerbare i possibili effetti avversi dell'inibizione della via della COX.

Rimadyl è altamente appetibile, il che rende particolarmente pericoloso lasciarlo incustodito o in luoghi facilmente accessibili. I veterinari spesso ricevono chiamate frenetiche dai proprietari che trovano pacchetti di farmaci vuoti e la prescrizione di un mese intero scomparso. Questa è una situazione di emergenza in quanto un sovradosaggio può avere gravi ripercussioni sul fegato e sui reni.

Effetti collaterali di Rimadyl per cani

Gli effetti collaterali di Rimadyl per cani possono includere le seguenti reazioni avverse:

  • Diminuzione dell'appetito
  • vomito
  • Diarrea
  • Feci scure o catramose
  • Aumento del consumo di acqua
  • Minzione aumentata
  • Gengive pallide a causa di anemia
  • Ingiallimento delle gengive, della pelle o del bianco degli occhi a causa dell'ittero
  • Letargo
  • Incoordinazione, convulsioni o cambiamenti comportamentali. 

Dove posso acquistare Rimadyl da banco per cani?

Rimadyl è un farmaco da prescrizione, quindi non sarai in grado di acquistare Rimadyl da banco per cani a meno che tu non abbia una prescrizione veterinaria valida.

I veterinari devono emettere un copione dopo aver prima consultato un paziente per determinare se sono clinicamente idonei a ricevere un FANS e accertare se ci sono potenziali condizioni sottostanti che possono provocare reazioni avverse al farmaco.

Se ti stai chiedendo "Dove posso acquistare Rimadyl per cani", il posto migliore è presso il tuo veterinario locale o tramite un sito web di farmaci per animali domestici con uno script valido. Le prescrizioni sono necessarie per i farmaci che possono avere effetti avversi significativi.

Anche se il tuo animale domestico ha già ricevuto Rimadyl senza conseguenze, poiché gli animali invecchiano, la loro salute generale può essere influenzata senza segni o sintomi apparenti. Il veterinario può rilevare i primi indicatori di malattia sistemica attraverso esami clinici di routine, analisi delle urine o esami del sangue. 

La prevenzione delle reazioni avverse consiste principalmente nell'essere informati ed evitare la somministrazione a pazienti compromessi. 

Il controverso passato di Rimadyl per cani

All'inizio degli anni '1990, Rimadyl per cani è stato pubblicizzato con entusiasmo come un farmaco miracoloso per alleviare il dolore nei cani affetti da osteoartrite. Tuttavia, dopo un breve periodo di tempo, la pubblicità è cessata bruscamente a causa di una protesta a causa di casi con effetti avversi di farmaci.  

Questi effetti avversi del farmaco non sono stati la causa della controversia, ma piuttosto l'idea sbagliata che Rimadyl sarebbe stata una soluzione completa per i proprietari per alleviare il disagio del loro animale domestico. 

Il potenziale per gli effetti collaterali del carprofen non è stato completamente enfatizzato. Di conseguenza, molti proprietari di animali domestici non comprendono appieno i possibili rischi di complicazioni come ulcere e rotture dello stomaco o convulsioni che hanno implicazioni gravi o pericolose per la vita.  

A causa dell'enfasi posta sugli animali che non mostrano effetti collaterali, il pubblico spesso trascura il potenziale dei loro animali domestici che sviluppano complicazioni dovute a farmaci che di solito sarebbero considerati sicuri.

Alternative disponibili a Rimadyl per cani

Tutti i FANS hanno effetti avversi e benefici simili al carprofene perché agiscono tutti sulla stessa via della COX. Tuttavia, secondo la FDA, nessun FANS è più sicuro di un altro.

Esistono diversi FANS alternativi per il carprofen. Per dirne alcuni :

  • Meloxicam (Petcam/Inflacam/Metacam)
  • Previcox
  • Firocoxib
  • Robenacoxib (ONSIOR)
  • Anche i generici come Rimifen sono un'opzione 

Ogni animale è diverso a causa di variazioni genetiche e fisiologiche, quindi alcuni farmaci potrebbero funzionare meglio di altri. La cosa più importante è monitorare attentamente il tuo animale domestico quando assume qualsiasi farmaco e seguire attentamente tutte le istruzioni. 

Assicurati che qualsiasi animale domestico in terapia cronica sia sottoposto a controlli regolari per promuovere la diagnosi precoce di eventuali condizioni compromettenti.

La condivisione è la cura!

Kaylee Ferreira

AUTORE

La dottoressa Kaylee Ferreira, una veterinaria sudafricana di Johannesburg, eccelle in diversi ruoli veterinari. Fondatrice di Kubuntu Veterinary Services, è un'amante degli animali e un'avventuriera.

raccomandato

pediatrico per cani

Pedialyte per cani: aggiornato al 2024

8 min letto

Iscriviti alla nostra Newsletter

Lascia la tua email qui sotto per unirti alla squadra I Love Veterinary e goditi notizie regolari, aggiornamenti, contenuti esclusivi, nuovi arrivi e molto altro!